Recensione Marshall Kilburn II: il miglior altoparlante vintage

Nel 2015, Marshall ha presentato al mondo il suo nuovo oratore, il Kilburn. L'azienda ha deciso di creare un altoparlante Bluetooth che imitasse i suoi amplificatori più grandi e il risultato è stato un mini amplificatore che non sarebbe sembrato fuori luogo su un minuscolo tour bus. Avanti veloce al 2018 e l'azienda è tornata con un seguito, il Kilburn II (o il Kilburn 2).

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione di Marshall Kilburn: il potente altoparlante retrò che trasforma lo stile fino a 11

Recensione Marshall Kilburn 2: cosa devi sapere

Vedi correlati 

Recensione di Marshall Kilburn: il potente altoparlante retrò che trasforma lo stile fino a 11
Miglior altoparlante Bluetooth 2021: i migliori altoparlanti Bluetooth portatili, impermeabili e robusti

Il Marshall Kilburn II è, per molti versi, un miglioramento rispetto al Kilburn originale. Il nuovo altoparlante ha ancora una spavalderia: è esteticamente bello e ha un suono carnoso.

Ma è qui che finiscono le somiglianze. Il nuovo altoparlante è più forte e chiaro, ha un altoparlante posteriore per un suono che riempie la stanza e utilizza Bluetooth 5.0 aptX per la trasmissione wireless di qualità CD. Per aggiungere una ciliegina sulla torta, è anche classificato IPX2, il che significa che è resistente all'acqua che gocciola. Tuttavia, tutte queste funzionalità hanno un prezzo: è più caro del suo predecessore già costoso.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione JBL Xtreme 2: il miglior altoparlante Bluetooth sotto £ 250

Recensione Marshall Kilburn 2: prezzo e concorrenza

Il Kilburn II costa £ 269, che è di circa £ 60-90 più costoso dell'originale Kilburn. A questo prezzo, ci sono alcuni altoparlanti Bluetooth davvero impressionanti con cui confrontarlo: il party-rock JBL Xtreme 2 a £ 240, l'elegante Wi-Fi abilitato Libratone Zipp a £ 172e l'altoparlante intelligente più versatile sul mercato, il Ultimate Ears Megablast a £ 180.

Acquista ora da Ao.com

Immagine 2 di 11

Recensione Marshall Kilburn 2: qualità costruttiva, caratteristiche e design

Il Kilburn II prende il posto degli amplificatori a grandezza naturale di Marshall e nella sua forma piccola sembra bellissimo. Ha lo stesso design in pelle, mentre la sua morbida tracolla ha un interno tutto rosso, che mi ricorda un abito sartoriale italiano.

Marshall, tuttavia, ha optato per un design più sottile questa volta. A differenza del suo predecessore, il Kilburn II non ha una piastra metallica color oro nella parte superiore o sulla griglia dell'altoparlante. Dal suo colore tenue alla tracolla senza fibbie, il Kilburn II è elegante senza essere eccessivamente lussuoso: più punk rock che hair metal.

Guarda da vicino e vedrai che l'azienda ha migliorato anche la durata del diffusore rispetto al suo predecessore. Il Kilburn II ha tappi angolari attorno ai bordi, rendendolo migliore per sopravvivere a colpi accidentali.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori altoparlanti Bluetooth: i nostri altoparlanti wireless preferiti

Immagine 5 di 11

Nella parte superiore dell'altoparlante ci sono tre manopole: una per controllare il volume dell'altoparlante e accenderlo, mentre le altre due per regolare i bassi e gli acuti. Qui troverai anche un pulsante di accoppiamento Bluetooth e un indicatore del livello della batteria: la sua tonalità di rosso è molto simile all'alimentazione di un amplificatore Marshall più grande.

Noterai anche che Marshall ha deciso di rimuovere il clanky interruttore on / off in favore del fatto che sia integrato nella manopola del volume. Per quanto banale possa sembrare, mi è mancato l'accensione del vecchio altoparlante, poiché la sua leva aveva un clic soddisfacente.

Immagine 10 di 11

Troverai l'ingresso jack ausiliario da 3,5 mm, che era in alto, ora sul retro. C'è ancora un connettore di alimentazione a 8 pin per la ricarica; dura circa 20 ore e può essere ricaricato completamente da vuoto in 2,5 ore. In effetti, una breve ricarica di 20 minuti ti garantisce circa 3 ore di riproduzione, ottimo per quando sei a corto di energia.

Il Kilburn II è certificato IPX2, il che significa che può resistere alle gocce d'acqua: una leggera pioggerella se non un acquazzone. È un netto miglioramento rispetto al suo predecessore, tuttavia, e significa che puoi portare l'altoparlante in bagno senza doversi preoccupare che un po 'd'acqua schizzi su di esso.

Immagine 8 di 11

Per quanto riguarda la connettività, Kilburn II si connette senza fili tramite Bluetooth. Marshall ha alzato la posta questa volta e ha fornito alla v5.0 il supporto per aptX. La versione più recente non solo ti consente di connetterti all'altoparlante da più lontano, ma l'inclusione di aptX migliora notevolmente la qualità tramite Bluetooth. Significa che ottieni una trasmissione di qualità CD tramite wireless.

Meglio ancora, il Kilburn II consente a due dispositivi di connettersi contemporaneamente all'altoparlante. Se vivi in ​​una famiglia condivisa, è un ottimo modo per condividere l'oratore.

L'altoparlante non dispone ancora della connettività Wi-Fi, il che significa che non c'è un assistente virtuale, come Amazon Alexa o Google Assistant integrato. Un vero peccato per coloro a cui piace porre una serie di domande al proprio speaker connesso.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione di Libratone Zipp: un altoparlante Bluetooth e Wi-Fi che farà tremare la tua stanza

Recensione Marshall Kilburn 2: qualità del suono

L'ultimo altoparlante di Marshall è migliorato rispetto al suo predecessore, la differenza più evidente è la capacità del Kilburn II di proiettare il suono nella stanza, grazie ai suoi tweeter a fuoco posteriore.

A differenza del modello precedente, ora c'è una griglia dell'altoparlante sul retro. Ciò significa che non è necessario che l'altoparlante sia di fronte a te per goderti la tua musica. Non è ancora all'altezza del suono a 360 gradi ottenuto da Ultimate Ears Megablast Libratone Zipp, ma è sicuramente un miglioramento rispetto al suo predecessore.

Immagine 3 di 11

Questo non solo fornisce un suono che riempie la stanza, ma migliora anche la capacità del diffusore di creare uno spazio sonoro tridimensionale realistico aggiungendo un po 'più di larghezza e profondità. Chiamato al livello sei, ho trovato l'altoparlante abbastanza forte per una stanza di grandi dimensioni. Al livello 10 (massimo), l'altoparlante era abbastanza forte per una festa in giardino.

Immagine 6 di 11

In questo caso, Marshall ha migliorato il volume generale della sua gamma di altoparlanti. Laddove il volume massimo del Kilburn originale sarebbe stato sufficiente per un ampio soggiorno, non era sufficiente per una festa all'aperto. Messo in prospettiva, il nuovo altoparlante raggiunge lo stesso volume massimo del suo predecessore al livello sette, aumentando di circa il 33% il volume massimo.

La separazione degli strumenti, d'altra parte, è decisamente nella media. Con Enrique Iglesias - Bailamos, per esempio, la chitarra e la voce sono un po 'confuse - non così raffinate, separate e posizionate come quando si usa il JBL Xtreme 2.

Per quanto riguarda i bassi, il Kilburn II ha uno slam medio-basso più forte e raffinato. Ciò rende il nuovo altoparlante molto migliore del suo predecessore per la gestione di brani con molti bassi. Anche la sua estensione sub-bass è migliorata, poiché l'altoparlante ora si estende fino a 52Hz; un miglioramento rispetto al Kilburn originale che ha raggiunto i 62Hz. Quei 10 Hz in più fanno molto.

Immagine 4 di 11

I medi sono ancora incassati e molto spinti indietro, specialmente nei medi superiori. Sono, tuttavia, migliori del suo predecessore - con il livello sei sulla manopola degli alti pari a circa il livello otto sul modello precedente. In confronto ai suoi rivali, tuttavia, il Kilburn II fatica a tenere il passo: voce in Il superumano di Chris Brown, ad esempio, non sembrano così realistici come su UE Megablast, Libratone Zipp e JBL Xtreme 2.

Ancora una volta, rispetto al suo predecessore, gli alti sono un po 'più raffinati e dettagliati, ma fanno ancora fatica a fornire quell'estensione di fascia alta che ti aspetteresti da un altoparlante di alto livello.

Immagine 9 di 11

LEGGI SUCCESSIVO: Ultimate Ears Recensione Megablast: il miglior altoparlante intelligente multiuso Amazon Alexa

Recensione Marshall Kilburn 2: Verdetto

Il Kilburn II, proprio come il suo predecessore, non ha molte caratteristiche di cui vantarsi, né suona bene come alcuni dei suoi rivali. Potrebbe sembrare difficile da giustificare schizzare fuori £ 269 su un altoparlante dal suono superiore alla media, tuttavia, il Kilburn II è più di un semplice altoparlante Bluetooth: è un mobile.

Acquista ora da Ao.com

Il Kilburn II è bello in più di un modo. Per coloro che amano l'aspetto dei loro amplificatori Marshall, è la possibilità di possedere un altoparlante Bluetooth portatile che può sedersi accanto alla loro chitarra.

Anche se ha un prezzo elevato, lo consiglierei a coloro che vogliono vivere uno stile di vita rock 'n' roll. Se, tuttavia, stai cercando un altoparlante multiuso e dal suono migliore, potresti prendere in considerazione il JBL Xtreme 2, Libratone Zipp, o il Ultimate Ears Megablast.

Recensione JBL Charge 4: l'altoparlante Bluetooth con il miglior rapporto qualità-prezzo?

Recensione JBL Charge 4: l'altoparlante Bluetooth con il miglior rapporto qualità-prezzo?Altoparlanti Bluetooth

JBL produce prodotti audio da oltre 70 anni e la sua attuale gamma include altoparlanti Bluetooth per quasi ogni occasione. Le sue gamme Go e Clip soddisfano coloro che desiderano un audio ultrapo...

Leggi Di Più
Recensione B&O Beosound A1 (seconda generazione): un altoparlante Bluetooth intelligente, elegante e dal suono eccezionale

Recensione B&O Beosound A1 (seconda generazione): un altoparlante Bluetooth intelligente, elegante e dal suono eccezionaleAltoparlanti Bluetooth

L'originale Bang & Olufsen Beoplay A1 Sicuramente è stato all'altezza della reputazione stellare dell'azienda e quando l'abbiamo recensito nel 2016 siamo rimasti molto colpiti dalla sua combin...

Leggi Di Più
Recensione JBL Xtreme 2: il miglior altoparlante Bluetooth sotto £ 250

Recensione JBL Xtreme 2: il miglior altoparlante Bluetooth sotto £ 250Altoparlanti Bluetooth

Adoriamo la gamma cilindrica di altoparlanti Bluetoth di JBL, in particolare le scatole più grandi. Emettono un suono enorme, sono protetti dagli elementi, includono grandi batterie per lunghi temp...

Leggi Di Più
instagram story viewer