Recensione di Apple MacBook Air (2017): questa è la fine della linea per MacBook Air?

All'inizio del 2018, il MacBook Air ha festeggiato il suo decimo compleanno. Nel decennio successivo alla sua introduzione, non è cambiato molto, ma è sempre stato uno dei laptop più desiderabili sul mercato, mostrato nei bar di tutto il mondo. In arrivo poco prima del suo decimo anniversario, l'ultimo "aggiornamento" è il MacBook Air 2017.

Esternamente è cambiato molto poco. Internamente, c'è ancora meno di cui parlare; invece di adattarlo a un processore Kaby Lake di settima generazione, Apple ha sostituito un processore di quinta generazione Broadwell modello Intel per un altro, il che significa che l'ultimo MacBook Air è indietro di tre generazioni rispetto al suo compagno MacBook fratelli.

A peggiorare le cose per l'Air, Apple ha appena rilasciato due marchi nuovo MacBook Pro 2018 aggiornamenti, un modello da 13 pollici e 15 pollici e ci sono alcune revisioni delle specifiche piuttosto significative. Nel frattempo, non si parla di un aggiornamento di MacBook Air, quindi sembra che Apple si accontenti di lasciarlo nella polvere.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione di MacBook Pro 2017

Recensione di MacBook Air: cosa devi sapere

Se sei stato letteralmente in qualsiasi bar o biblioteca universitaria in passato, oh, dieci anni, allora hai già familiarità con il MacBook Air. Per un certo periodo è stato il laptop più ricercato sul mercato, ma da allora il MacBook Air non è cambiato molto. È un kit piuttosto iconico: sottile, leggero, tutto color argento e leggero come preferisci, il MacBook Air è il laptop più economico di Apple.

Gli aggiornamenti sono stati pochi e rari, poiché Apple ha occasionalmente aggiornato i processori del MacBook Air, la risoluzione del display e il touchpad. L'ultima modifica è arrivata nel 2017 e, come al solito, è stata modificata pochissima.

Recensione MacBook Air: prezzo e concorrenza

Immagine 2 di 5

Vedi correlati 

Miglior laptop del Regno Unito del 2021: i migliori laptop Windows, Apple e Chrome OS
IPad ricondizionati nel Regno Unito: tutto ciò che devi sapere prima di acquistare un tablet Apple rinnovato

Alcuni anni fa, il MacBook Air era il pesce più grande nello stagno quando si trattava di laptop da £ 1.000. Ma ora ci sono più squali nell'acqua che mai. Il più pericoloso di tutti è il file Dell XPS 13, il nostro attuale ultraportatile preferito. A £ 999 è solo £ 50 in più rispetto al £ 949 MacBook Air - È dotato di un display Full HD senza cornice e la sua CPU Intel di ottava generazione è tre generazioni avanti rispetto all'attuale MacBook Air.

Anche in corsa è il Asus ZenBook 3, un esuberante laptop dotato di Windows-10 che, a £ 955, rappresenta una seria minaccia per il MacBook Air. È più leggero, ha una CPU Intel Kaby Lake più veloce e funge da ottima alternativa a macOS per coloro che non sono sicuri di passare al sistema operativo Apple. Infine, c'è il MacBook standard di palude, che per un extra di £ 300 offre un processore Intel Core m3 dual-core di settima generazione più veloce, IntelHD Graphics 615 e doppio spazio di archiviazione su SSD da 256 GB.

Acquista subito il MacBook Air da John Lewis

Recensione di Apple MacBook Air: design

Immagine 5 di 5

Non sorprende che non ci siano cambiamenti nel design del telaio qui, ed è l'unico pezzo di coerenza di cui non possiamo esattamente lamentarci. Il guscio in alluminio è leggero (1,4 kg) e sottile (17 mm) come sempre, ed è una parte importante di ciò che rende il MacBook Air un laptop così desiderabile. Questo è un laptop progettato per occupare il minor spazio possibile e, ancora una volta, Apple ci riesce. I bordi affusolati contribuiscono a rendere la parte anteriore spessa solo un paio di millimetri, risultando in un pezzo di kit davvero attraente e impressionante. Detto questo, sarebbe stato bello vedere l'inclusione dei tasti a farfalla trovati nell'ultimo MacBook Pro.

Anche la tastiera stessa è in gran parte invariata, con gli stessi tasti neri a isola di prima. La reattività della tastiera è di prim'ordine e anche qui c'è una quantità ragionevole di viaggio. Come sempre, Apple è riuscita a fornire una delle migliori tastiere per laptop esistenti; è comodo digitare per lunghi periodi alla volta e velocemente.
Anche il trackpad dell'Air è lo stesso di prima, che purtroppo non include la recente tecnologia Force Touch sensibile alla pressione di Apple, introdotta per la prima volta nel MacBook 2015. Ovviamente, questo non vuol dire che il vecchio touchpad sia terribile; è ancora incredibilmente reattivo e adatto anche ai migliori touchpad sui laptop basati su Windows.

Immagine 3 di 5

Il MacBook Air ha solide opzioni di connettività, nonostante le sue dimensioni, con due porte USB3 - una su entrambi i lati - così come un jack da 3,5 mm, un lettore di schede SD e una porta di ricarica Thunderbolt 2. Un piccolo aggiornamento della connettività Wi-Fi è stato effettuato alla versione 2017, con il WiFi 802.11ac che sostituisce 802.nn per una migliore copertura e velocità più elevate sulle reti più recenti. Non esiste un connettore Gigabit Ethernet; per questo, avrai bisogno di un adattatore Thunderbolt 2, disponibile da vari siti web - Apple ne vende uno per £ 29.

Acquista subito il MacBook Air da John Lewis

Recensione di Apple MacBook Air: prestazioni e durata della batteria

Al momento del lancio, il MacBook Air 2015 non era un teledipendente. Il suo processore Intel Core i5-5250U dual-core da 1,6 GHz potrebbe non attirare l'attenzione, ma è comunque perfettamente decente e dovrebbe essere in grado di farti svolgere le attività più modeste senza problemi.

L'aggiornamento del 2017 aggiunge un processore Intel Core i5 dual-core da 1,8 GHz, con velocità di clock "Turbo Boost" massime fino a 2,9 GHz. È meglio, sì, ma è molto indietro rispetto al chip Intel Core i5 quad-core da 2,3 GHz che alimenta il MacBook entry-level Pro.

La navigazione web generale, il fotoritocco e lo strano punto del video editing non sono certamente fuori portata di questa macchina, anche se quest'ultima sarà un po 'più lenta se lavori con grandi dimensioni File. Se stai cercando un po 'di energia in più, il nuovissimo MacBook Air può essere configurato fino a un processore Intel Core i7 dual-core da 2,2 GHz (Turbo Boost fino a 3,2 GHz) e 512 GB di spazio di archiviazione SSD per £ 1.384.

I processori Intel i5 Broadwell che alimentano i modelli 2015 e 2017 sono molto efficienti dal punto di vista energetico, in grado di durare un giorno con una singola carica con un uso moderato. Questo è un vantaggio difficile da replicare con il MacBook Pro, soprattutto se non hai sempre accesso immediato a una presa di corrente.
Le prestazioni di gioco sono al massimo, con la Intel HD Graphics 6000 integrata che produce un frame rate medio di 27 fps nel nostro benchmark Dirt Showdown da 1.280 x 720. Se sei felice di abbassare le impostazioni grafiche e la risoluzione, il gioco occasionale leggero è ancora alla portata di MacBook Air.

Il modello 2015 era un po 'carente in termini di RAM: il modello base conteneva 4 GB, mentre la versione aggiornata conteneva 8 GB per ulteriori £ 80. Il modello attuale ha una memoria LPDDR3 da 8 GB a 1600 MHz non negoziabile, che è il minimo indispensabile che ci aspetteremmo da un laptop che costa poco meno di quattro cifre.

Il MacBook Air entry-level (£ 949) ora viene fornito con 128 GB di spazio di archiviazione SSD e per un extra di £ 150, puoi raddoppiarlo a 256 GB. In alternativa, puoi andare fino in fondo e optare per 512 GB di spazio di archiviazione per £ 300 in più: quest'ultimo porterebbe il tuo acquisto di MacBook Air fino a £ 1.249.

Acquista subito il MacBook Air da John Lewis

Recensione di Apple MacBook Air: display

Immagine 4 di 5

Il display del MacBook Air era già piuttosto vecchio nel 2015. Avanti veloce al 2018, e dobbiamo ancora accontentarci di un pannello IPS con risoluzione 1.440 x 900 con angoli di visualizzazione scarsi, bassi Contrasto 683: 1, scarsa copertura del colore (70,2% della gamma di colori sRGB) e sfocatura di movimento dolorosa durante lo scorrimento documenti.

È un vero peccato vedere che non ci sono stati miglioramenti qui, soprattutto se si considera che il MacBook standard ha uno schermo con risoluzione 2.304 x 1.440. Una grazia salvifica, tuttavia, è la luminosità dello schermo dell'Air; a poco più di 300 cd / m2, è adatto per la scrittura di saggi in giardino.

Recensione Apple MacBook Air 2017: verdetto

L'ultimo MacBook Air si trova in una posizione scomoda. A £ 949, è il laptop Apple entry-level e il modo più (relativamente) economico per ottenere il più recente sistema operativo di Apple, macOS High Sierra. Poi di nuovo, per soli £ 300 in più, puoi scegliere il MacBook standard, con un display molto migliorato, o il MacBook Pro da 13 pollici più economico.

E se decidi di volere un MacBook Air completamente equipaggiato, stai guardando una spesa per paura del portafoglio di £ 1.384. A quel punto, consiglierei di acquistare un MacBook Pro da 13 pollici con un processore Intel Core i7 di settima generazione più potente, schermo con risoluzione 2.560 x 1.600 e due porte USB-C per soli £ 150 in più.

Inoltre, la durata della batteria extra rispetto al MacBook Pro è una prospettiva davvero allettante, così come la differenza di peso di 200 g. Vorremmo solo che il display fosse solo un po 'migliore: una risoluzione dello schermo di 1.440 x 900 semplicemente non è all'altezza della concorrenza. Attendiamo con impazienza notizie da Apple di un aggiornamento che riporterà il MacBook Air al suo antico splendore, ma dopo uno sforzo così irrisorio con il modello 2017, non saremmo sorpresi se l'Air fosse gradualmente eliminato completamente.

Acquista subito il MacBook Air da John Lewis

SPECIFICHE CHIAVE

Processore: Intel Core i5-5250U 1,6 GHZ

GPU: Grafica Intel HD 6000

Memoria: 8 GBLPDDR3 SDRAM

Conservazione: SSD da 256 GB

Connettività: WiFi 802.11ac dual-band, Bluetooth 4.0

Porti: 2 x USB 3, Thunderbolt, slot per scheda SDXC, jack per cuffie da 3,5 mm

Dimensioni: (LxPxA): 325 mm x 227 mm x 170 mm

Peso: 1,35 kg

Recensione di Apple iPad 10.2in (8th gen, 2020): ancora capito

Recensione di Apple iPad 10.2in (8th gen, 2020): ancora capitoMelaApple Ipad

Gli aggiornamenti iterativi non sono sexy ma - lo ammetto - sono in assoluto il mio genere preferito. L'azienda A (in questo caso Apple) prende il prodotto B consolidato e maturo (l'iPad) e lo mig...

Leggi Di Più
Recensione Apple iPhone 12 Pro: migliore del 12 ma non di molto

Recensione Apple iPhone 12 Pro: migliore del 12 ma non di moltoMela

Potresti aver pensato che il 2020 sarebbe stato l'anno del consolidamento di Apple, forse concentrandosi sul lancio di un numero inferiore di dispositivi, ma non un po '. L'iPhone 12 Pro è uno dei...

Leggi Di Più
Recensione Apple HomePod mini: le cose buone arrivano in piccoli pacchetti

Recensione Apple HomePod mini: le cose buone arrivano in piccoli pacchettiMela

L'HomePod mini è stato un po 'una sorpresa quando Apple lo ha lanciato insieme a iPhone 12 e amici nell'ottobre 2020. Non perché un aggiornamento di HomePod non fosse previsto, ma perché era così ...

Leggi Di Più
instagram story viewer