Recensione Rapoo MT550: un formidabile tuttofare

I mouse wireless sono una benedizione mista. La mancanza di un cavo li rende altamente trasportabili e, anche se sei sempre alla stessa scrivania, c'è da fare un argomento a favore del taglio dei cavi. Allo stesso tempo, il rischio di rimanere senza batteria nel bel mezzo di un'attività importante è reale, e se il file il mouse funziona con batterie AA o AAA invece di essere ricaricabile, devi tenere conto di una corsa aggiuntiva costi. Il leggero ritardo nell'invio e nella ricezione di un segnale Bluetooth o radio significa anche che i mouse wireless non sono adatti per i giochi competitivi come i loro equivalenti cablati.

Acquista ora da Amazon


Recensione Rapoo MT550: progetta e costruisci

Il Rapoo MT550 non sfugge a questi punti deboli, ma è molto intelligente nel sfruttare i suoi punti di forza. Ad esempio, sebbene non sia progettato e concepito specificamente come un mouse da viaggio, è stretto e compatto, con una qualità costruttiva sorprendentemente robusta per il prezzo. Di conseguenza, è facile cadere in una borsa e senza la preoccupazione che venga fuori a pezzi.

Certo, è principalmente di plastica, ma c'è un peso e una rigidità che troppo spesso mancano sui topi piccoli. La maggior parte del guscio superiore ha una bella finitura soft-touch che è estremamente facile per la mano, e anche le parti che non lo fanno - principalmente i pulsanti sinistro e destro sul lato inferiore - sono piacevolmente lisce.

Vedi correlati 

Recensione Asus TUF Gaming M5: questo mouse cieco fa troppi passi falsi
Contour Unimouse review: una bellezza ergonomica

È abbastanza buono anche dal punto di vista ergonomico. È troppo piccolo per avere una corretta presa del palmo, ma è piuttosto alto, quindi se preferisci sdraiarlo per tutta la lunghezza delle dita verso il basso, è possibile farlo con il picco dell'MT550 comodamente annidato sotto le nocche articolazioni. Anche le impugnature a forma di artiglio e polpastrelli sono facili e c'è anche un modesto appoggio per il pollice.

Ci siamo lamentati del fatto che il file Asus TUF Gaming M5's le dimensioni compatte lo hanno reso meno comodo e, nonostante sia ancora più corto, l'MT550 aiuta a mostrare dove è andato storto. Qui, la curva superiore è più in avanti, sostenendo le dita invece di poter sostenere il palmo; sul TUF Gaming M5, la curva è tra le dita e il palmo, non proprio un buon punto di appoggio per nessuno dei due. Successivamente, mentre il mouse di Asus si accontenta di far trascinare il pollice sulla scrivania, l'MT550 gli offre un posto dove sedersi, aggiungendo comfort e rendendo più facile entrare in azione premendo un pulsante laterale. È un'ottima dimostrazione del motivo per cui un fattore di forma più portatile non deve significare un mouse scomodo e l'MT550 ha anche una finitura più bella e una struttura più solida.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori mouse da gioco

Recensione Rapoo MT550: caratteristiche

Se dovessimo trovare qualcosa da criticare, diremmo che la rotella di scorrimento può sembrare un po 'leggera, almeno accanto alle ruote pesanti dei mouse da gioco più costosi. Tuttavia, quando gira si ha ancora una sensazione di urto sufficientemente tattile, quindi è abbastanza facile mantenere uno scorrimento preciso.

L'altro modo in cui l'MT550 sfrutta appieno la sua natura wireless compatta è tentare di essere coinvolto con il maggior numero possibile di PC e dispositivi. Sebbene includa un ricevitore USB a 2,4 GHz, questo non è l'unico modo in cui può connettersi: supporta anche Bluetooth 3.0 e Bluetooth 4.0 contemporaneamente e può essere accoppiato con un massimo di tre dispositivi aggiuntivi contemporaneamente, con il ricevitore a 2,4 GHz che rappresenta un il quarto.

Una volta collegati due, tre o quattro dispositivi, è possibile passare da uno all'altro utilizzando un pulsante sul lato inferiore, creando potenzialmente una piccola stazione di battaglia con più schermi e un singolo mouse che controlla tutto. La commutazione è istantanea, anche se c'è un ritardo nel senso che devi sollevare il mouse ogni volta che vuoi cambiare; avere il pulsante sul lato o in alto avrebbe avuto più senso.

Anche così, è una funzionalità fantastica per destreggiarsi tra laptop o anche combinazioni improbabili come un PC desktop e un tablet Android; se non hai mai utilizzato un mouse con Android, l'interfaccia utente rimane la stessa ma ottieni un piccolo cursore per fare clic su ciò che normalmente tocchi. La sua utilità è ovvia nei casi in cui potresti avere due computer in movimento, ma non c'è abbastanza spazio sulla scrivania per utilizzare due mouse separati contemporaneamente. In effetti, spesso ci imbattiamo in questo problema quando lavoriamo nei laboratori Shopper. Avere funzionalità Bluetooth oltre a 2,4 GHz significa anche che non è necessaria una porta USB di dimensioni standard per contenere un ricevitore; la maggior parte dei mouse wireless ti offre la scelta binaria di Bluetooth o radio, ma questo ti consente di essere flessibile.

Acquista ora da Amazon


Recensione Rapoo MT550: connettività e specifiche

La qualità della connessione è stata soddisfacente per tutta la durata dei nostri test e per evitare confusione su a quale dispositivo sei connesso, una serie di tre spie luminose accanto ai pulsanti laterali fornisce alcuni extra chiarezza.

Non esiste un software desktop completo per l'MT550, quindi la personalizzazione è limitata, ma puoi scorrere tra le quattro impostazioni dpi utilizzando il pulsante in alto. Questi vanno da 600 dpi a 1.600 dpi, che non è un intervallo così ampio come quello di ROG Gladius o Cooler Master MM830, ma l'impostazione più alta va bene per il movimento veloce intorno a un display 3.200x1.800. Tuttavia, dovrai prestare attenzione quando lo modifichi, poiché non c'è un indicatore visibile in modo permanente su quale impostazione è attiva; invece, devi guardare per un singolo, piccolo LED che lampeggia ad ogni pressione del pulsante. Un flash equivale a 600 dpi, due flash a 1.000 dpi, tre a 1.300 dpi e quattro a 1.600 dpi.

LEGGI SUCCESSIVO:I migliori mouse wireless

Recensione Rapoo MT550: verdetto

Al di fuori del pulsante di commutazione wireless fuori posto, c'è ben poco da non amare sull'MT550. Vale assolutamente la pena considerare se non hai bisogno di fantasiose funzionalità di gioco, ma desideri un mouse wireless da ufficio di qualità a un prezzo molto ragionevole.

Recensione Mionix Naos 5000Topi

Il mouse da gioco 5000 di Mionix ha una superficie superiore opaca e antiscivolo e un design confortevole ed ergonomico. Per impostazione predefinita, i due pulsanti dietro la rotellina di scorrim...

Leggi Di Più

Recensione Cherry MW 2300Topi

Tipo di mouse: Infrarossi, Risoluzione: 1000/1500/2000 dpi, Bottoni: 5, Connessione: Senza fili, Garanzia: Due anni RTBCherry MW 2300 è un mouse wireless a infrarossi con un design simmetrico. Ciò ...

Leggi Di Più
Recensione Rapoo MT550: un formidabile tuttofare

Recensione Rapoo MT550: un formidabile tuttofareTopi

I mouse wireless sono una benedizione mista. La mancanza di un cavo li rende altamente trasportabili e, anche se sei sempre alla stessa scrivania, c'è da fare un argomento a favore del taglio dei ...

Leggi Di Più
instagram story viewer