Recensione PS5: degna della corona

La PlayStation 5 è una cosa difficile da recensire. Non perché sia ​​tecnicamente impegnativo, né perché sia ​​in qualche modo deludente, ma perché la stragrande maggioranza dei consumatori ha già deciso di volerne uno. Gamesindustry.biz ha condotto un sondaggio subito dopo l'apertura dei preordini e ha scoperto che circa l'80% degli intervistati stava optando per la nuova console di Sony su Xbox Series X. Con statistiche come queste, chi ha bisogno di opinioni?

Non fraintendermi, non sono qui per nuotare controcorrente. La PS5 è impressionante quanto ci si aspetterebbe e consiglio a qualsiasi fan di PlayStation che si rispetti di uscire e prenderne una immediatamente, se non l'hai già fatto. Ma con così tante persone pronte a scommettere una discreta quantità di denaro su PlayStation 5, penso che valga la pena esaminare adeguatamente la macchina che sembra aver vinto la guerra tra console prima ancora che iniziasse.

LEGGI SUCCESSIVO: Ecco dove preordinare la PS5

Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora
Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora

Recensione PlayStation 5: cosa devi sapere

Prima di iniziare, però, alcune informazioni fondamentali. La PS5 è per la PS4 ciò che la PS4 era per la PS3. Rappresenta un sostanziale miglioramento a livello tecnico in quasi tutti i modi: dall'interfaccia utente all'hardware, si tratta di una revisione totale.

Immagine 4 di 11

Vedi correlati 

Miglior disco rigido esterno per PS5: le migliori unità PlayStation 5 a partire da soli £ 65
Miglior TV per i giochi 2021: questi televisori 4K HDR otterranno il meglio da PS5, Xbox Series X, PS4 Pro o Xbox One X
Miglior controller PS4 2020: le migliori alternative a DualShock 4

I nuovi processori realizzati da AMD possono eseguire giochi in 4K fino a 120 frame al secondo (o almeno 30 stabili), mentre l'unità di archiviazione SSD personalizzata riduce i tempi di caricamento e accelera la navigazione della nuova interfaccia utente in modo significativo.

In termini di specifiche, la PS5 ospita un SSD NVMe da 825 GB, accoppiato con 16 GB di RAM GDDR6, una CPU basata su AMD Zen 2 octa-core con clock a 3,5 GHz e una GPU basata su AMD RDNA 2. Sony promette un totale di 10,28 teraFLOPS di potenza: una quantità enorme in più rispetto ai 4,2 teraFLOPS di PS4 Pro e uno straordinario aggiornamento rispetto ai magri 1,84 teraFLOPS della PS4 originale.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione di Xbox Series X.

Recensione PlayStation 5: prezzo e concorrenza

Tutto quel potere inciderà notevolmente sul tuo conto in banca. La PS5 standard costa £ 450 nel Regno Unito, con l'edizione digitale - senza unità ottica - che arriva a £ 100 in meno. Sono un sacco di soldi, ma in realtà non dovrebbe essere una considerazione così grande. Dopotutto, questa è una console che ti accompagnerà attraverso diversi anni di gioco.

Per inciso, questo è esattamente lo stesso prezzo dell'unico vero rivale della PS5 nello spazio console: il Xbox Series X. Con un totale di 12 teraFLOPS di potenza di calcolo, la Series X è la console più potente, anche se ovviamente la potenza non è l'unica misura del successo di una console. La Serie X ha anche un fratello più piccolo ed economico, il Xbox Series S, disponibile per £ 250: questa piccola console non eseguirà giochi a 4K ma farà frame rate elevati e tempi di caricamento rapidi senza sforzo.

Immagine 10 di 11

Se stai cercando una console Sony, la concorrenza principale della PS5 proviene dal PS4 Pro, che tradizionalmente costa £ 350 (anche se la scarsità di offerta fa aumentare i prezzi a £ 400 e più). Con lo standard PS4 Slim oscillando intorno al segno di £ 270, tuttavia, ora è un buon momento per accaparrarsi la console di ultima generazione a buon mercato, se i fondi sono limitati e il 4K non fa appello.

Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora
Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora

Recensione PlayStation 5: design e caratteristiche principali

Cominciamo con l'elefante piuttosto letterale nella stanza. La PS5 è enorme. A circa 39 cm dall'alto verso il basso quando è in posizione verticale, la PS5 è probabilmente la più grande console di gioco mai realizzata, e quasi certamente il più pesante: puoi vedermi alle prese con il peso inaspettato nel nostro video di unboxing per PS5 sotto. Questo non è un grosso problema, ma significa che non sarai in grado di mantenere la console da qualche parte discreta, non che Sony voglia che tu lo faccia.

No, Sony ha buttato fuori la discrezione dalla finestra quando ha scelto la finitura bianca della PS5, le curve ampie e il "colletto" rivolto verso l'alto. Quel collare ha un duplice scopo: incanalare l'aria verso le ventole e fungere da pannello riflettente per le spie di stato, rendendo più facile vederle da un angolo. Siamo onesti, non è la cosa più attraente che tu abbia mai visto, anche se certamente è imponente quando si sta in piedi. Puoi anche posizionare la PS5 in piano, se preferisci, tieni presente che avrai bisogno di un cacciavite per farlo.

Fodera la parte anteriore e posteriore dell '"interno" nero della PS5 è una selezione di porte e pulsanti. Il pannello frontale ospita il pulsante di accensione e di espulsione del disco più una singola porta USB 2 e, cosa interessante, una porta USB Type-C (10 Gbit / sec). Sul retro, sono presenti una porta HDMI 2.1, una porta per cavo di alimentazione a otto, due porte USB 3.1 Gen 1 (10 Gbit / sec) e una porta Gigabit Ethernet. Un'unità disco ottico è nascosta sotto uno dei due pannelli esterni bianchi. Hai avuto l'idea.

Immagine 6 di 11

Recensione PlayStation 5: controller DualSense

Paradossalmente, la console stessa è l'aspetto meno entusiasmante della PS5; invece, è il nuovo controller DualSense che ruba la scena. Mentre Microsoft si accontentava di miglioramenti marginali, Sony ha spinto fuori la barca, creando nel processo il miglior controller di gioco che abbia mai usato.

Il controller DualSense è leggermente più grande e più pesante del suo predecessore ed è parzialmente strutturato per ridurre l'impatto dei palmi sudati. Di conseguenza, è estremamente comodo da tenere in mano; Sentivo che la mia mano era meno incline ai crampi poiché non era avvolta così strettamente attorno alle impugnature.

Immagine 3 di 11

Non si tratta solo di aspetto e sensazione, però; Il nuovo gamepad di Sony è pieno di tecnologia. C'è un microfono incorporato, quindi gli adolescenti odiosi possono lanciare insulti a te (e tu a loro) nelle lobby pre-partita con il minimo fastidio. Direttamente sopra il microfono si trova un grande pulsante di silenziamento illuminato a LED, che è un tocco premuroso senza dubbio destinato a dissipare qualsiasi problema di privacy; e sotto il microfono, un jack per cuffie da 3,5 mm, per i tradizionalisti là fuori.

Poi c'è l'altoparlante, che non suona più neanche la metà del metallo. E i motori rumorosi, che sono abbastanza avanzati da poter ora emulare la sensazione di camminare su terreni diversi. E, naturalmente, il fatto che il DualSense ora si ricarica da vuoto in circa un'ora tramite USB Type-C e funziona molto, molto più a lungo con una singola carica rispetto al suo predecessore.

Immagine 5 di 11

Le ciliegie sulla torta, invece, sono i paraurti posteriori ei grilletti. Oltre ad essere molto più grandi, i trigger (L2 e R2) possono ora regolare i propri livelli di resistenza al volo, il che significa gli sviluppatori di giochi possono variare la forza del grilletto in base all'arma o implementare la resistenza quando usano l'acceleratore nelle corse simulatori. Sono incredibilmente entusiasta di vedere dove i giochi di nuova generazione su PS5 prendono questa particolare funzionalità.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori televisori 4K per i giochi di nuova generazione

Recensione PlayStation 5: interfaccia utente

Premendo il pulsante PlayStation sul controller DualSense si accende la PS5 e mi porta al punto successivo della discussione: l'interfaccia utente. Come il controller, la nuova interfaccia utente è più di un semplice aggiornamento iterativo; A parte una mano di vernice tanto necessaria, il menu principale di PS5 ha anche alcuni assi nella manica.

I fan sfegatati di PlayStation saranno sollevati di sapere che la navigazione nei menu non è cambiata molto. I giochi installati sono ancora presentati su una fila di tessere, ma questa riga - l'immortale barra dei menu a croce - si trova in modo più discreto nella parte superiore dello schermo. Mentre su PS4 si sentivano come un goffo ripensamento, i tuoi trofei di gioco e i tuoi media ora prendono le luci della ribalta. Questi si trovano nel nuovo Game Hub, un menu specifico del gioco da cui puoi anche lanciarti direttamente nell'ultimo file di salvataggio, saltando i titoli di testa ei menu principali nel processo.

Sony ha combinato i restanti elementi del menu PS4 in un unico strumento chiamato barra di controllo. Questo contiene tutte le informazioni cruciali, dagli amici in linea ai download correnti alle opzioni di alimentazione. È totalmente personalizzabile: puoi aggiungere opzioni di rete, trasmissione e persino accessibilità e rimuovere elementi esistenti.

La barra di controllo include anche il nuovo Game Switcher. Ciò ti consente di saltare tra i titoli recenti o chiudere il gioco corrente da un unico menu. Utilizzando questa funzione durante la riproduzione di Horizon Zero Dawn, sono stato in grado di saltare quasi istantaneamente nel mio più recente file di salvataggio di Spider-Man: Miles Morales. Non è niente di così impressionante come il Funzione Quick Resume di Xbox Series X - il gioco originale verrà chiuso, ma è comunque una buona dimostrazione di quanto sia veloce il nuovo SSD.

Per dirla semplicemente: l'interfaccia utente di PS4 era il prodotto di diversi aggiornamenti importanti che si trovavano in qualche modo casualmente uno sopra l'altro. L'interfaccia utente di PS5 prende questi fili e li lega insieme in un pacchetto molto più attraente, coerente e intuitivo.

Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora
Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora

Recensione PlayStation 5: Performance

Ovviamente, l'intuizione non vale la pena se la PS5 non è in grado di camminare. Fortunatamente, giocare su PS5 è esattamente strabiliante come ti aspetteresti, soprattutto se hai trascorso gli ultimi sei anni su una PlayStation 4 sempre più esausta. Per la stragrande maggioranza dei giocatori di PS4, l'aggiornamento della qualità visiva e della "fluidità" dell'animazione che arriva ad alte risoluzioni e frame rate elevati sarà immediatamente evidente.

La PS5 supporta il ray tracing, il che significa che tutto ciò che vedi nel gioco relativo all'illuminazione, siano esse ombre o riflessi, sarà molto, molto più realistico. Questo è qualcosa che può essere dimostrato abbastanza facilmente usando gli screenshot di confronto di Spider-Man: Miles Morales di seguito.

[Scatti effettuati in modalità Performance (in alto) e in modalità Fidelity (in basso). Notare il riflesso nella finestra: è molto più realistico quando il ray tracing è attivo.]

Poi c'è quella memoria SSD, che facilita tempi di caricamento straordinariamente veloci e dovrebbe a lungo termine creare giochi open world più grandi e complessi. Red Dead Redemption 2 si carica in due piacevoli minuti e 20 secondi dalla schermata principale di PS4; su PS5, quella cifra è dimezzata quasi. Spider-Man: Miles Morales, nel frattempo, può caricare in circa dieci secondi e elimina del tutto le schermate di caricamento del gioco.

Sony ha anche apportato enormi miglioramenti al sistema di raffreddamento della PS5 e, di conseguenza, la console è stranamente silenziosa. Ho tentato di suscitare un po 'di rumore avviando God of War, un gioco che famigeratamente trasforma la maggior parte delle console PS4 e PS4 Pro in motori a reazione, ma non ho avuto fortuna. La PS5 produceva così poco rumore che non riuscivo nemmeno a misurarlo sopra il ronzio di fondo del mio appartamento. Questo è un grosso problema per me, poiché in passato ho rimandato a giocare a giochi come God of War a causa dell'insopportabile piagnucolio dei fan.

Nonostante questi risultati impressionanti, tuttavia, la PS5 semplicemente non può eguagliare la Xbox Series X per prestazioni pure. Laddove la Serie X punta a 4K "nativi" e 60 fotogrammi al secondo per quasi tutti i giochi che esegue, la PS5 è un po 'più complessa.

Il nuovo Spider-Man, ad esempio, offre due impostazioni grafiche: la modalità "Fidelity" esegue il gioco a 4K nativo con ray tracing abilitato, ma limita il frame rate a 30 fps; La modalità "Performance" sfrutta una tecnica chiamata checkerboarding per produrre una risoluzione 4K artificiale, eliminando anche il ray tracing e aumentando il limite del frame rate a 60 fps.

Sony prevede chiaramente molti di questi tipi di compromessi, dal momento che la PS5 ha un gruppo di impostazioni relative a come preferisci avviare i tuoi giochi, dando priorità alla risoluzione, al frame rate o allo sviluppatore preset.

Immagine 7 di 11

In definitiva è un problema minore, poiché i giochi sembrano ancora fantastici e funzionano eccezionalmente bene. Il checkerboard è inoltre un trucco tecnico incredibilmente impressionante e dovrai spostarti a pochi millimetri dalla tua TV per notare qualsiasi differenza dal 4K nativo. E come ho già detto, il puro aggiornamento visivo rispetto ai giochi sulla PS4 standard è così vasto che dimenticherai presto qualsiasi pignolo.

C'è un problema inconciliabile, però, ed è la quantità di spazio di archiviazione che ottieni per i soldi. Man mano che i giochi si avvicinano al limite dei 200 GB, quel misero disco da 825 GB (più vicino a 600 GB quando si escludono i file di sistema) semplicemente non sarà sufficiente. Puoi espanderlo utilizzando un secondo SSD M.2 NVMe di dimensioni standard facendo scattare uno dei pannelli, ma poiché ti servirà uno che supporta larghezze di banda di 5,5 GB / sec o superiori, le tue opzioni sono piuttosto limitate (e costose) al momento.

Immagine 8 di 11

Recensione PlayStation 5: giochi e servizi

Se non fosse già abbondantemente chiaro, finora ho giocato a giochi per PS4 su PS5. Per fortuna, la stragrande maggioranza dei giochi per PS4 verrà eseguita sulla nuova console. Hai anche la possibilità di importare i salvataggi da una PS4 esistente, tramite un cavo o tramite l'archiviazione cloud PS Plus, il che è un po 'un sollievo. Puoi persino utilizzare un controller PS4 per navigare nell'interfaccia utente e giocare ai giochi PS4 su PS5.

Il problema con l'affermazione di retrocompatibilità di Sony è che non comporta ottimizzazione integrata. Xbox Series X aggiornerà la qualità grafica dei vecchi titoli laddove possibile, ma la PlayStation lo farà semplicemente ridurre le sue prestazioni per adattarle alla console per la quale il gioco è stato ottimizzato più di recente, che sia PS4 o PS4 Pro. Ufficiosamente, tuttavia, ho notato che alcuni giochi per PS4 funzionavano meglio su PS5: Monster Hunter World, ad esempio, funzionava chiaramente a 4K con un frame rate più alto rispetto a PS4 Pro.

Quindi la compatibilità con le versioni precedenti è un po 'carente, ma almeno i giocatori possono giocare ai loro giochi PS4 preferiti mentre aspettano che i giochi PS5 inizino a girare. Non che dovranno aspettare a lungo: i titoli di lancio esclusivi per PS5 includono Spider-Man: Miles Morales, Demon’s Souls e Sackboy: A Big Adventure, con giochi come FIFA 21, Watch Dogs: Legion e Assassin's Creed Valhalla disponibili anche su entrambi di nuova generazione sistemi. È un'ottima formazione e viene sostenuta dalla PlayStation Plus Collection, un pacchetto di 20 giochi per PS4 esclusivi e non esclusivi gratuiti per i membri di PS Plus.

A proposito: se sei un abbonato a PS Plus, puoi beneficiare della solita sfilza di sconti e giochi mensili gratuiti insieme all'archiviazione cloud e ad altre funzionalità aggiuntive. La PS5 offre anche un aiuto di gioco unico per i membri di PS Plus, accessibile tramite Game Hub; questo assistente attualmente funziona con esclusive PS5 di nuova generazione e fornisce suggerimenti quando sei bloccato su un livello. Non è esattamente una funzionalità strabiliante, ma potrebbe farti risparmiare l'apertura di YouTube sul tuo telefono quando rimani bloccato.

Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora
Immagine della console PlayStation 5
Acquista ora

Recensione PlayStation 5: verdetto

L'attesa che circonda la console di nuova generazione di Sony è così grande che le mie impressioni sulla macchina stessa saranno sempre un po 'soffocate. È una fortuna, quindi, che la PS5 sia la migliore console di Sony fino ad oggi. Senza sforzo veloce e inaspettatamente innovativa, la PS5 è più che in grado di sostenere il peso delle aspettative che le è stato affidato da coloro che l'hanno preordinata in massa.

Certo, è un po 'deluso da alcuni fastidiosi difetti che potrebbero rendere i più esigenti prendere in considerazione l'acquisto della super potente Xbox Series X invece. Per la stragrande maggioranza dei giocatori su console, tuttavia, la PS5 supererà completamente qualsiasi aspettativa o preconcetto. È davvero così buono.

Recensione PlayStation Platinum Wireless Headset: è questo il miglior auricolare PS4 che il denaro può comprare?

Recensione PlayStation Platinum Wireless Headset: è questo il miglior auricolare PS4 che il denaro può comprare?Sony

In questo momento sul mercato c'è un salutare eccesso di cuffie da gioco di fascia alta, tutte mirate direttamente aspiranti giocatori professionisti o il pubblico "hardcore", ma i più ricchi di f...

Leggi Di Più
Recensione Sony VPL-VW270ES: proiezione perfetta

Recensione Sony VPL-VW270ES: proiezione perfettaSony

Sebbene il 4K sia diventato un mercato di massa per i televisori negli ultimi anni, è ancora una caratteristica premium nel mondo dei proiettori. È tanto strano quanto frustrante, perché un proiet...

Leggi Di Più

Recensione Sony BDP-S360Sony

Il BDP-S360 di Sony è il successore del vincitore di Labs dello scorso anno, il BDP-S350. Le prestazioni sono migliorate notevolmente da allora e il BDP-S360 è stato molto più veloce da avviare e ...

Leggi Di Più
instagram story viewer