Recensione di iMac da 27 pollici con display Retina 5K (2017): l'iMac più veloce e sorprendente mai realizzato

AGGIORNARE: È passato più di un anno da quando ho scritto inizialmente la mia recensione, eppure il mio verdetto non è cambiato. L'iMac da 27 pollici con display Retina 5K è ancora una macchina unica nel suo genere, che offre un pacchetto incredibile per coloro che cercano un fantastico display con colori precisi e un Mac.

L'iMac da 27 pollici con Retina 5K è stato visto per la prima volta nell'ottobre 2014 ed è stato aggiornato in modo irregolare. Il 5 giugno 2017, Apple ha annunciato il suo ultimo iMac con i processori Kaby Lake di Intel. Ma non pensare che sia l'unica differenza che Apple è riuscita a evocare dalla sua iterazione del 2015 dell'iMac 5K.

Con nuove funzionalità e un processore nuovo di zecca, l'iMac da 27 pollici con display Retina 5K può ancora essere il re del raccolto?

Recensione di iMac da 27 pollici con display Retina 5K (2017): cosa devi sapere

Dopo più di un anno di attesa, il nuovo iMac 5K è un miglioramento rispetto al modello 2015 in quasi tutti i modi. Il suo nuovo processore Kaby Lake è veloce; lo schermo è ancora più luminoso; e ha una memoria più veloce, un chip grafico AMD più potente e due porte Thunderbolt 3 (USB Type-C) per trasferimenti più veloci.

C'è così tanto da apprezzare sul nuovo iMac, ma è Prezzo da pagare di £ 1,749 potrebbe scoraggiare alcuni consumatori. È costoso, ma non c'è nient'altro come l'iMac da 27 pollici con Retina 5K. Sembra sbalorditivo con e senza lo schermo acceso e il nuovo hardware all'interno ottimizza le prestazioni. Il miglior PC all-in-one è appena stato migliorato.

Immagine 2 di 8

Recensione iMac da 27 pollici con display Retina 5K (2017): prezzo e configurazioni

Apple ha aumentato i prezzi alla fine del 2016 in seguito alla Brexit. Il prezzo base dell'iMac 5K da 27 pollici era £ 1,449, ma ora è £ 1,749. Questo aumento di prezzo si applicava anche agli iMac prima del lancio del 2017. Ciò rende l'iMac leggermente più costoso e, come qualcuno che vuole provare un iMac per la prima volta, il suo prezzo sembra molto alto.

Acquista l'iMac 27 pollici da John Lewis

Il nuovo iMac 5K è disponibile in tre configurazioni di base separate, che si distinguono facilmente per il processore alloggiato al suo interno. Esiste un modello da 3,4 GHz da £ 1,749, 3,5 GHz da £ 1,949 e un modello da 3,8 GHz da £ 2,249. Ognuno ha le proprie configurazioni tra cui scegliere, inclusi i modelli di fascia media e alta, che possono essere configurato con un Intel Core i7 con clock a 4.2GHz. Puoi trovare l'intera gamma di opzioni attraverso Sito web di Apple.

Il modello che ho ricevuto ha la seguente configurazione:

  • Modello: iMac da 27 pollici con display Retina 5K
  • Processore: Intel Core i5 quad-core di settima generazione a 3,4 GHz, Turbo Boost fino a 3,8 GHz
  • RAM: 8 GB 2400 MHz DDR4
  • Archiviazione: Fusion Drive da 1 TB
  • Grafica: Radeon Pro 570 con 4 GB di memoria video
  • Periferiche: Magic Mouse 2 e Magic Keyboard - British

La configurazione di cui sopra è il modello base, che arriva a £ 1,749. Di seguito sono riportati gli extra che puoi includere:

  • 16 GB di RAM + £ 180
  • 32 GB di RAM + £ 540
  • Fusion Drive da 2 TB + £ 180
  • SSD da 256 GB + £ 90
  • SSD da 512 GB + £ 270
  • SSD da 1 TB + £ 630
  • Magic Trackpad 2 (in sostituzione del Magic Mouse 2) + £ 50
  • Magic Trackpad 2 e Magic Trackpad 2 + € 129,

Gli extra sono piuttosto costosi e non sono necessari per la maggior parte.

LEGGI SUCCESSIVO: Miglior monitor: il miglior budget, monitor 5K, 4K, WQHD, 1080p

Recensione di iMac da 27 pollici con display Retina 5K (2017): display

Il suo display Retina 5K (5.120 x 2.880) è sorprendente oggi come lo era nel 2015. Il nuovo iMac utilizza la stessa tecnologia IPS di prima, che copre lo spazio colore DCI-P3 ma è più luminoso. Apple afferma di avere 500 nit di luminosità e dopo averlo sottoposto a Calibratore X-Rite i1Display Pro, l'iMac 5K raggiunge una luminosità massima di 514 cd / m2.

Questo lo rende l'iMac più luminoso di sempre e il display più luminoso che abbia mai visto. La maggior parte dei monitor si riduce a circa 300-400 cd / m2, quindi potrebbe sembrare avere quel livello extra di luminosità accecante per alcuni, ma per coloro che utilizzano l'iMac 5K in una stanza illuminata dal sole, il nuovo display rende confortevole visualizzazione. Anche il testo e le icone sono di dimensioni maggiori grazie alle brillanti capacità di ridimensionamento di macOS, in modo da ottenere il vantaggio di uno schermo più nitido senza dover strizzare gli occhi sull'interfaccia.

Immagine 8 di 8

Proprio come il modello 2015, il nuovo iMac da 27 pollici ha un'ampia gamma di colori, utilizzando lo spazio colore DCI P3. Significa che il pannello è in grado di visualizzare il 25% in più di colori rispetto a un normale monitor che utilizza lo spazio colore sRGB.

Quando si scatta una foto utilizzando una fotocamera in modalità RAW, la fotocamera acquisisce più dettagli di quanto possa visualizzare una schermata tipica. Ciò si traduce in un ritaglio, in cui sottili cambiamenti di colore vengono miscelati in un unico blocco di colore che il display può mostrare. Lo stesso vale anche per molti video. Con lo spazio colore DCI-P3, l'iMac può mantenere più del colore originale.

Vedi correlati 

Recensione di Microsoft Surface Studio: a portata di mano la ritorsione di Microsoft nei confronti dell'iMac di Apple
Recensione Apple MacBook Pro (2016): Rock the Touch Bar

Guardando le foto di esempio e confrontando le versioni DCI-P3 con le versioni sRGB, c'è un netto miglioramento, con i colori che diventano più vibranti e dettagli sottili che tornano nell'immagine. Per i fotografi, questo schermo potrebbe fare una grande differenza, avvicinandoli molto al dettaglio originariamente catturato.

Solo nuove foto o video importati (o convertiti) in un'applicazione compatibile con DCI-P3, come Adobe Lightroom CC, sarà in grado di mostrare dettagli aggiuntivi: molto probabilmente i media esistenti saranno stati ritagliati sRGB. In quanto tale, la modalità colore P3 è in gran parte una funzionalità che i professionisti o gli appassionati apprezzeranno e, una volta che inizieranno a utilizzare questo display, lo adoreranno.

Testando lo schermo con il nostro calibratore di colore, abbiamo scoperto che lo schermo era in grado di supportare il 99,8% della gamma di colori sRGB e il 98,5% delle gamme di colori DCI-P3. Con un rapporto di contrasto di 740: 1 misurato, potrebbe non essere il miglior pannello in circolazione, ma è sicuramente uno dei display di migliore qualità in circolazione.

Immagine 6 di 8

Purtroppo, l'iMac non può ancora essere utilizzato come target di visualizzazione da utilizzare con un MacBook o un altro dispositivo esterno. Dipende tutto dal controller del tempo e La posizione di Apple sull'utilizzo di qualsiasi iMac più recente del modello di fine 2014 in modalità di visualizzazione target. Questo display ha un singolo controller di temporizzazione e, internamente poiché è un all-in-one, la larghezza di banda per pilotare il monitor in una volta. Il monitor 5K di Dell ha due controller di temporizzazione e richiede due porte Thunderbolt per guidarlo.

Ancora una volta, non c'è integrazione con il touchscreen. Ciò è in parte dovuto alle limitazioni che Apple ha posto su macOS. Nessun dispositivo macOS, inclusi gli ultimi MacBook, ha un display touchscreen. Provenendo da un nuovo laptop Windows 10 o 8, potresti ritrovarti a perdere questa funzionalità. Personalmente, non uso il tocco sul mio computer desktop principale, ma lo uso occasionalmente sul mio laptop. Dato che l'iMac 5K è un dispositivo visivamente sbalorditivo, che può essere utilizzato per guardare film ad alta risoluzione, un display touchscreen potrebbe essersi rivelato popolare.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Iiyama ProLite XB2779QQS: un monitor 5K in stile iMac ad un prezzo allettante

Recensione dell'iMac da 27 pollici con display Retina 5K (2017): prestazioni

Apple ha aggiornato gli interni ai più recenti processori Kaby Lake di Intel. Il mio modello di recensione viene fornito con una CPU Intel Core i5-7500 quad-core da 3,4 GHz e 8 GB di RAM (aggiornabile a 16 GB, 32 GB o 64 GB).

L'iMac raggiunge un punteggio di 4.803 single-core e 13.640 multi-core in Geekbench 4, che è molto più veloce del 13 pollici Apple MacBook Pro 3,1 GHz Intel Core i5-7267U (Kaby Lake), che gestisce un punteggio di 4.365 e 9.223 rispettivamente.

Nei benchmark 4K Expert Reviews, l'iMac 5K 2017 ha ottenuto un punteggio complessivo di 109, un miglioramento del 9% rispetto al modello 2015. Retrospettivamente, l'iMac 2015 ha ottenuto un punteggio complessivo di 100, circa il 10% più veloce del modello Haswell del 2014, che ha ottenuto 91. Ciò è in linea con l'aumento di velocità che abbiamo visto passare dai chip Haswell della generazione precedente a Skylake e dai chip Skylake a Kaby Lake.

Immagine 5 di 8

In breve, l'iMac di quest'anno è ancora molto veloce, anche se probabilmente non noteresti molta differenza rispetto ai modelli dell'anno scorso. Se hai bisogno di più velocità, puoi sempre passare al Core i5 da 3,5 GHz e 3,8 GHz o al bestiale Core i7 da 4,2 GHz.

Apple ha utilizzato un chip grafico AMD Radeon Pro 570 da 4 GB nel suo modello di fascia più bassa, con una Radeon Pro 575 da 4 GB leggermente più veloce nella fascia media e una Radeon Pro 580 nel modello più alto disponibile. Il Pro 570 si è comportato molto bene in GFXBench, con prestazioni sullo schermo di 46,5 fps in Manhattan 3 e 59,9 fps nel benchmark T-Rex.

Ciò significa che sarai in grado di giocare sul nuovo iMac 5K da 27 pollici, mentre il modello 2015 ha faticato a farcela a causa del chip mobile all'interno (AMD R9 M380, M395 e M395X). Questo rappresenta un importante miglioramento nel reparto grafico, poiché non sarai limitato al downscaling dei giochi. Tuttavia, non aspettarti di riprodurre titoli AAA sul nuovo iMac 5K - questo è se riesci a farli funzionare su macOS in primo luogo, ovviamente, ma questo è un problema completamente diverso.

Acquista l'iMac 27 pollici da John Lewis

Un altro miglioramento è nella sua memoria. Apple è passata da una RAM DDR3 da 1.867 MHz a una RAM DDR4 da 2.400 MHz molto più veloce. Questo aiuta con le attività quotidiane, ma alimenta anche pesanti richieste di multitasking. Se ritieni che il tuo attuale iMac 5K 2015 o 2014 stia lottando con diverse applicazioni aperte contemporaneamente, potrebbe valere la pena eseguire l'aggiornamento al modello 2017.

Continua a pagina 2 per l'archiviazione, la qualità costruttiva, le porte, le periferiche e il verdetto

12.9 in recensione Apple iPad Pro (2018): l'iPad più veloce di sempre

12.9 in recensione Apple iPad Pro (2018): l'iPad più veloce di sempreMelaApple Ipad Pro

L'iPad Pro da 12,9 pollici (2018) è al centro di una battaglia al quartier generale di Apple. Non una battaglia letterale. Non sto parlando di Jony Ive in una cotta di maglia che pungola un luccio...

Leggi Di Più
Apple iPad 10.2in (2020): l'iPad di ottava generazione riceve un aumento delle prestazioni senza l'aumento dei prezzi

Apple iPad 10.2in (2020): l'iPad di ottava generazione riceve un aumento delle prestazioni senza l'aumento dei prezziMelaApple Ipad

Piuttosto che discutere l'iPhone 12 in modo laborioso, Apple ha invece svelato una suite di nuovi aggiornamenti iPad e orologio Apple offerte. Annunciata al suo evento virtuale "Time Flies", tenut...

Leggi Di Più

Apple presenta l'iPad di settima generazioneMelaApple Ipad

L'evento di settembre di Apple è in corso, e hanno sorpreso tutti lanciando un iPad nuovo di zecca. L'iPad di settima generazione sostituisce il modello più economico su Apple Store, aggiungendo me...

Leggi Di Più
instagram story viewer