Recensione del router TP-Link Archer AX6000: un router Wi-Fi 6 veloce e intuitivo

Archer AX6000 è il primo router di TP-Link a supportare 802.11ax (noto anche come Wi-Fi 6). Ciò consente prestazioni wireless molto più veloci rispetto a 802.11ac quando ci si connette da un dispositivo compatibile sebbene, inutile dirlo, anche i client wireless meno recenti sono ancora supportati.

Questa tecnologia non è del tutto nuova per noi, tuttavia: abbiamo già visto router 802.11ax di Asus e Netgear. Quindi la domanda è: in che modo l'offerta di debutto di TP-Link è all'altezza della concorrenza?

Immagine di TP-Link Archer AX6000 Router con cavo wireless dual band 6 Gigabit WiFi di prossima generazione, WiFi Speed ​​up a 4804 Mbps / 5 GHz + 1148 Mbps / 2,4 GHz, 8 porte LAN Gigabit, ideali per giochi Xbox / PS4 / Steam e 4K / 8K Streaming
£279.96Acquista ora

Revisione del router TP-Link Archer AX6000: cosa devi sapere

Archer AX6000 è un router 802.11ax dual-band. Il nome riflette la sua larghezza di banda wireless teorica, che ammonta a 4.804 Mbits / sec sulla banda radio a 5GHz più 1.148Mbits / sec su 2.4GHz. Mentre non lo farai mai vedere quelle velocità nella pratica, quelli sono numeri da titolo impressionanti e l'AX6000 supporta anche MU-MIMO 8x8 upstream e downstream per 802.11ax collegamenti.

Le connessioni cablate sono ben coperte da otto porte Gigabit Ethernet e una porta WAN in ingresso con supporto per connessioni 2.5GbE. La specifica è completata da una coppia di porte USB 3: una presa USB di tipo A standard e una nel formato di tipo C più recente. In breve, se stai cercando un router 802.11ax di fascia medio-alta, questo soddisfa tutte le caselle chiave.

Recensione del router TP-Link Archer AX6000: prezzo e concorrenza

In questo momento, Archer AX6000 può essere acquistato online per £ 291. Ciò lo mette in concorrenza diretta con il nostro attuale router 802.11ax preferito, il Asus RT-AX88U, che costa un simile £ 297. L'Asus ha molte funzionalità e prestazioni superbe, ma Archer ha alcuni vantaggi propri, come vedremo di seguito.

Vedi correlati 

Recensione di Synology Router RT1900ac
I migliori router wireless del 2021: aumenta la portata e la velocità della tua connessione Internet
Recensione Netgear Nighthawk X4S: un degno sostituto

Per il momento, le tue uniche altre opzioni 802.11ax provengono da Netgear. Il Nighthawk AX4 non è il router più veloce o più ricco di funzionalità in circolazione, ma è il modo più economico che abbiamo visto finora per ottenere il Wi-Fi 6, con un prezzo di soli £ 201. C'è anche la fascia media Nighthawk AX8 a £ 284 e il superlativo - ma molto costoso - Nighthawk AX12, che corrisponde al MU-MIMO 8x8 dell'AX6000 ma costa 360 sterline.

Ovviamente, non mancano ancora i contendenti 802.11ac là fuori. Il Linksys EA9500 rimane uno dei migliori router della sua generazione, ma non è economico a £ 250. A questo punto sarei propenso a pagare un extra per una soluzione 802.11ax a prova di futuro.

Revisione del router TP-Link Archer AX6000: caratteristiche e design

Come con i precedenti router Archer, l'AX6000 ha un design geometrico senza compromessi, reso in un'elegante combinazione di plastica nera opaca e lucida. Il suo ingombro misura 261 mm quadrati ed è alto 60 mm, escluse le otto antenne piuttosto tozze poste attorno ai bordi. Sulla parte superiore è presente un badge riflettente, inserito in una cornice che si illumina in vari colori per indicare lo stato del router. Nel complesso non è esattamente di basso profilo, ma difficilmente potresti chiamarlo un pugno nell'occhio.

È anche ben collegato, con otto prese Gigabit Ethernet complete di cui (stranamente) i numeri 2 e 3 possono essere aggregati per creare un singolo collegamento da 2 Gbit / sec. La porta WAN può anche supportare sia Ethernet standard che 2.5GbE, non che molte case nel Regno Unito saranno in grado di sfruttare quest'ultimo. In questa nota, sebbene il router non contenga un modem, supporta una buona gamma di tipi di connessione Internet, inclusi PPPoE, L2TP e PPTP, quindi funzionerà con la maggior parte dei provider. C'è anche un'opzione per clonare o falsificare il tuo indirizzo MAC, se necessario.

A lato, una coppia di porte USB 3 ti consente di collegare supporti esterni. Puoi condividere file, riprodurre video in streaming su DLNA e archiviare backup di Time Machine, sebbene non sia disponibile il supporto per la condivisione delle stampanti: un'omissione inaspettata a questo prezzo.

Quando si tratta di gestire l'AX6000, hai due opzioni: puoi utilizzare il portale web integrato o l'app Tether di TP-Link per Android e iOS. Mentre alcune app del router possono essere lente e rudimentali, Tether non è affatto male, con un front-end abbastanza reattivo che espone la maggior parte delle funzionalità che è probabile che desideri su base giornaliera. Puoi sfogliare i client connessi, modificarne la priorità, impostare il controllo genitori, configurare la tua rete ospite e persino passare dalla modalità router a quella punto di accesso. C'è anche un'opzione per concedere i diritti di gestione ad altri membri della famiglia, una volta che hanno creato un account online con TP-Link, una grande funzionalità che altri produttori di router farebbero bene a emulare.

Per le funzionalità più avanzate dovrai immergerti nel browser, ma questa non è affatto un'imposizione. TP-Link annuncia che l'AX6000 è costruito attorno a una CPU quad-core da 1,8 GHz con due co-processori e sebbene sia impossibile quantificare cosa significhi veramente, il front-end si sente sicuramente liscio e elegante. È anche ben strutturato: le schede sul lato sinistro del riquadro principale ti consentono di navigare tra i vari impostazioni in offerta, mentre facendo clic da "Base" ad "Avanzate" in alto si espande l'elenco per mostrare tutte le opzioni disponibili opzioni.

Tutti gli strumenti di gestione della rete che ti aspetti sono qui, come la prenotazione dell'indirizzo IP e il port forwarding. Una caratteristica degna di nota è un controllo QoS versatile, che consente di assegnare priorità ai dispositivi o ai tipi di traffico. È associato a un pratico monitor del traffico in tempo reale, in modo da poter vedere quali client stanno attualmente monopolizzando la tua connessione.

Poi c'è il sistema HomeCare di TP-Link, che fornisce controlli parentali e funzionalità antivirus. I controlli parentali sono abbastanza versatili, permettendoti di filtrare i contenuti web secondo ampie categorie come come giochi a distanza, social network e contenuti per adulti e applica limiti di tempo e orari totali a determinati dispositivi.

Il lato antivirus nel frattempo è alimentato da Trend Micro e blocca automaticamente tutti i siti Web che sono stati identificati dallo specialista della sicurezza come dannosi. HomeCare è gratuito per tre anni; dopodiché dovrai pagare una tariffa mensile per continuare a utilizzarlo, anche se al momento sembra che TP-Link non abbia deciso quanto sarà.

Altre caratteristiche che ci piacciono sono la pianificazione Wi-Fi opzionale, la pianificazione del riavvio automatico e il fatto che la funzione di controllo della banda è disattivata per impostazione predefinita. Ciò significa che non dovrai preoccuparti che i client si attacchino a un segnale lento a 2,4 GHz, anche se se preferisci puoi combinare le bande radio con un semplice clic.

C'è anche un server VPN integrato, per coloro che desiderano accedere alla propria rete domestica da qualsiasi altra parte del Internet, con supporto per vari servizi DNS dinamici per darti un indirizzo coerente e memorabile per la connessione per. Non esiste un supporto diretto per la VPN "dial-out", quindi non puoi semplicemente configurare questo router come gateway per un servizio VPN di terze parti, come puoi con l'Asus RT-AX88U ma se il tuo provider VPN supporta PPTP, puoi impostare uno dei suoi server come Internet principale gateway.

Infine, TP-Link include l'integrazione con Alexa e IFTTT. La gamma di operazioni che puoi eseguire non è esattamente ampia ma è migliore di quella che abbiamo visto su alcuni router precedenti: i comandi vocali possono essere utilizzati per controllare il LED di stato, accende e spegne la rete ospite, attiva l'associazione WPS, esegue un test di velocità o regola le impostazioni QoS per dare priorità a diversi tipi di attività.

Recensione del router TP-Link Archer AX6000: prestazioni

Come abbiamo accennato, le doppie radio di Archer AX6000 hanno le stesse velocità del velocissimo Asus RT-AX88U: 4.804 Mb / sec sulla banda 5GHz e 1.148 Mb / sec su 2,4GHz. Tuttavia, il suo generoso numero di antenne gli consente di fornire 8x8 MU-MIMO come Netgear AX12, quindi può utilizzare quell'enorme larghezza di banda per servire il doppio dei flussi simultanei dell'Asus RT-AX88U.

Per avere un'idea di come questo si traduca in prestazioni nel mondo reale, ho eseguito i miei soliti test. Per prima cosa, ho configurato il router nel mio soggiorno con le impostazioni predefinite e ho installato il firmware più recente. Quindi ho portato un laptop Dell Latitude 5490 (dotato di un adattatore 2x2 MIMO Intel AX200 802.11ax) in varie stanze della mia casa, collegato la banda a 5 GHz e le velocità di trasferimento misurate durante la copia di file di grandi dimensioni da e verso un'appliance NAS collegata direttamente al router tramite Ethernet.

Ecco le velocità che ho visto, insieme ai risultati dell'Asus RT-AX88U per il confronto:

Velocità superiori a 802.11ax (MB / sec) Caricamento Asus AX88U Caricamento di TP-Link AX6000 Scarica Asus AX88U Scarica TP-Link AX6000
Soggiorno 39.7 34.1 70.5 60.1
Terrazza posteriore 24.7 19.2 51.6 44.3
Camera da letto 27.8 26.1 56.8 50.5
Bagno 16.6 15.1 32.6 26.1

Come puoi vedere, l'Archer AX6000 è piuttosto performante. Non è solo veloce, ma costantemente veloce, offrendo un minimo di 15 MB / sec a valle anche negli estremi più estremi della mia casa. È equivalente a 120 Mbit / sec, quasi cinque volte quello consigliato da Netflix per lo streaming 4K. A distanza ravvicinata ha raggiunto un fantastico 480 Mbit / sec, che è circa la metà più veloce di una connessione Gigabit Ethernet.

L'unica cosa che toglie un po 'di brillantezza a questa magnifica performance è il fatto che, in questo particolare test con questo hardware particolare, l'Asus RT-AX88U si è dimostrato ancora più veloce, offrendo velocità di download che erano in media del 18% più veloci rispetto al Arciere. Tuttavia, come abbiamo accennato, il MU-MIMO 8x8 di TP-Link significa che dovrebbe far fronte meglio quando molti dispositivi richiedono i dati contemporaneamente e le impostazioni QoS di cui abbiamo parlato in precedenza ti aiuteranno a garantire che vengano ricevuti quelli giusti priorità.

Inoltre, anche se siamo ovviamente molto entusiasti della nuova sexy tecnologia 802.11ax, è una buona scommessa che la maggior parte dei tuoi dispositivi domestici continuerà a fare affidamento su 802.11ac per molti anni a venire. E quando ci si connette utilizzando il vecchio standard wireless, l'AX6000 si comporta in modo molto positivo:

Velocità superiori a 802.11ac (MB / sec) Caricamento Asus AX88U Caricamento di TP-Link AX6000 Scarica Asus AX88U Scarica TP-Link AX6000
Soggiorno 17.8 26.8 32.2 36.3
Terrazza posteriore 4.2 3.8 8 9.3
Camera da letto 7.8 7.4 16.9 19.2
Bagno 5 5.9 10.8 13

Queste cifre sono state ottenute eseguendo lo stesso test di cui sopra, ma utilizzando un Surface Laptop, con il suo adattatore 2x2 MIMO Marvell Avastar 802.11ac integrato. E su questa connessione, Archer supera ampiamente l'Asus, con download più veloci in ogni luogo e un vantaggio medio del 16%. Nel complesso, ciò rende Archer AX6000 un tuttofare più equilibrato.

Un ultimo punto però: se stai cercando le migliori prestazioni su 802.11ac, entrambi questi router sono battuti dal Netgear Nighthawk AX12. Costa £ 60 in più rispetto all'Archer, ma si è rivelato ancora più veloce nella maggior parte dei miei test e, poiché anch'esso ha MU-MIMO 8x8, dovrebbe affrontare altrettanto bene scenari impegnativi. Se vuoi seriamente ridurre al minimo le contese, c'è anche una versione tri-band, anche se questo ti riporterà indietro £435.

Recensione del router TP-Link Archer AX6000: verdetto

L'Archer AX6000 ha molto da offrire. È molto veloce sia su 802.11ac che su 802.11ax, ha tutte le porte e le connessioni che potresti desiderare e offre un buon set di funzionalità, accessibile sia tramite un'interfaccia web reattiva che uno smartphone abbastanza decente app.

Ovviamente, come con tutti i router 802.11ax, è costoso. E non prende la corona in nessun campo: l'Asus RT-AX88U è più veloce su 802.1ax, mentre il Netgear Nighthawk AX12 vince sulle connessioni legacy.

Anche così, se non vedi l'ora di iniziare a goderti i frutti dell'802.11ax, pur riconoscendo che i tuoi client 802.11ax saranno probabilmente in inferiorità numerica da hardware più vecchio per il prossimo futuro - l'AX6000 raggiunge il perfetto equilibrio, offrendo una grande esperienza per tutti i dispositivi generazioni.

Immagine di TP-Link Archer AX6000 Router con cavo wireless dual band 6 Gigabit WiFi di prossima generazione, WiFi Speed ​​up a 4804 Mbps / 5 GHz + 1148 Mbps / 2,4 GHz, 8 porte LAN Gigabit, ideali per giochi Xbox / PS4 / Steam e 4K / 8K Streaming
£279.96Acquista ora
Recensione del router TP-Link Archer AX6000: un router Wi-Fi 6 veloce e intuitivo

Recensione del router TP-Link Archer AX6000: un router Wi-Fi 6 veloce e intuitivoTp Link

Archer AX6000 è il primo router di TP-Link a supportare 802.11ax (noto anche come Wi-Fi 6). Ciò consente prestazioni wireless molto più veloci rispetto a 802.11ac quando ci si connette da un dispo...

Leggi Di Più
instagram story viewer