Recensione Bowers & Wilkins PI3: Neckbuds per audiofili

Bowers & Wilkins è uno di quei marchi audio che genera interesse ogni volta che rilascia un nuovo prodotto. Ha costantemente dimostrato innovazione nel design ed eccellenza nella qualità del suono, un track record che lo ha visto nominato partner altoparlante e cuffie del famoso studio di registrazione di Abbey Road in ritardo 2018.

È forse un po 'sorprendente quindi che l'azienda stia appena entrando nel mercato in crescita di cuffie in-ear stile neckband wireless con PI3 e la sua controparte con cancellazione attiva del rumore il PI4. Bowers & Wilkins potrebbe essere un po 'in ritardo per la festa dato che Bose ha avuto collari sul mercato per un certo numero di anni, ma è meglio tardi che mai?

Recensione Bowers & Wilkins PI3: cosa devi sapere

Le PI3 sono le prime cuffie in-ear stile archetto da collo di Bowers & Wilkins e offrono la connettività wireless più aggiornata grazie al Bluetooth 5.0. Supportano il solito gamma di codec Bluetooth, inclusi AAC e SBC, supportando anche codec più recenti tra cui AptX-Adaptive e AptX-HD per facilitare la musica efficiente e ad alta risoluzione streaming.

L'azienda annuncia il PI3 come il "primo auricolare wireless bidirezionale completamente attivo al mondo" grazie al suo utilizzo di doppi driver ibridi. Questa tecnologia prevede l'incorporazione di un driver di armatura dinamico e uno bilanciato in ciascun auricolare, ciascuno alimentato dal proprio amplificatore dedicato.

La batteria ricaricabile del PI3 è buona per un massimo di otto ore di utilizzo, ha dichiarato Bowers & Wilkins sono resistenti a pioggia leggera, schizzi e sudore, sebbene non siano dotati di IP certificato valutazione.

Immagine di Bowers & Wilkins PI3 Wireless In Ear Headphones - Space Grey
£169.00Acquista ora

Recensione Bowers & Wilkins PI3: prezzo e concorrenza

Acquistato direttamente dal sito Web Bowers & Wilkins, il PI3 ti farà tornare indietro £170, anche se è probabile che tu possa fare un discreto risparmio prendendone un paio da Amazon.

Vedi correlati 

I migliori auricolari wireless del 2021: i nostri auricolari economici e premium preferiti per l'ascolto senza fili
Recensione Bose QuietControl 30: suono eccezionale ma scomodo da indossare
Recensione OnePlus Bullets Wireless 2: 43% di sconto sugli auricolari wireless OnePlus fab

Se ti piace il PI3 ma ti ritrovi a desiderare la cancellazione attiva del rumore, puoi passare al PI4, che costa £269 e hanno un paio di altri vantaggi, vale a dire una maggiore durata della batteria e la possibilità di mettere in pausa l'audio unendo gli auricolari.

Se sei il tipo sportivo alla ricerca di un paio di auricolari con cui allenarti o con cui andare a correre, i Libratone Track + sono una scelta fantastica per £144, mentre il OnePlus Bullets Wireless 2 offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo a £99.

Altre opzioni premium includono il RHA T20 Wireless, che possono essere utilizzati sia cablati che wireless e sono disponibili per £ 200 da John Lewis e il Bose QuietControl 30, che a £250 fornire un'ottima cancellazione del rumore e un suono di buona qualità a scapito del comfort e della durata della batteria.

Recensione Bowers & Wilkins PI3: design, qualità costruttiva e comfort

Il design del PI3 è semplice, ma molto efficace. Disponibile in blu, grigio siderale e oro e con un peso di 31 g, è un design con archetto da collo, con una breve lunghezza di gomma siliconica che collega due auricolari insieme. La sezione delle cuffie che gira intorno alla parte posteriore del collo è piatta, assicurando che aderisca comodamente alla pelle e non si muova troppo, anche durante la corsa.

L'unità di controllo sinistra ospita il pulsante di accensione, che viene premuto per due secondi per accendere / spegnere le cuffie e tenuto premuto per 5 secondi per attivare l'accoppiamento Bluetooth. La giusta unità di controllo mantiene ancora le cose semplici: due pulsanti circolari controllano il volume e il fianco a pulsante multifunzione che si occupa di riprodurre, mettere in pausa e saltare la musica, oltre alle chiamate funzioni. Un piccolo LED sul controllo destro cambia colore a seconda del livello della batteria e si trova accanto alla porta di ricarica USB Type-C.

Immagine 7 di 15

Controllo volume B&W PI3

Gli auricolari sono dotati di tre set di auricolari e tre alette stabilizzatrici dell'orecchio. Anche se questo è più o meno la norma, mi sarebbero piaciute alcune opzioni di dimensioni in più poiché nessuna di quelle fornite si sentiva completamente a suo agio nelle orecchie. Alla fine, ho optato per i grandi auricolari combinati con le alette medie poiché questo mi ha dato la tenuta più stretta e la migliore qualità del suono. Tuttavia, anche con questa configurazione, ho scoperto che indossare le cuffie per lunghi periodi di tempo causava un po 'di mal d'orecchi.

Le sezioni posteriori degli auricolari sono magnetiche, quindi quando non sono nell'orecchio si agganciano ordinatamente. Purtroppo, questa connessione magnetica non mette automaticamente in pausa la tua musica a differenza di molte altre cuffie con archetto da collo, tra cui OnePlus Bullets Wireless 2 e il fratello più costoso del PI3, il PI4. È poca cosa ma la sua assenza è deludente.

Per quanto riguarda il trasporto del PI3 quando non è in uso, si ottiene una custodia da viaggio con marchio Bowers & Wilkins per riporlo in sicurezza. Devi fare un po 'di loop e piegatura per adattarli, ma questo non è un grosso problema e la custodia stessa si adatterà a una tasca dei pantaloni di dimensioni ragionevoli.

Tutto sommato, le PI3 sono progettate in modo brillante e facili da usare come le cuffie wireless in-ear.

Recensione Bowers & Wilkins PI3: qualità del suono

La qualità del suono prodotta dal PI3 è fenomenale. I loro driver ibridi creano il palcoscenico più completo che abbia mai sperimentato da un paio di cuffie wireless in-ear.

I driver dinamici full range da 9,2 mm del PI3 offrono bassi potenti che sono potenti e pesanti senza mai sentirsi travolgenti. I medi e gli alti sono estremamente nitidi e la separazione degli strumenti è davvero impressionante per un paio di auricolari in-ear.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori cuffie Bluetooth

Ascoltando il remaster del 2014 di Mo Money Mo Problems di The Notorious B.I.G (con Puff Daddy e Ma $ e) ha dimostrato quanto siano ben bilanciati i PI3. Il coro acuto e la chitarra elettrica di accompagnamento sono puliti come un fischio e le voci dei rapper sono ben definite, rendendo giustizia ai loro stili unici. Alla base di tutto, i bassi fragorosi che mantengono la traccia in movimento vengono riprodotti quasi perfettamente.

Immagine 9 di 15

Auricolari B&W PI3 in mano

Anche le tracce pop suonano alla grande. Ogni nota del 2002 di Anne Marie, in particolare durante la breve sezione a cappella, è articolata così bene che è impossibile non soccombere alla calda nostalgia che l'artista evoca nei suoi testi.

Il PI3 ha un microfono per la telefonia e nel complesso la chiarezza delle chiamate che ho fatto durante i test è stata molto buona. In una stazione ferroviaria affollata ho dovuto ripetermi in un paio di occasioni, ma ciò potrebbe essere stato dovuto a problemi di connessione Bluetooth piuttosto che a problemi con il microfono; in un ambiente meno frenetico, sono stato sentito forte e chiaro. Vale la pena notare che con la mia combinazione preferita di punta e pinna per l'orecchio, il mio condotto uditivo era così ben sigillato che non riuscivo a sentirmi parlare particolarmente bene, cosa che trovo sempre un po 'sconcertante. Alcuni auricolari, ad esempio l'Apple AirPods Pro, mescoleranno un po 'di audio dai microfoni mentre sei impegnato in una chiamata per mitigare questo problema.

Recensione Bowers & Wilkins PI3: caratteristiche e durata della batteria

Il PI3 è compatibile con l'app Bowers & Wilkins Headphones, che ti consente di gestire i dispositivi che sei collegato a (fino a due), mostra la percentuale della batteria e facilita gli aggiornamenti software quando sono a disposizione. Puoi anche ascoltare sei diversi paesaggi sonori progettati per aiutarti a rilassarti e riflettere se questo è il tuo genere.

Per un paio di cuffie che sembrano così sportive e sono progettate in modo tale da essere fantastiche da usare durante la corsa o l'allenamento, è sorprendente che non abbiano una classificazione IP per l'acqua resistenza. Bowers & Wilkins ha dichiarato che "sono resistenti alla pioggia leggera, agli schizzi e al sudore", il che è rassicurante da sentire, ma vorrai sicuramente evitare di indossarli in una giornata particolarmente umida.

Immagine 13 di 15

Auricolari B&W PI3 insieme

La durata della batteria è decente sul PI3, con ogni carica che fornisce otto ore di riproduzione wireless a livelli di volume medi. Ho scoperto che sono durati più o meno sei ore e mezza durante i test a volumi più alti, il che va bene, ma niente di cui scrivere a casa. Tuttavia si caricano rapidamente; una ricarica di 15 minuti fornisce due ore di utilizzo e possono essere utilizzati durante la ricarica, il che è utile. Per risparmiare batteria, le cuffie dispongono di una funzione di spegnimento automatico che può essere personalizzata tramite l'app.

Recensione Bowers & Wilkins PI3: Verdetto

Non ci sono dubbi, Bowers & Wilkins ha ottenuto la qualità del suono del PI3 assolutamente perfetta. Non avrai un paio di auricolari in-ear con un suono migliore per i soldi. Sono anche estremamente facili da usare, ben costruiti e hanno un bell'aspetto.

Se fossero stati più comodi da indossare per lunghi periodi, cosa che avrebbero potuto essere con l'inclusione di più opzioni di auricolari e pinne, non avrei esitato a dare loro una valutazione a cinque stelle. Gli unici altri inconvenienti minori sono la mancanza di certificazione di resistenza all'acqua e leggermente poco brillante la durata della batteria, ma questi fattori non sono sufficienti a sminuire quello che altrimenti sarebbe un fantastico set di cuffie.

Immagine di Bowers & Wilkins PI3 Wireless In Ear Headphones - Space Grey
£169.00Acquista ora
Recensione Bowers & Wilkins PX7: meravigliose cuffie ANC

Recensione Bowers & Wilkins PX7: meravigliose cuffie ANCBowers & Wilkins

Qualche anno fa sembrava che l'azienda britannica Bowers & Wilkins avesse il mercato delle cuffie di fascia alta tutto ricucito. Allora c'era molta meno scelta, ma, per un po ', le cuffie P3 e...

Leggi Di Più
instagram story viewer