Recensione Apple AirPods Pro: gli auricolari Apple con cancellazione del rumore soddisfano tutte le esigenze

Se sei alla ricerca di un nuovo paio di cuffie, conoscerai sicuramente gli AirPods di Apple. Il produttore ha ora alzato la posta con una nuova versione "Pro", che aggiunge la cancellazione attiva del rumore (ANC) a una formula già allettante.

Non c'è modo di aggirarlo, però: £ 249 è molto da pagare per un paio di auricolari. Queste cuffie di fascia alta possono giustificare il prezzo?

Recensione di Apple AirPods Pro: cosa devi sapere

Gli AirPods Pro sono auricolari in-ear veramente wireless che aggiornano il design AirPod standard con la tecnologia ANC che monitora e filtra il rumore esterno. Hanno anche un aspetto diverso: gli steli sono più corti e ora contengono sensori di forza capacitivi che possono essere utilizzati per controllare la riproduzione. C'è anche un nuovo set di punte in silicone che si adattano perfettamente al condotto uditivo.

Grazie a ciò, la vestibilità è abbastanza sicura per lo sport e gli AirPods Pro sono resistenti al sudore e all'acqua, con una batteria dichiarata durata di cinque ore per le gemme stesse (ridotta a 4½ con ANC abilitato) e altre 19 ore disponibili dal bagaglio tascabile Astuccio.

Recensione Apple AirPods Pro: prezzo e concorrenza

A £ 249, il AirPods Pro sono innegabilmente costosi, ma poi non c'è molta concorrenza quando si tratta di cuffie veramente wireless con ANC. Il Sony WF-1000XM3, che costano £ 219, sono brillanti ma più voluminosi degli AirPods Pro e non proprio adatti allo sport. Il Libratone Track Air + sono più delicati e molto più economici, a soli £ 158, ma l'ANC non è buono come sugli AirPods Pro e ho scoperto che mi cadevano dalle orecchie se cercavo di indossarli mentre mi allenavo.

Se non hai bisogno di ANC, la normale seconda generazione Apple AirPods sono disponibili per £ 159; buone alternative a questo prezzo includono il Jaybird Vista (£ 160) e il Jabra Elite 65t gemme veramente wireless (£ 149,99), entrambe particolarmente adatte per lo sport.

Immagine di Apple AirPods Pro
£199.00Acquista ora

Recensione Apple AirPods Pro: vestibilità, connettività e design

Gli AirPods Pro vengono forniti con tre set di punte in silicone di dimensioni diverse nella confezione. Questo è abbastanza standard nel mondo delle cuffie, ma queste hanno alcuni bei tocchi distintivi. Per prima cosa, le punte scattano saldamente in posizione sul bocciolo, invece di essere semplicemente inceppate - e se vai al Nella sezione Bluetooth del tuo iPhone puoi effettuare un rapido test di tre secondi per verificare di aver scelto il punta giusta. È un trucco intelligente: viene riprodotta una breve esplosione di musica e AirPods Pro rileverà automaticamente se sei diventato troppo piccolo o troppo grande.

Vedi correlati 

Le migliori cuffie Bluetooth del 2021: le migliori cuffie wireless per ogni budget
Recensione Creative Outlier Air: auricolari wireless sbalorditivi
Recensione Sony WF-1000XM3: vero wireless con cancellazione del rumore stellare

Una volta inseriti i suggerimenti giusti, la vestibilità è aderente e sicura, ma incredibilmente comoda. Ho indossato gli AirPods Pro praticamente tutto il giorno per un paio di settimane e non ho mai provato il minimo disagio - e in generale sono una buona vestibilità aderente. Tuttavia, ho scoperto che gli AirPods potevano funzionare un po 'allentati quando ero fuori di corsa - non abbastanza da cadere, ma abbastanza da rompere il sigillo e ridurre l'efficacia dell'elaborazione ANC.

Com'era prevedibile, gli AirPods Pro funzionano meglio con altri dispositivi Apple. Apri la custodia vicino a un iPhone e gli AirPods verranno immediatamente scoperti, con un richiedente che ti invita a connetterti a loro con un tocco. Collegarli a un MacBook o Apple Watch è quasi altrettanto facile: basta inserirli nelle orecchie e trovare gli AirPods Pro nell'elenco dei dispositivi Bluetooth.

Su Android e altre piattaforme il processo è un po 'meno ovvio, ma lo è ancora a malapena complicato: devi solo tenere premuto un pulsante sulla custodia per abilitare la modalità di accoppiamento Bluetooth in modo che può essere trovato. Una volta connesso, non ho mai avuto interruzioni utilizzando AirPods Pro.

Un altro bel tocco di design è un sensore di forza capacitivo sullo stelo di ciascun auricolare, che sostituisce i controlli del rubinetto degli AirPod regolari. Può essere utilizzato per controllare la riproduzione e per passare dalla modalità di eliminazione del rumore a quella di trasparenza, che mescola i suoni del mondo esterno nelle tue orecchie per aiutarti a rimanere consapevole di ciò che accade intorno a te.

Il sensore squeezy è perfettamente piacevole da usare, ma vorrei che ci fosse un controllo del volume sulle cuffie; se stai usando un dispositivo Apple puoi dire a Siri di alzare o abbassare il volume (oltre a fare un moltitudine di altre attività, inclusa la lettura dei messaggi), ma forse è un po ' invadente. Tra i lati positivi, mi piace il modo in cui la tua musica si interrompe automaticamente quando togli i boccioli dalle orecchie.

Gli AirPods Pro non sono impermeabili, ma il loro grado di protezione IPX4 significa che sono resistenti al sudore e all'acqua, quindi dovresti usarli per quasi tutti i tipi di esercizio (a parte il nuoto). Ho usato gli AirPods originali per correre in tutte le condizioni senza problemi su questo fronte. La mia unica lamentela qui è che durante l'allenamento può essere facile tirare accidentalmente gli steli quando si tenta di utilizzare i controlli del sensore.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori cuffie

La custodia AirPods Pro è anche un po 'più grande del modello standard, ma è comunque più piccola e leggera delle custodie fornite con Sony WF-1000XM3 e Beats Powerbeats Pro. Si adatta facilmente a una tasca e pesa solo 45,6 g, rendendolo un ottimo compagno di viaggio. Può essere ricaricato tramite un cavo Lightning o da un caricabatterie wireless certificato Qi e una pratica funzione di ricarica rapida ti offre un'ora di musica con una ricarica di cinque minuti.

Recensione Apple AirPods Pro: qualità del suono e cancellazione del rumore

Gli AirPods Pro suonano significativamente meglio degli AirPods standard. In effetti, resistono bene a tutti gli altri amici veramente wireless che ho provato. I bassi sono solidi ma non travolgenti, mentre i medi e gli alti sono chiari e ariosi. Non hai la sensazione che la musica ti venga suonata dentro a breve distanza, come può essere il caso di alcuni auricolari.

Per essere onesti, se preferisci che il tuo basso abbia un po 'più di potenza, gli AirPods Pro potrebbero sembrare leggermente pieni. Non hanno dato tanta energia rumorosa a "Angel" dei Massive Attack come ha fatto il Sony WF-1000XM3, sebbene Sono stato felice di perdonarlo quando ho sentito come la voce di "Unfinished Sympathy" brillava semplicemente attraverso il mescolare.

Anche la cancellazione del rumore è impressionante. A differenza di altre cuffie ANC, AirPods Pro non offre più livelli di cancellazione del rumore tra cui scegliere; è tutto gestito automaticamente, con gli ingressi del microfono analizzati 200 volte al secondo per garantire una cancellazione precisa e reattiva. Oltre al microfono rivolto verso l'esterno, un microfono rivolto verso l'interno mira a eliminare i suoni interni come il battito dei tuoi passi, che a volte possono rovinare la sensazione coinvolgente degli auricolari. Devo dire che funziona: quando si utilizzano gli AirPods su un treno o in un ufficio affollato, ho trovato la cancellazione del rumore sorprendentemente più efficace di quella fornita dalle gemme Libratone Track + Air.

Anche la funzione di trasparenza funziona molto bene, utilizzando i microfoni rivolti verso l'esterno per mescolare il rumore esterno alla musica che stai ascoltando, per aiutarti a rimanere consapevole di ciò che ti circonda. Il suono ambientale arriva molto più chiaramente che se stessi usando normali cuffie non ANC (o se avessi appena cambiato la funzione disattivata), quindi questo può essere molto utile quando si corre su strade trafficate o si lavora in un luogo in cui non è possibile limitarsi a su.

È possibile passare comodamente tra le modalità ANC e trasparenza tenendo premuto il sensore su entrambe gemma, ma se vuoi massimizzare la durata della batteria spegnendoli entrambi, devi farlo sul tuo Telefono.

Recensione Apple AirPods Pro: prestazioni sportive

Sebbene non siano completamente impermeabili come alcune cuffie sportive, come gli auricolari Jaybird Vista, gli Apple AirPods Pro hanno una classificazione IPX4, il che significa che sono resistenti all'acqua e al sudore. Non è un design così robusto come altri boccioli, ma ha la stessa valutazione degli AirPods originali, che ho usato per correre quasi ogni giorno per molti mesi con qualsiasi tempo senza problemi.

La vestibilità, piuttosto che la durata, degli AirPods Pro potrebbe causare più problemi a coloro che li utilizzano come cuffie sportive. Ho scoperto che l'auricolare in-ear si sfila lentamente dal mio condotto uditivo durante una corsa, non al punto che l'AirPod Pro cade improvvisamente - Potevo facilmente regolarli e spingerli più in profondità molto prima che si avvicinassero alla caduta, ma era qualcosa di cui dovevo essere consapevole durante esercizio.

Detto questo, l'adattamento varierà da persona a persona. Conosco molte altre persone che non hanno avuto questi problemi con gli AirPods Pro, quindi potresti non aver bisogno di regolarli durante i tuoi sport. Ho anche scoperto che i boccioli erano comodi da indossare anche sotto un cappello o una fascia per la testa, mentre alcune cuffie in-ear scavano nell'orecchio quando sono intrappolate sotto il tessuto.

Mi è piaciuto avere le modalità ANC e trasparenza per la mia corsa, potendo passare rapidamente a quest'ultima quando è attiva strade trafficate in modo da poter sentire meglio il mondo intorno a me, poi di nuovo ad ANC quando era sicuro per zona tutto il resto su.

Un pulsante di spegnimento sarebbe utile sui boccioli per quelle occasioni in cui li porti con te senza custodia e vuoi metterli in tasca per un incantesimo prolungato senza eseguire il batteria scarica. Questa è una lamentela abbastanza minore, ma quando stai aspettando all'inizio di una maratona dopo aver lasciato la borsa, vuoi preservare la batteria sui germogli per la gara. L'ultima cosa che chiunque vuole è che la sua motivazione musicale abbandoni prima che il traguardo sia in vista.

Nel complesso, le AirPods Pro sono cuffie sportive brillanti e sono diventate la mia opzione preferita, anche prima di artisti del calibro di Jaybird Vista e Jabra Elite Active 65t, che sono più esplicitamente destinati a un attivo pubblico. Questo perché la connettività su AirPods Pro funziona sempre, suona brillante e l'ANC è una gioia assoluta da usare quando possibile.

Recensione Apple AirPods Pro: verdetto

Gli AirPods Pro sono un brillante set di cuffie. Puoi indossarli felicemente tutto il giorno, escludendo il rombo dei trasporti pubblici quando vuoi e passando alla modalità trasparenza quando hai bisogno di interagire con il mondo esterno. Una buona vestibilità e un design resistente all'acqua li rende adatti anche per la palestra.

Forse la cosa più importante è che suonano alla grande. Chi ama la musica particolarmente ricca di bassi potrebbe preferire gli auricolari della concorrenza di Sony, ma nel complesso offrono prestazioni audio fantastiche. Sì, il prezzo è alto, ma se il tuo budget si allungherà, AirPods Pro non ti deluderà.

Acquista ora da Amazon


Recensione M1 Apple MacBook Air (2020): perché comprare qualcos'altro?

Recensione M1 Apple MacBook Air (2020): perché comprare qualcos'altro?MelaApple Macbook Air

L'M1 MacBook Air è un laptop miracoloso. Non perché fa qualcosa di particolarmente speciale o sembra particolarmente nuovo; è miracoloso perché fa le stesse vecchie cose. Funziona con lo stesso si...

Leggi Di Più
Il nuovo MacBook Air è stato presentato al grande evento di Apple nell'ottobre 2018

Il nuovo MacBook Air è stato presentato al grande evento di Apple nell'ottobre 2018MelaApple Macbook Air

Apple ha appena annunciato un aggiornamento del MacBook Air, portando il display Retina, una cornice più sottile, Touch ID e porte USB Type-C ai procedimenti.Tim Cook ha presentato il nuovo laptop...

Leggi Di Più

L'aggiornamento di MacBook Air 2019 potrebbe includere processori Intel di decima generazioneMelaApple Macbook Air

Apple potrebbe prepararsi ad aggiornare la linea MacBook Air dello scorso anno con processori Intel Comet Lake di decima generazione. Parlando con Forbes, la società di analisi IHS Markit ha spieg...

Leggi Di Più
instagram story viewer