Come rilevare e correggere le interferenze Wi-Fi

Come rilevare e correggere le interferenze Wi-Fi

Correzione delle interferenze

Potrebbe non essere necessario acquistare un nuovo router se riesci a risolvere i problemi di interferenza che stai soffrendo. Riconfigurando il router e modificando alcune delle sue impostazioni più semplici, potresti scoprire che i tuoi problemi Wi-Fi scompaiono. Ti mostreremo come configurare correttamente le reti a 2,4 GHz e 5 GHz. Se hai ancora problemi di interferenza o di portata, potresti aver bisogno di un nuovo hardware, ma tratteremo tutto questo nella sezione successiva.

Riposizionare il router

Come accennato nell'introduzione, il posizionamento può essere uno dei maggiori problemi con la velocità del Wi-Fi. Se metti il ​​router nel posto sbagliato, potresti ostacolare artificialmente le sue prestazioni.

Per motivi di test, avvicina il router alla presa del telefono principale per eliminare qualsiasi problema di cablaggio. Toglierlo da un ripiano metallico, se posizionato su uno. Se è montato a parete su un muro di mattoni, prova a toglierlo. Infine, prova a riposizionare il router e vedere se questo migliora il segnale, e potresti rimanere sorpreso dai risultati.

Scegliere il canale Wi-Fi giusto

Sebbene il tuo router funzioni su una banda di frequenza, come 2,4 GHz, al di sotto in realtà utilizza solo una fetta di frequenza di 20 MHz, chiamata canale. Ad esempio, il canale 1 per le reti a 2,4 GHz utilizza la porzione di 20 MHz tra 2.412 MHz e 2.432 MHz. Sfortunatamente, la maggior parte dei canali a 2,4 GHz si sovrappongono, causando interferenze: il canale 2 utilizza 2.417 MHz a 2.437 MHz, per esempio.

L'illustrazione seguente mostra come si sovrappongono i canali. Tutti i canali colorati dello stesso colore non si sovrappongono. In genere, le persone suggeriscono di utilizzare i canali 1, 6 e 11, poiché questi canali funzionano ovunque nel mondo (12 e 13 sono limitati in alcuni luoghi, anche se non nel Regno Unito) e non si sovrappongono.

Non è sempre così semplice, però, poiché molte persone non seguono questa semplice regola; ad esempio, potresti essere circondato da persone che utilizzano il Canale 2, che si sovrappone sia al Canale 1 che al 6. Scegliere il canale giusto non significa solo prendere la decisione giusta in base ai dati tecnici, ma scegliere il canale giusto in base alle reti intorno a te, quindi.

Fortunatamente, questo problema è stato risolto con le reti a 5 GHz, che hanno più canali, nessuno dei quali si sovrappone. Tuttavia, un vicino potrebbe eseguire una rete sullo stesso canale, causando problemi di interferenza. Per entrambe le reti a 2,4 GHz e 5 GHz, il trucco è impostare il router in modo che utilizzi un canale diverso (ove possibile) da altre reti wireless nel raggio d'azione e che non si sovrapponga.

Questa non è una scienza perfetta e talvolta le interferenze oi problemi sono causati da dispositivi che non è possibile rilevare, come un baby monitor o un campanello wireless. Di conseguenza, potresti dover cambiare canale un paio di volte per vedere un miglioramento.

Il primo punto da cui iniziare è con uno scanner Wi-Fi per il tuo computer. Questi scansionano le reti wireless nel raggio d'azione e ti dicono su quale canale sono in esecuzione e la frequenza di base (2,4 GHz o 5 GHz). Scanner WiFi per Mac (£ 19,99) è uno strumento brillante e utile. Per Windows, puoi usare inSSIDer Home (gratuito). Questa è stata sostituita da una versione più recente a pagamento, ma la vecchia versione funziona ancora perfettamente.

In alternativa, gli utenti Windows possono utilizzare Scanner canali WiFi (gratuito). Questo mostra solo il canale della rete, non la frequenza, e ha una strana stranezza con le reti a 5 GHz, ma è ancora possibile capire cosa sta succedendo. I canali da 1 a 13 sono reti a 2,4 GHz, mentre i canali 36 e superiori sono per reti a 5 GHz. Tuttavia, WiFi Channel Scanner raddoppia il numero di canale per le reti a 5 GHz, quindi il canale 72 è in realtà il canale 36. Non ci sono scanner Wi-Fi per iOS, poiché Apple li ha rimossi dall'App Store. Android è più permissivo, quindi puoi usare Analizzatore Wifi.

Esegui lo strumento scelto e lascia che raccolga informazioni sulle reti wireless vicine. Di solito puoi ordinare per canale, che ti dà una visione migliore di quello che sta succedendo.

Per le reti a 2,4 GHz, guarda i canali più utilizzati. Ad esempio, potresti scoprire che la maggior parte dei tuoi vicini utilizza il canale 1. Utilizzando il grafico sopra puoi scegliere un canale non congestionato più lontano da quello più utilizzato. In questo esempio, il canale 11 sarebbe l'ideale, ma anche il canale 6 funzionerebbe.

Non c'è niente che ti impedisca di usare i canali 7, 8, 9, 10, 12 o 13, poiché questi non si sovrappongono al canale 1. Tuttavia, non ti consigliamo di farlo. Parte del possesso di una rete wireless è essere un buon vicino e scegliere un canale che non causi troppe interferenze. In altre parole, guarda il canale con la maggiore concentrazione di reti wireless, quindi usa il nostro grafico per scegliere un canale alternativo dello stesso colore; questo renderà più facile anche per altre persone aggiungere o configurare le proprie reti.

Tieni presente che in alcune zone ci sono così tante reti wireless che utilizzano tutti i tipi di canali che è impossibile scegliere un canale che non si sovrapponga ad altri. Potresti scoprire, ad esempio, che alcuni router intorno a te stanno utilizzando i canali 2, 3, 4 e 5, nonché 1. In questo caso, dovrai scegliere un canale che non si sovrapponga all'area più congestionata, quindi il canale 11 in questo esempio. In definitiva, con così tante reti wireless in giro, potresti dover scegliere il canale che ti dà il miglior risultato, indipendentemente dalle conseguenze per le altre persone.

Per le reti a 5 GHz, la sovrapposizione non è un problema, ma potrebbe esserlo una congestione generale. Annota quali sono i canali più occupati: dovresti evitare di utilizzare questi canali sulla tua rete domestica.

LEGGI SUCCESSIVO: Miglior disco rigido esterno: le migliori unità portatili e desktop

Configura il tuo router

Ora che hai capito quali altre reti potrebbero interferire con il tuo router, è ora di riconfigurarlo, per migliorare la velocità. La modifica delle impostazioni può apportare un enorme miglioramento sia alla velocità che all'affidabilità. Poiché cambierai le impostazioni wireless, potrebbe avere più senso collegare il tuo computer al router tramite un cavo Ethernet, in modo da non riscontrare interruzioni. La navigazione seguente ti consentirà di selezionare il tipo di router di cui disponi: i proprietari di router dual-band e 802.11ac dovrebbero seguire le istruzioni per la rete a 2,4 GHz e 5 GHz.

Recensione Netgear Nighthawk Pro Gaming XR700: l'ultimo router domestico di alto livello e senza compromessi

Recensione Netgear Nighthawk Pro Gaming XR700: l'ultimo router domestico di alto livello e senza compromessiRouter Wireless

Netgear è responsabile non di uno ma di due dei router più degni di nota degli ultimi anni. Suo Nighthawk X10 R9000 ha fatto girare la testa nel 2016 con le prestazioni Wi-Fi più veloci che avessi...

Leggi Di Più
Come estendere la portata del Wi-Fi utilizzando due router

Come estendere la portata del Wi-Fi utilizzando due routerRouter Wireless

Come estendere la portata del Wi-FiMentre i passaggi che ti abbiamo mostrato sopra aiuteranno a migliorare e stabilizzare un segnale wireless, c'è solo così tanto riposizionare un router e modifica...

Leggi Di Più
Come rilevare e correggere le interferenze Wi-Fi

Come rilevare e correggere le interferenze Wi-FiRouter Wireless

Come rilevare e correggere le interferenze Wi-FiCorrezione delle interferenzePotrebbe non essere necessario acquistare un nuovo router se riesci a risolvere i problemi di interferenza che stai soff...

Leggi Di Più
instagram story viewer