Toukiden: Age of Demons recensione

Sony PlayStation Vita ha chiesto a gran voce un grande gioco di ruolo e fino a quando Monster Hunter non sarà finalmente arrivato sulla console, ci sono molti imitatori che ti terranno occupato. L'ultima è Toukiden: Age of Demons, che riprende il familiare gameplay hack-and-slash e lo inserisce in un'ambientazione fantasy fortemente basata sulla mitologia giapponese.

Sviluppatore Omega Force, meglio conosciuto per il suo Dynasty Warriors franchise, è rimasto fedele alla formula collaudata di Monster Hunter. I giocatori dividono il loro tempo tra un hub centrale, dove vengono acquisite le missioni e potenziate le armi, e arene di battaglia più grandi. È qui che i mostri devono essere uccisi e gli oggetti ottenuti, così puoi trasformare le tue missioni e ripetere il processo. Sembra semplice, oltre ad essere piuttosto faticoso, e per molti versi lo è, ma sono i mostri boss che danno vita al gioco e sono dove troverai la sfida più grande.

Con una festa completa, anche i nemici di base più duri non ti danno alcun problema, ma i mostri boss possono trasformarsi in epiche battaglie di attrito di mezz'ora mentre impari i loro schemi di attacco, schivi le mosse speciali e riduci la loro salute. Infliggi abbastanza danni a una particolare parte del corpo e cadrà, dandoti il ​​tempo di infliggere danni extra mentre il boss la rigenera.

Mostro di Toukiden

Alcune delle battaglie con i boss sono così grandi e lunghe che estendono i limiti della batteria della Vita: questo potrebbe essere un gioco da considerare di passare a un Vita Slim per. Affronterai anche gli stessi boss più volte per coltivare gli oggetti che rilasciano, poiché alcune combinazioni devono essere utilizzate per aggiornare le tue armi e armature. Questo può essere frustrante, poiché devi raccogliere le parti del corpo smembrate per ricevere determinati oggetti e non c'è alcuna garanzia che otterrai quello che desideri dopo un lungo combattimento.

Il combattimento è abbastanza semplice, con attacchi leggeri, pesanti e speciali, insieme a combo semplici che variano a seconda del tipo di arma equipaggiata. Una volta che ti impegni ad attaccare non c'è modo di annullarlo, quindi devi essere sicuro di atterrarlo se non vuoi essere abbattuto da un contrattacco nemico.

Capo di Toukiden

Durante il gioco assorbirai Mitama, anime di eroi uccisi dal potente Oni, che potranno poi essere applicati al tuo equipaggiamento per sbloccare nuove abilità. Ci sono oltre 200 Mitama da collezionare, ognuno dei quali appartiene a uno dei quattro tipi di magia; Attacco, difesa, guarigione e spirito. Questi applicano bonus al tuo personaggio o agli alleati in battaglia, permettendoti di infliggere più danni, bloccare determinati attacchi o guarire gradualmente nel tempo. Ogni Mitama sale di livello individualmente mentre lo usi in battaglia, guadagnandoti maggiore affinità e bonus statistici extra nel processo.

Fino a quattro amici possono unirsi a te in ogni missione, tramite Wi-Fi ad hoc o tramite multiplayer online, sebbene gli alleati controllati dal computer siano ottimi sostituti. Infliggono danni, ti curano ed eseguono i rituali di purificazione necessari per assorbire le anime degli Oni sconfitti, e molto raramente muoiono per mano dei tuoi nemici. È un rinfrescante cambiamento di ritmo rispetto all'IA frustrante e kamikaze di Sacrificio d'anima.

Casa Toukiden

Toukiden è costantemente colorato e ha un bell'aspetto sul display OLED della nostra Vita, sia nel gioco che durante i molti scene tagliate post-quest, che usano ritratti di personaggi splendidamente illustrati e animazioni in CG piuttosto che nel gioco Modelli. Sono state apportate modifiche minime per la versione occidentale del gioco; sebbene il testo sia ora in inglese, le voci non sono state registrate di nuovo rispetto all'originale giapponese ei personaggi sono tutti abbastanza stereotipati. Tuttavia, questo funziona nel contesto del gioco. Ambientato in un universo parallelo in cui Oni, gli spiriti giapponesi dei morti, corrompono il flusso del tempo e assaltano il tuo piccolo insediamento feudale, Toukiden è intrinsecamente giapponese. Mentre Monster Hunter opta per un'atmosfera fantasy più generica, gli sviluppatori hanno abbracciato lo stile artistico e la mitologia del Giappone medievale.

Sotto altri aspetti, tuttavia, Toukiden è piuttosto blando. I personaggi sono tutti abbastanza dimenticabili, i luoghi sono un po 'monotoni e per sua natura il gameplay diventa un po' noioso una volta che inizi a salire di livello e desideri attrezzature migliori. Il ritmo è perfettamente adatto al gioco in movimento, quindi potremmo finire una o due missioni durante il nostro tragitto e dall'ufficio, ma raramente vanno oltre l'uccisione di un determinato numero di nemici o l'eliminazione di un particolare la zona. Abbiamo adorato le battaglie con i boss inaspettate, ma sono intervallate da missioni piuttosto noiose che fanno poco per farti divertire.

Mentre altri imitatori di Monster Hunter sulla Vita, come Sacrificio d'anima e Ragnarok Odyssey ha aggiunto i propri colpi di scena alla formula risciacquo-ripetizione, Toukiden non tenta nulla di nuovo o rinfrescante. Se sei nuovo nel genere, fa tutto bene, ma si prende un po 'troppo sul serio e manca molto del fascino che ci ha tenuti a macinare Monster Hunter.

Dettagli

Prezzo £25
Dettagli www.playstation.com
Valutazione ***
Ultimate Marvel vs. Capcom 3 recensione (PS Vita)

Ultimate Marvel vs. Capcom 3 recensione (PS Vita)Giochi Ps Vita

Per le notizie e la copertura più aggiornate su PS Vita, assicurati di controllare il nostroHub di notizie Vita.Se avevi dei dubbi sul fatto che Vita fosse il più vicino possibile a una PlayStation...

Leggi Di Più
instagram story viewer