Recensione di Sonos Arc: in anticipo sulla curva

Sonos Arc è una brillante soundbar autonoma. Non c'è bisogno di leggere molto di più se non vuoi. Se stai cercando di spendere circa £ 799 in un bar autonomo, non ce n'è nessuno che suona meglio di questo per i soldi.

È facile da usare e flessibile come qualsiasi altro altoparlante Sonos, supporta Dolby Atmos, e può essere trasformato in un sistema audio surround completo aggiungendo un Sonos Sub e un canale posteriore Altoparlanti. Cosa si può volere di più?

Acquista ora da John Lewis


Recensione di Sonos Arc: cosa devi sapere

Be ', forse un pochino di più. Perché Sonos Arc ha un punto debole. Nonostante abbia avuto sette anni per lavorare su questo aspetto dall'introduzione del suo predecessore, la Play Bar, Sonos sembra aver dimenticato di includere gli input.

Sonos Arc ha solo una porta HDMI nascosta in un vano portaoggetti sul retro. È abilitato per eARC (canale di ritorno audio), il che significa che può ricevere dalla TV i segnali audio Dolby TrueHD e Atmos non compressi della migliore qualità.

Il problema è che molti televisori meno recenti non supportano eARC e, se non hai acquistato il tuo di recente, potrai goderti Atmos solo tramite stream Dolby Digital Plus compressi.

Tuttavia, una volta che hai messo le orecchie sulle sofisticate astuzie audio di Sonos, potresti non preoccuparti comunque, poiché suona alla grande con praticamente ogni tipo di audio.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori soundbar da acquistare oggi

Recensione Sonos Arc: prezzo e concorrenza

A £ 700, non c'è carenza di concorrenza per Sonos Arc e la maggior parte delle nostre alternative preferite ha molto più di un solo input.

In questa fascia di prezzo, la nostra scelta attuale è il Samsung HW-Q80R, che è un prodotto home theater incredibilmente realizzato. Viene fornito con un subwoofer wireless, supporta Dolby Atmos e DTS: X, Bluetooth e Wi-Fi e suona in modo sublime.

Immagine della soundbar cinematografica Samsung Harman Kardon HW-Q80R (nera)
Acquista ora

Più in basso nella scala dei prezzi, hai il Samsung HW-Q70R, che è simile all'HW-Q80R, manca di driver a fuoco laterale ma è più economico a circa £ 524.

Un altro dei nostri preferiti è il Vizio SB36512-F6E Soundbar da 36 pollici, una soundbar compatta con supporto Atmos, un subwoofer wireless e altoparlanti satellitari posteriori inclusi nella confezione per un incredibile £ 590. Siamo anche fan di LG SL8YG, un'altra barra che supporta Atmos e DTS: X, ha driver che sparano verso l'alto e può essere espansa con altoparlanti posteriori wireless per una spesa totale di circa £ 630.

Immagine del sistema Home Cinema Vizio 36 "5.1.2 canali con Dolby Atmos
Acquista ora

Anche le soundbar Dolby Atmos economiche come il Sharp HT-SBW460 (£ 299) offrono un set di funzionalità più flessibile rispetto a Sonos Arc, con questo che offre due ingressi HDMI e un'uscita abilitata HDMI ARC più supporto ottico e USB. Tuttavia, lo Sharp non può competere con il Sonos Arc nel reparto di qualità audio.

Immagine del sistema Home Cinema Vizio 36 "5.1.2 canali con Dolby Atmos
Acquista ora

Recensione di Sonos Arc: design e funzionalità

L'Arco è una delle soundbar più belle che abbiamo avuto l'opportunità di testare, anche se non è troppo difficile quando la maggior parte delle barre sono a blocchi, angolari e di aspetto insipido.

Vedi correlati 

Miglior soundbar del Regno Unito 2021: le migliori soundbar e soundbase per migliorare l'audio della tua TV
Miglior TV del 2021: i migliori TV LCD HDR 4K, OLED e QLED che abbiamo testato

La sua griglia curva - che spazia su e intorno alla parte anteriore della barra - e i lati piatti conferiscono un aspetto imponente, e sebbene sia piuttosto alto, è all'altezza giusta da posizionare davanti alla maggior parte dei televisori senza bloccare il schermo. Grazie a un ripetitore a infrarossi, non interferirà nemmeno con il telecomando della TV.

È disponibile in bianco o nero e le uniche concessioni visibili alla praticità sono il piccolo bianco Punto morto LED (che può essere spento nell'app) e tre glifi disposti sulla superficie superiore del bar. Questi controlli touch capacitivi consentono di mettere in pausa, riprodurre e regolare il volume. Sonos Arc è chiaramente un altoparlante progettato pensando alla semplicità.

Infatti, senza il telecomando incluso nella confezione, la maggior parte del controllo si ottiene tramite l'app Sonos S2 o con la tua voce, tramite Amazon Alexa o Google Assistant.

Immagine 8 di 10

Qualsiasi complessità esistente è sepolta nel profondo. Come con la maggior parte degli altoparlanti Sonos, Arc è compatibile con una serie di servizi di streaming, arrivando persino a integrare completamente Spotify nel proprio front-end software. Può essere utilizzato come altoparlante Apple AirPlay 2, funziona con Spotify Connect, sorgenti DLNA e condivisioni di rete, ma non supporta Google Cast o Bluetooth.

Funzionerà perfettamente anche con altri dispositivi Sonos, grazie all'app Sonos che offre una gamma di modalità audio multi-room semplici e facili da usare ed è anche possibile aggiungere i nuovi altoparlanti Sonos Sub e Sonos One SL, espandendo questa soundbar one-box in un vero surround impostare. Sarebbe una configurazione piuttosto costosa, tuttavia, pari a un costo totale di circa £ 1.856.

Infine, Arc supporta anche TruePlay, la tecnologia di correzione ambientale di Sonos. Questo deve essere impostato manualmente e comporta l'oscillazione del telefono su e giù mentre ti aggiri per il tuo soggiorno, ma lo fa il risultato è un suono complessivo più bilanciato, soprattutto se la stanza è eccessivamente luminosa o ha problemi con i bassi potenti creati stando in piedi onde.

Acquista ora da John Lewis


Recensione di Sonos Arc: connettività e supporto degli standard

Purtroppo, la connettività e il supporto degli standard non sono così impressionanti. Sebbene Sonos Arc supporti Dolby Atmos, come spiegato sopra, è solo in determinate circostanze.

Un altro bugbear è la mancanza di qualsiasi tipo di supporto DTS, il che è deludente poiché molti dischi Blu-ray hanno solo una colonna sonora surround codificata in DTS.

Immagine 3 di 10

E poiché c'è un solo ingresso HDMI sul retro della barra, avrai bisogno di una porta HDMI libera sulla tua TV per eseguirlo. Se hai già raggiunto il limite massimo, significa una spesa extra per uno splitter HDMI in modo da poter mantenere tutti i tuoi dispositivi collegati contemporaneamente.

Stranamente, nonostante l'insistenza di Sonos nel non includere ingressi HDMI aggiuntivi, l'Arc ha una porta Ethernet in modo che possa essere collegato al router di casa in caso di scarsa qualità del segnale.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori soundbar da acquistare oggi

Recensione Sonos Arc: qualità del suono

Queste sono limitazioni irritanti e penseresti che anche il suono potrebbe essere limitato, poiché l'Arco è una barra autonoma senza subwoofer.

Tuttavia, c'è molto da fare dietro quell'aspetto calmo e sofisticato, con 11 amplificatori in classe D e 11 driver separati. Due woofer ellittici e un tweeter vanno insieme per formare il canale centrale; altri due woofer producono i canali anteriori sinistro e destro; woofer che sparano lateralmente e tweeter che sparano in diagonale creano larghezza e un senso di surround, e infine, ci sono due driver che sparano verso l'alto per gestire quei canali aerei Atmos.

Immagine 9 di 10

Tutti questi driver vanno insieme per produrre una prestazione coesa e impressionante. L'Arco offre effetti di altezza Atmos in modo convincente ei suoi driver laterali e diagonali si uniscono per produrre un palcoscenico sorprendentemente ampio e profondo.

Non ottieni l'audio surround abbastanza avvolgente che fai con gli altoparlanti satellite posteriori, ma gli effetti sonori sì sembrano provenire da sinistra, destra e sopra di te mentre guardi, e c'è una certa sensazione di avvolgimento nel Audio.

Allo stesso modo, Sonos Arc perde il suono dei bassi ricco e solido di cui godono i sistemi con un (decente) subwoofer separato. Tuttavia, affronta i suoi limiti con eleganza, presentando esplosioni ed effetti sonori con una quantità sorprendente di tonfo e volume.

All'altra estremità dello spettro audio, sono rimasto particolarmente colpito dalla chiarezza del dialogo sul canale centrale dell'altoparlante. Nella scena di apertura di Mad Max: Fury Road sentivo cose che sento raramente, anche con soundbar rivali - piccoli dettagli come le voci delle macchine che inseguivano Max attraverso il deserto erano sorprendentemente facili da distinguere al di sopra del rombo e del motori.

Immagine 5 di 10

L'unica cosa che vorrei dire è che, alzando il volume, la luminosità che questo aggiunge al suono generale può diventare un po 'faticoso da ascoltare a volte. La modalità di miglioramento dei dialoghi di Arc peggiora le cose, quindi dovrai usarla solo se i dialoghi sono particolarmente ovattati.

Oltre a questo, Sonos Arc è un meraviglioso tuttofare e particolarmente adatto per l'ascolto di normali contenuti stereo. La musica scoppietta di dettagli e atmosfera e l'equilibrio di bassi, medi e alti è davvero impressionante. Nel complesso, sono un grande fan del modo in cui suona Sonos Arc. È ben equilibrato, musicale, offre un palcoscenico ampio e profondo e non ha messo un piede sbagliato, sia che lo stavo alimentando con l'entusiasmo di un film d'azione o con le silenziose e ponderate riflessioni al piano di Brad Mehldau.

Acquista ora da John Lewis


Recensione di Sonos Arc: verdetto

Sonos Arc è un prodotto favoloso. In effetti, è la migliore soundbar standalone in questa fascia di prezzo che ho ascoltato e si adatta bene a tutti i tipi di materiale sorgente. Atmos funziona bene, i dialoghi sono chiari ed è abbastanza musicale da essere il tuo altoparlante principale del soggiorno.

La mia unica lamentela, ed è piuttosto importante, è che Sonos ha limitato inutilmente il pubblico per l'Arco. Semplicemente non capisco, avendo speso così tanti sforzi per ottenere il suono giusto dell'Arco, perché Sonos ha insistito per specificando solo una porta HDMI, impedendo a chi ha televisori meno recenti di godersi il miglior audio che la soundbar è in grado di offrire di.

In tutta onestà, Sonos Arc suona alla grande con o senza eARC, ma quando altre soundbar hanno questo prezzo staffa, come l'impressionante Samsung HW-Q80R, non ha tali limitazioni, è difficile consigliare l'Arc sopra di loro.

Recensione di Sonos Arc: in anticipo sulla curva

Recensione di Sonos Arc: in anticipo sulla curvaSonos

Sonos Arc è una brillante soundbar autonoma. Non c'è bisogno di leggere molto di più se non vuoi. Se stai cercando di spendere circa £ 799 in un bar autonomo, non ce n'è nessuno che suona meglio d...

Leggi Di Più
instagram story viewer