Recensione di Amazon Echo Buds: la vita è migliore con Alexa e Bose ANC nell'orecchio?

Ci è voluto del tempo, ma Amazon è finalmente pronta per entrare nell'arena dell'audio indossabile. Le nuovissime Echo Buds sono le primissime cuffie della famiglia di dispositivi Echo di Amazon, ora vasta, e sono anche di gran lunga le più piccole. Sebbene gli Echo Buds non siano le prime cuffie al mondo a trasportare Alexa integrato, sono il primo paio realizzato da Amazon stessa.

Forse inaspettatamente, supportano anche Siri e Google Assistant. E poi c'è un altro importante punto di forza: la riduzione attiva del rumore Bose. Con così tante funzionalità a un prezzo così equo, le Echo Buds sembrano, sulla carta, le cuffie wireless con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Ma in pratica?

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori cuffie con cancellazione del rumore

Recensione di Amazon Echo Buds: cosa devi sapere

Le prime cuffie wireless in-ear di Amazon sono, essenzialmente, un'alternativa più economica e più semplice a AirPods di Apple. Sono dotati della tecnologia Bose Active Noise Reduction integrata e del supporto a mani libere Alexa e sono anche compatibili con Google Assistant e Siri. All'interno di ogni Bud c'è un driver con armatura a doppio bilanciamento Knowles e ci sono tre microfoni su ciascuna cuffia per aiutarti a sentire la tua voce. E con IPX4 resistenza agli schizzi e al sudore, dovrebbero resistere senza problemi a piogge leggere e allenamenti intensivi.

Immagine 2 di 10

Sulla confezione, Amazon afferma che gli Echo Buds forniranno "fino a 5 ore di riproduzione musicale per carica" ​​e circa 20 se ricaricati utilizzando la custodia di ricarica durante il giorno. Nel corso della scorsa settimana, ho trovato questa stima piuttosto accurata. In una tipica giornata di pendolarismo ascolto musica per circa 2 ore e con questo tipo di utilizzo si passa dal 100% al 50% circa. Ovviamente, la durata della carica sarà influenzata dal livello del volume e dall'uso della funzione Bose ANC.

Recensione di Amazon Echo Buds: prezzo e concorrenza

Amazon ha valutato i suoi Echo Buds a un prezzo estremamente competitivo di £ 120, che è meno della metà del costo del Apple AirPods Pro (£ 250). Persino il Gli AirPod standard costano £ 150, che è un divario abbastanza grande da indurre le persone a optare per Amazon anziché Apple. E poiché gli Echo Buds funzionano anche con Siri e l'Assistente Google, coprono ogni possibile base di consumatori.

Ci sono anche altri degni rivali non Apple. Il Libratone Track Air + (£ 179) hanno molte caratteristiche simili agli Echo Buds, ma la durata della batteria è migliore e il loro design è molto più distintivo. Possono costare quasi 60 sterline in più, ma per meno di 200 sterline sono i migliori in circolazione.

Nel frattempo, gli appassionati di fitness potrebbero preferire qualcosa sulla falsariga di JLab Epic Air Elite, che costa £ 150. Hanno un suono eccezionale, una vestibilità molto più sicura rispetto agli Echo Buds e sono una scelta migliore se vuoi rimanere consapevole di ciò che ti circonda mentre sei in giro.

Recensione di Amazon Echo Buds: design, vestibilità e connettività

Gli Echo Buds di Amazon sono piccole perle di plastica nera lucida con auricolari discreti che sporgono dall'estremità anteriore. Assomigliano molto a qualsiasi vecchio paio generico di auricolari wireless, indossati ogni giorno da un milione di pendolari. In effetti, non c'è nemmeno il marchio Amazon sui Buds stessi. Il caratteristico "swoosh" si trova solo sulla custodia di ricarica compatta, che viene ricaricata tramite microUSB.

Immagine 10 di 10

Non definirei gli Echo Buds scomodi, ma sicuramente li ho trovati più difficili da adattare rispetto a cuffie in-ear simili di Anker, Apple e Google. Ogni coppia di Echo Buds viene fornita con tre set di auricolari e "punte alari", in piccole, medie o grandi dimensioni. Dopo aver fatto scoppiare gli Echo Buds per la prima volta, sono immediatamente spuntati di nuovo e uno è andato rotolando sul pavimento. L'unico modo per farli rimanere fermi era usare gli auricolari più grandi e la dimensione più grande delle estremità alari opzionali. Con le estremità alari fissate, tuttavia, può essere complicato far chiudere correttamente la custodia di ricarica dei Buds.

Immagine 8 di 10

Essendo un dispositivo Amazon, Alexa è ovviamente l'assistente intelligente principale di Echo Buds. Non appena colleghi i Bud al tuo telefono e li sincronizzi con l'app Alexa sul tuo telefono, puoi emettere comandi intelligenti Alexa usando solo la tua voce. Quando non sono presenti Wi-Fi o dati, tuttavia, dovrai vivere senza queste funzioni. Per utilizzare le funzionalità vocali di Alexa, il tuo telefono dovrà avere almeno Android 6.0 o iOS 12. Non tutti saranno in grado di utilizzare le funzionalità di Alexa di Echo Buds: vedi l'elenco di Amazon telefoni cellulari non compatibili qui.

Poi, ovviamente, c'è il supporto dell'assistente intelligente di Google e Siri. Dato che possiedo solo un telefono Android, non sono stato in grado di testare la funzionalità Siri, ma gli utenti iPhone all'evento di lancio di Echo Buds sembravano andare d'accordo. Sfortunatamente, la mia esperienza con l'Assistente Google su Echo Buds non è andata molto bene.

Immagine 4 di 10

Vedi correlati 

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore 2021: le migliori cuffie ANC che puoi acquistare
I migliori auricolari wireless del 2021: i nostri auricolari economici e premium preferiti per l'ascolto senza fili

Con i controlli touch, è pensato per essere molto facile attivare l'Assistente Google ("tieni semplicemente premuto l'auricolare", dì le istruzioni) e impartirgli i comandi tramite i microfoni di Echo Buds. Quando funziona è eccellente, ma quando sceglie di non farlo, il che è spesso frustrante, possono essere necessari diversi riavvii dell'app Alexa, o persino del mio telefono, per far giocare i Buds a palla con Google.

Anche le opzioni dei controlli touch sono scarse in generale. Ci sono solo due scelte: un doppio tocco e una pressione prolungata. Ho scoperto che, quando tutto funziona bene, è meglio avere la funzione ANC controllata con un doppio tocco e utilizzare la lunga attesa per l'attivazione di Google Assitant. Per mettere in pausa, tolgo semplicemente un Bud e per la regolazione del volume, dico ad Alexa di farlo o uso il cursore manuale del mio telefono.

Recensione Amazon Echo Buds: cancellazione del rumore e qualità del suono

All'evento di lancio degli Echo Buds, io e un gruppo di colleghi accoliti di Alexa siamo stati guidati su un file tour a piedi dell'incredibilmente frenetica Soho di Londra per testarne la qualità audio e la cancellazione del rumore capacità. Forse non è il posto più sicuro in cui girovagare con auricolari che riducono il rumore e musica pompata, ma un buon modo per capire se la funzione funziona o meno.

Immagine 6 di 10

Tornando alla modalità non ANC, che Amazon chiama "Pass-through", è chiaro quanto del rumore circostante il Bose ANC blocca effettivamente. Non sono un fan del filtro non ANC e trovo che, come con altre cuffie con cancellazione del rumore, aggiunge una quantità significativa di balbettio di sottofondo che in realtà non c'è, facendo sembrare un bar con una cinquantina di persone una sala cavernosa con cinque centinaio. Puoi almeno regolare la quantità di suono ambientale che lascia passare utilizzando l'app Alexa.

Effettuando una telefonata di prova in mezzo a una strada agitata, ho trovato il Bose ANC estremamente efficace e di fatto essenziale per ascoltare la voce dell'altra persona. Ci sono tre microfoni su ogni Bud e sembrano fare un ottimo lavoro nel captare la voce; Sono stato in grado di invocare Alexa con il più silenzioso mormorio di comandi. Poiché gli auricolari Echo sono integrati nell'infrastruttura Alexa, puoi emettere tutti i comandi domestici intelligenti che normalmente forniresti ai tuoi dispositivi intelligenti Echo (o altri) a casa.

Immagine 7 di 10

La qualità audio per la musica non è sorprendente sugli auricolari Echo, ma è ben bilanciata e fa un buon lavoro, con il paesaggio sonoro che riempie l'intero orecchio. Amazon ha equipaggiato ogni gemma con un driver con armatura a doppio bilanciamento Knowles, che fornisce bassi adeguati e un volume molto più alto di quanto avresti mai bisogno. Tieni presente che la qualità dell'audio e della cancellazione del rumore è fortemente influenzata dalla sicurezza del sigillo tra l'orecchio e gli auricolari. Per £ 120, però, il suono è certamente impressionante; il Apple AirPods Pro sono migliori, ma costano più del doppio.

Recensione di Amazon Echo Buds: verdetto

Allora dovresti comprare gli Echo Buds? Sono propenso a dire di sì. Le prime cuffie wireless di Amazon sono tutt'altro che perfette, con la loro durata della batteria relativamente breve e fastidiosi problemi di connettività, ma a £ 120 queste lamentele non sono troppo gravi.

Immagine 9 di 10

Per gli appassionati di Amazon che hanno già acquistato l'esperienza di Alexa, ottenere un paio di Echo Buds è probabilmente il prossimo passo logico comunque. E se stai cercando un paio di auricolari decenti con cancellazione del rumore a un prezzo equo, gli Echo Buds si adattano al conto, non importa se possiedi un iPhone o un Android.

Specifiche di Amazon Echo Buds

OS supportato:

iOS e Android

Assistenti intelligenti:

Amazon Alexa (a mani libere), Siri e Google Assistant

Altoparlanti:

Driver di armatura a doppio bilanciamento Knowles

Microfoni:

Microfoni beamforming esterni x 2, microfono interno (su ogni Bud)

Impermeabilizzazione:

IPX4 resistente agli schizzi e al sudore

ANC:

Tecnologia di riduzione attiva del rumore Bose

Processori:

Realtek RTL8763B Bluetooth System on Chip, Intel S1000 Digital Signal Processor, Analog Devices ADAU1777 Audio Codec

Connettività:

Wi-Fi / dati (per app Alexa e funzioni intelligenti), profilo vivavoce Bluetooth 5.0 (HFP), profilo di distribuzione audio avanzato (A2DP), profilo di controllo remoto audio / video (AVRCP)

Porti:

microUSB (ricarica)

Taglia:

Gemma: 22 x 23 x 24 mm; Cassa: 57 x 77 x 29 mm

Peso:

Gemma: 7,6 g; Cassa: 70 g

Recensione Amazon Echo Show 5: il display intelligente più economico

Recensione Amazon Echo Show 5: il display intelligente più economicoAmazon

Una delle cose migliori di Echo Show 5 è il suo prezzo basso ed è attualmente scontato del 25% su Amazon, rendendolo ancora più conveniente che mai. Se stai cercando un punto di ingresso economico ...

Leggi Di Più
Recensione e-reader Amazon Kindle (2019): non è più così semplice

Recensione e-reader Amazon Kindle (2019): non è più così sempliceAmazon

Per molto tempo, l'argomento principale contro l'acquisto del Kindle Amazon di base è stato che, nonostante il prezzo basso, era troppo semplice. Più specificamente, che non era fatto bene come il...

Leggi Di Più
Amazon Kindle vs Paperwhite vs Oasis: quale Kindle è il migliore nel 2021?

Amazon Kindle vs Paperwhite vs Oasis: quale Kindle è il migliore nel 2021?AmazonAmazon Kindle

All'inizio, l'acquisto di un Kindle era un lavoro semplice. C'erano due modelli: il Wi-Fi Kindle di Amazon e il Kindle abilitato per 3G, ed erano effettivamente identici oltre a offrire diversi li...

Leggi Di Più
instagram story viewer