Recensione Sky Q Hub

Modem: ADSL2 +, VDSL2, Standard Wi-Fi: 802.11ac, Velocità dichiarata: 1600 Mbit / s, Porte USB: 0, Montabile a parete: No

Con così tanti di noi che accettano pacchetti triple play - che combinano TV, telefono e banda larga, - non è sorprendente che Sky è diventato il secondo ISP più grande del Regno Unito con circa sei milioni di abbonati, compresi quelli in Irlanda. Qualunque sia il lato del Mare d'Irlanda in cui potresti vivere, però, Sky è lento e invecchia Sky Hub router è stato un problema per il suo servizio nel suo complesso. Quindi, per fortuna, ora puoi eseguire l'aggiornamento a Sky Q e con esso ottieni il nuovo intelligente Sky Q Hub.

Il vecchio Sky Hub supportava lo standard 802.11n ma non si estendeva fino all'ormai comune banda a 5 GHz, per non parlare del nuovo standard 802.11ac. In confronto, il nuovo Sky Q Hub ha tutto ciò che ti aspetteresti da un router moderno, connessioni dual-band 802.11ac e MIMO su entrambe le bande a 5 GHz e 2,4 GHz. Non sei sicuro di cosa significhi tutto ciò? Bene, puoi essere certo di non perderti quando si tratta di portata o larghezza di banda, almeno sulla carta.

C'è sia il supporto ADSL che VDSL sul modem integrato, quindi funzionerà con entrambi normalmente banda larga in filo di rame e con connessioni ottiche più veloci - o fibra al cabinet (FTTC) così com'è comunemente conosciuto. Quindi, se esegui l'upgrade dal primo al secondo, sarai in grado di mantenere lo stesso router.

Sono un grande fan delle connessioni Ethernet cablate, poiché sono veloci, coerenti e forniscono la minore latenza possibile per i giochi online. Wired Ethernet è un po 'un miscuglio sullo Sky Q Hub: sul lato positivo le porte ora supportano Gigabit Ethernet (125 MB / s), era ora che le porte Fast Ethernet sul vecchio modello fossero tutt'altro che per gli standard moderni (a 12 MB / s).

Tuttavia, il numero di porte è stato inspiegabilmente ridotto da quattro a due. La stragrande maggioranza dei router moderni ha quattro porte, quindi è strano che il nuovo hub Sky Q ne abbia una coppia. Se vuoi aggiungere più dispositivi cablati di quello, dovrai collegare un piccolo switch Ethernet, il che sembra un peccato dato quanto è pulita la scatola altrimenti.

Il nuovo Sky Q Hub conserva una delle migliori caratteristiche del vecchio dispositivo, l'alimentatore integrato. La maggior parte dei router ha un'altra scatola che penzola dal retro, o nella migliore delle ipotesi una spina robusta che funge anche da alimentatore. Sky lo ha integrato perfettamente nel router, quindi il dispositivo utilizza lo stesso cavo di alimentazione standard a otto della maggior parte dei dispositivi che troverai sotto la TV. È una cosa piccola, ma una tale attenzione ai dettagli dovrebbe essere applaudita.

Parlando di aspetto, il router non ha nemmeno antenne che sporgono da esso, anche se questo è abbastanza tipico per i modelli forniti dagli ISP di questi tempi; solo i dispositivi più seri delle società di rete che li utilizzano per strappare fino all'ultima goccia di prestazioni dai loro dispositivi.

Non c'è nemmeno una porta USB sul router, anche se non è una grande sorpresa in quanto funzionalità come la condivisione della stampante e l'archiviazione di rete sono di nuovo le appannaggio di produttori dedicati, soprattutto perché fornire supporto per funzionalità più complesse a clienti meno esperti di tecnologia sarebbe complicato e costoso.

Con questo in mente l'interfaccia è ugualmente ridotta. Con solo le funzionalità di base che ti aspetteresti quando si tratta di controllo del firewall, port forwarding, blocco degli URL e simili.

Hub di rete

Lo Sky Q Hub non è solo un normale router, ma è invece parte integrante del sistema Sky Q. Ciò significa che gli altri componenti, il set-top box Sky Q e tutti i box Sky Q Mini agiscono come ripetitori wireless, ampliando la portata della rete Wi-Fi. È un'idea geniale, in quanto tali sistemi sono stati un po 'pignoli in passato e questo funziona semplicemente - una volta che gli ingegneri di Sky hanno collegato il tutto e l'hanno messo in funzione, naturalmente.

Tutti questi dispositivi aggiuntivi supportano anche la rete Powerline, comunicando tra loro tramite cablaggio di rete nella tua casa, rafforzando ulteriormente la tua copertura Wi-Fi, senza cavi aggiuntivi necessario. La funzione non è stata ancora attivata, ma sarà disponibile in un successivo aggiornamento del firmware. Non sono ancora sicuro se sarai in grado di collegare dispositivi cablati ai dispositivi estesi Powerline a aggiungili alla tua rete ma è certo che il kit Sky Q non sarà compatibile con altri Powerline dispositivi.

Prestazioni Wi-Fi

Come accennato in precedenza, il nuovo Sky Q Hub soddisfa tutte le giuste scatole Wi-Fi sulla carta e nel test è stato sicuramente all'altezza della sua fatturazione. Non avevo uno Sky Hub con cui confrontarlo direttamente, ma le velocità offerte qui superano tutto ciò che abbiamo visto durante il nuovo test del router l'anno scorso come parte di un test di gruppo.

Lo Sky Q Hub ha prodotto velocità di circa 320 Mbit / s durante il trasferimento di file attraverso la rete nella stessa stanza, rispetto ai miseri 20 Mbit / s del vecchio router. Anche attraverso un paio di muri sul retro della casa, le velocità si sono mantenute fino a ben 223 Mbit / s, rispetto ai soli 13,5 Mbit / s a ​​una distanza simile dal vecchio Sky Hub.

Se per te l'autonomia è più importante della velocità pura, e probabilmente dovrebbe esserlo, non rimarrai deluso. Lo Sky Q Hub non gestirà le stesse imprese, ad esempio, di fascia alta, costellata di antenne Netgear Nighthawk X4S ma poi non te lo aspetteresti. Anche senza dispositivi Sky Q aggiuntivi che ripetessero il segnale (e dovresti averne almeno uno), ha fornito una copertura più che adeguata su entrambi i piani di una piccola casa a schiera. Calcola un paio di dispositivi Sky Q aggiuntivi e dovresti vedere la copertura anche nelle case più grandi.

Conclusione

Lo Sky Hub era ormai in ritardo per il ritiro. Potrebbe aver funzionato per chi ha esigenze minime, ad esempio una connessione ADSL di base in un piccolo appartamento, ma spesso ha avuto difficoltà in case più grandi e con flussi video più impegnativi. Il nuovo Sky Q Hub elimina tutti questi problemi in un colpo solo.

Avere solo due porte Ethernet è una decisione strana e non è esattamente ricca di funzionalità, ma la stragrande maggioranza degli utenti non ha comunque bisogno di tali extra.

Questo è un router capace e progettato in modo intelligente. Prendi in considerazione l'aumento delle prestazioni offerte quando è collegato ad altri dispositivi Sky Q e hai un router davvero intelligente. L'unico svantaggio è che è necessario eseguire l'upgrade a Sky Q per ottenerlo, ma non possiamo contrassegnare correttamente l'Hub per questo, e quindi ottiene il nostro premio Consigliato.

Aggiorneremo questa recensione una volta che avremo installato il resto del sistema Sky Q con il router. Grazie a www.alphr.com per ulteriori test.

Hardware
Modem ADSL2 +, VDSL2
Standard Wi-Fi 802.11ac
Bande 2,4 GHz, 5 GHz
Velocità dichiarata 1600 Mbit / s
Sicurezza WPA2-PSK, WPA2-AES, WPA2-TKIP
Antenna aggiornabile No
Porte WAN 0
Porte LAN 2x 10/100 / 1000Mbit / s
Porte USB 0
Montabile a parete No
Dimensioni 211x141x34mm
Software
Reti ospiti 0
Server multimediale UPnP
Servizi USB N / A
Servizi DDNS
Acquisto di informazioni
Prezzo IVA inclusa N / A
Garanzia Durata del contratto
Fornitore Cielo
Dettagli www.sky.com
Recensione Sky Q: il miglior sistema TV premium nel Regno Unito ora viene fornito con Prime Video

Recensione Sky Q: il miglior sistema TV premium nel Regno Unito ora viene fornito con Prime VideoCieloSky Q

AGGIORNAMENTO NEWS:  A partire dal 14 dicembre 2020 Sky aggiungerà finalmente i servizi di streaming video di Amazon, Prime Video, all'elenco delle app supportate dalla piattaforma. Abbiamo aggiorn...

Leggi Di Più
Come utilizzare la visualizzazione fluida su Sky Q

Come utilizzare la visualizzazione fluida su Sky QCieloSky Q

Sky Q è senza dubbio il miglior servizio TV premium che abbia mai usato. Se ami il mix di contenuti di Sky, allora adorerai Sky Q, in quanto ti consente di guardare ciò che vuoi, dove vuoi e come v...

Leggi Di Più
Recensione Sky Soundbox: ancora l'altoparlante TV con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato

Recensione Sky Soundbox: ancora l'altoparlante TV con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercatoCieloCassa Di Risonanza Del Cielo

Nel 2017, Sky ha annunciato il Soundbox e ha generato un enorme interesse. Non perché questa fosse (ed è) la prima volta che Sky si è avventurata al di fuori del suo prodotto TV principale, ma a c...

Leggi Di Più
instagram story viewer