Recensione Samsung Q95T / Q90T (QE55Q95TATXXU, QE65Q95TATXXU, QE75Q95TATXXU, QE85Q95TATXXU)

Imperterrito dalla mancanza di contenuti 8K disponibili in commercio, Samsung continua a spingere i suoi televisori 8K sulla sua linea di televisori QLED 4K. In effetti, esso non si è nemmeno preoccupato di sostituire la Q90R top di gamma dello scorso anno, ma ha invece consegnato una versione sovralimentata della Q85T dello scorso anno. Ecco, il nuovo re della collina 4K di Samsung: il Q95T.

Guarda un po 'più da vicino i prezzi e le specifiche del Q95T, tuttavia, e sarai perdonato per essere un po' deluso. Con un prezzo che lo avvicina al Q85T dello scorso anno e un numero altrettanto ridotto di zone di oscuramento a sua disposizione, sembra tutto un po 'deludente per un'ammiraglia 4K. Non temere, però, poiché Samsung ha fatto le sue meraviglie tecniche per creare una TV che eclissa la Q85T e supera la Q90R dello scorso anno.

LEGGI SUCCESSIVO: Spiegazione dei numeri di modello Samsung

Samsung Q95T: specifiche principali

Dimensioni dello schermo disponibili: 55in QE55Q95TATXXU (recensito),
65 pollici QE65Q95TATXXU,
75 pollici QE75Q95TATXXU,
85in QE85Q95TATXXU
Tipo di pannello e retroilluminazione: LED LCD tipo VA (QLED), 120 zone di regolazione locale
Risoluzione: 4K / UHD (3.840 x 2.160)
Frequenza di aggiornamento: 120Hz
Ritardo di input: 10 ms (4K a 60 Hz)
Formati HDR supportati: HDR 10, HDR 10+, HLG
Miglioramento dell'audio: Dolby 5.1, eARC
Ingressi HDMI: 3 x HDMI 2.0, 1 x HDMI 2.1
Servizi di streaming: Netflix, Disney Plus, Amazon Prime Video, Now TV, Apple TV, YouTube, BBC iPlayer, ITV Hub, All 4, My5 ecc.
Sintonizzatori: DVB-T2 / S2 / C
Connettività wireless: Wi-Fi 5 (802.11ac), Bluetooth 4.2
Piattaforma intelligente: Tizen OS

Recensione Samsung Q95T / Q90T: cosa devi sapere

Il Q95T è il top della gamma di TV Samsung 4K QLED per il 2020. Oltre al modello QE55Q95T da 55 pollici in prova qui, puoi acquistare il Q95T nelle varianti da 65 pollici, 75 pollici e 85 pollici. Ha un pannello LCD illuminato a LED di tipo VA con una risoluzione 4K / UHD (3.840 x 2.160) e utilizza la tecnologia quantum dot per ottenere una luminosità maggiore rispetto ai televisori LCD standard.

Samsung ha dotato il Q95T di una versione aggiornata del suo chipset 4K, il Quantum Processor 4K. L'iterazione precedente è apparsa nella sua formazione QLED 2019 con lo stesso nome. La piattaforma intelligente della TV basata su Tizen ti dà accesso a tutti i principali servizi di streaming come Netflix e Disney Plus, nonché alle solite app di recupero del Regno Unito.

In realtà esiste una variante step-down del Q95T chiamato Q90T. Manca la One Connect Box esterna del Q95T, che rende la gestione dei cavi più ordinata e flessibile, ma per il resto sono la stessa televisione; condividono lo stesso pannello, processore video e software, quindi la qualità delle immagini dovrebbe essere identica su entrambi i modelli.

Recensione Samsung Q95T / Q90T: prezzo e concorrenza

A partire da £ 1.799 per il nostro modello da 55 pollici, il Samsung Q95T è molto, molto più economico del 55in Q90R dell'anno scorso, lanciato a £ 2.799.

Immagine di Samsung 2020 55 "Q95T Flagship QLED 4K HDR 2000 Smart TV con sistema operativo Tizen
£1,499.00Acquista ora

Nel frattempo, dovrai sborsare £ 2.599 per il Q95T da 65 pollici, £ 4.199 per il 75 pollici e £ 5.299 per la variante da 85 pollici di fascia alta. Se non ti interessa One Connect Box, puoi prendere il Samsung Q90T da £ 1.599.

Immagine di Samsung 2020 55 "Q90T Flagship QLED 4K HDR 2000 Smart TV con Tizen OS TITAN BLACK
£1,299.00Acquista ora

Prima di sfogliare la concorrenza del Q95T, faresti bene a prendere in considerazione l'acquisto di uno dei Samsung 4K QLED fuori produzione dell'anno scorso. Ad esempio, attualmente puoi trovare il file Samsung Q90R 55 pollici per £ 1,379 - una riduzione di 1.420 £ sul prezzo di lancio.

Immagine di LG OLED55CX5LB Smart TV OLED 4K Ultra HD da 55 "
£1,288.00Acquista ora

Il LG CX OLED è il rivale più probabile del Q95T nel 2020. Abbiamo esaminato il modello da 55 pollici, assegnandogli la nostra più alta valutazione Best Buy a cinque stelle. Come succede, il 55 pollici LG CX costa £ 1.799, esattamente come il 55 pollici Q95T. I televisori QLED come il Q95T possono avere un vantaggio in soggiorni più luminosi, ma per HDR ad alto contrasto e livelli di nero perfetti, gli OLED sono imbattibili.

Recensione Samsung Q95T / Q90T: design e funzionalità

Con le sue cornici ultra sottili, il Samsung Q95T sembra decisamente la parte di un moderno TV di fascia alta. Sebbene i bordi attorno a questo pannello "Boundless" non siano sottili come quelli che si trovano sugli schermi "Infinity" degli ultimi modelli 8K di Samsung, rimangono straordinariamente sottili a soli 2 mm lungo i bordi superiore e laterale. Per accogliere il logo di Samsung, la cornice inferiore è un po 'più spessa. A sostenere il Q95T c'è un elegante cavalletto centrale inclinato rifinito in carbonio argento.

Il telaio della Q95T è un robusto blocco rettangolare, anch'esso rifinito in carbonio argento, con bordi esterni metallici e un pannello posteriore strutturato. Con una profondità di 35 mm, non è l'LCD più sottile che abbiamo mai visto, ma a differenza di molti dei suoi concorrenti, è uniformemente spesso dall'alto verso il basso, il che gli conferisce un aspetto molto distinto. Anche la parte posteriore è completamente piatta, il che significa che puoi premerla a filo contro il muro, particolarmente utile se hai intenzione di montare il Q95T utilizzando la staffa "senza spazi".

Troverai solo un ingresso sul Q95T, ed è per l'unico cavo "Quasi invisibile" che parte da quello di accompagnamento Scatola di connessione: sorprendentemente, questo cavo delicato trasporta tutti i segnali di alimentazione, audio e video dalla scatola esterna al TV. La scatola One Connect ospita tutte le connessioni Q95T, da un'uscita digitale ottica e un jack LAN agli ingressi satellite / cavo e due porte USB 2.0.

Delle quattro porte HDMI, tre sono HDMI 2.0 e una (HDMI 4) è conforme a HDMI 2.1, con una larghezza di banda di 40 Gbps. Questo è quello a cui vorresti collegare la tua console di gioco per le ultime funzionalità HDMI 2.1 come come Variable Refresh Rate (VRR) e 4K a 120Hz. HDMI 3 supporta eARC per il passthrough audio senza perdite.

Cattive notizie per gli audiofili: il Q95T non supporta la decodifica Dolby Atmos o DTS. Alcune delle soundbar 2020 di Samsung possono fare entrambe le cose, ma non costano poco. Per fortuna, gli altoparlanti integrati non sono troppo malandati. Samsung ha dotato il Q95T di otto altoparlanti incorporati attorno al telaio a diverse altezze e il il suono è decisamente superiore alla media degli altoparlanti in TV, con un sacco di grinta e dialoghi eccellenti chiarezza. Ovviamente, non può ancora competere con una soundbar esterna o un sistema home theater, ma è abbastanza buono per l'uso quotidiano se non vuoi il disordine extra.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori soundbar e soundbase

Recensione Samsung Q95T / Q90T: Tizen OS

Come tutti i televisori Samsung 2020, il Q95T esegue l'ultima iterazione della piattaforma intelligente basata sul sistema operativo Tizen di Samsung, attualmente alla versione 5.5. È un interfaccia liscia, reattiva e ragionevolmente intuitiva che include tutte le principali app di streaming come Netflix, Disney Plus, Amazon Prime Video e Now TV. Anche le piattaforme di recupero gratuite del Regno Unito sono qui, da BBC iPlayer a My5.

E per la prima volta su una TV Samsung, potrai ricevere aiuto da uno dei tre assistenti vocali: Bixby di Samsung, Alexa di Amazon e Assistente Google. Tieni presente che Google Assistant non è supportato all'avvio ma verrà aggiunto in un prossimo aggiornamento del firmware. Il telecomando del Q95T ha il proprio pulsante di ricerca vocale, insieme a scorciatoie per Netflix, Prime Video e Rakuten TV.

Recensione Samsung Q95T / Q90T: qualità dell'immagine

Il pannello LCD di tipo VA sul Q95T utilizza una pellicola di compensazione dell'angolo di visione che consente agli spettatori di godersi l'immagine da una gamma più ampia di angolazioni. Samsung ha ottimizzato questo film dalla linea QLED 4K dello scorso anno in modo che il pannello del Q95T possa fornire neri più profondi rispetto a prima, ma gli angoli di visione si sono leggermente ridotti di conseguenza. Detto questo, sono ancora più larghi dei rivali televisori LCD di tipo VA che non hanno una pellicola per l'angolo di visione.

Nel frattempo, il filtro antiriflesso del Q95T sopprime i riflessi nelle stanze luminose meglio di qualsiasi TV non Samsung oggi sul mercato. Il filtro crea occasionalmente un riflesso arcobaleno sullo schermo, anche se questo dipende dall'angolo della fonte di luce esterna e diventa davvero evidente solo quando la TV è spenta.

Il Samsung Q95T da 55 pollici ha 120 zone di oscuramento locale disposte su una griglia 15x8. Questo è significativamente inferiore al 55 pollici Q90R, che aveva 240, sebbene sia un passo avanti rispetto al 96 trovato sul 55 pollici Q85R. Non lasciare che la mancanza di zone ti scoraggi, però. In pratica, le 120 zone del Q95T non sono un gran downgrade rispetto al Q90R perché Samsung ha notevolmente migliorato il suo algoritmo di attenuazione locale dallo scorso anno.

Grazie a queste modifiche all'algoritmo, il Q95T mostra dettagli in ombra più chiari nelle scene scure ed è in grado di farlo meglio differenziare l'interfaccia dal contenuto effettivo, in modo che i sottotitoli possano essere rilevati e attenuati per ridurre la fioritura artefatti. Ironia della sorte, il numero ridotto di zone nel Q95T genera effettivamente meno fluttuazioni di luminanza rispetto a noi visto sulla Q90R poiché l'algoritmo non ha bisogno di calcolare ed elaborare tante luci indipendenti zone.

Vedi correlati 

Miglior TV del 2021: i migliori TV LCD HDR 4K, OLED e QLED che abbiamo testato
Miglior smart TV del 2021: trova il sistema operativo smart TV giusto per te
Spiegazione dei numeri di modello di TV Samsung 2021: cosa c'è da sapere sui TV Samsung 8K QLED, 4K QLED e LED

Anche la precisione del colore della Q95T è migliore di quella della Q90R. Dopo la calibrazione, abbiamo misurato un Delta E medio di 1,28, con solo un paio di colori che superavano la soglia di errore umanamente percettibile per lo spostamento del contenuto video. La maggior parte dei colori, comprese le tonalità della pelle, hanno un aspetto incredibilmente accurato e naturale. Delle varie preimpostazioni di immagini della Q95T, la modalità Film è la più accurata.

Per un LCD illuminato a LED, l'uniformità dello schermo del Q95T è piuttosto buona. Durante i nostri test, abbiamo osservato un lieve "effetto schermo sporco" (DSE), con solo il minimo accenno di banding nei toni più scuri. C'è una striscia di tinta magenta attorno ai bordi del pannello, che è un problema abbastanza comune sui Samsung QLED, ma nella visualizzazione del mondo reale, questo non ci ha infastidito.

La gestione del movimento del Q95T è una delle sue capacità più impressionanti. Sui televisori Samsung 2020 incluso il Q95T, i contenuti 24p vengono finalmente elaborati correttamente, anche con tutte le impostazioni di movimento nel menu Picture Clarity disattivate. Ora, le panoramiche lente nei film a 24p sembrano fluide e beatamente prive di vibrazioni telecine.

Attivando le impostazioni di interpolazione del movimento di Samsung è possibile ottenere un elevato grado di chiarezza del movimento sul la maggior parte dei contenuti, sebbene quando queste funzionalità sono abilitate, il Q95T può presentare uno strano balbuzie nella trasmissione a 50Hz Materiale. Puoi anche attivare l'inserimento della cornice nera (BFI) utilizzando l'impostazione LED Clear Motion, ma è meglio lasciar perdere: provoca sfarfallio sulle parti più luminose dell'immagine e provoca evidenti artefatti di lacerazione a 50Hz soddisfare.

Immagine di Samsung 2020 55 "Q95T Flagship QLED 4K HDR 2000 Smart TV con sistema operativo Tizen
£1,499.00Acquista ora

Grazie all'ultimo processore Quantum 4K di Samsung, il Q95T è anche in grado di eseguire un eccezionale upscaling video. I contenuti a 720p e 1080p vengono renderizzati in 4K con upscaling con dettagli ben definiti e squilli minimi. Riesce a lusingare anche i filmati a definizione standard sporchi.

Una nuova funzionalità per il 2020 è che l'overscan può essere disabilitato per i contenuti a 720p tramite una soluzione alternativa. Abbiamo scoperto che, quando disabiliti l'overscan durante la visualizzazione di contenuti a 1080p, l'impostazione viene trasferita alla riproduzione a 720p, anche se l'opzione overscan appare in grigio. Ciò impedisce l'ingrandimento e il ritaglio di materiale a 720p e di conseguenza lo rende molto più nitido.

Acquista ora da PRC Direct


Recensione Samsung Q95T / Q90T: prestazioni HDR

Come con tutti i QLED 4K di Samsung, il Q95T supporta i formati HDR HDR10, HDR10 + e HLG (Hybrid-Log Gamma). Dolby Vision è escluso, sfortunatamente, ma con HDR10 + puoi comunque goderti contenuti HDR dinamici su Amazon Prime Video e Google Play Movies.

Avendo assistito all'abilità HDR della Q90R, nutrivamo grandi speranze per la Q95T. E i nostri test ci hanno lasciato adeguatamente colpiti. Il pannello della Q95T ha raggiunto una luminosità massima di 1.700 cd / m2 su una finestra del 10% dopo la calibrazione e 750 cd / m2 su tutto lo schermo. Questi tipi di livelli di luminosità sono lontani dalla portata dei rivali OLED del Q95T e gli consentono di dare un impatto straordinario alle scene HDR luminose. È anche notevolmente più luminoso del Q90R dello scorso anno, che aveva un picco di luminanza a pieno campo di 550cd / m2. La tavolozza dei colori della Q95T è quasi alla pari con quella della Q90R, coprendo il 93% della gamma DCI-P3 e il 73% della Rec.2020.

Non è tutto perfetto, intendiamoci. Lasciata alle impostazioni predefinite, l'immagine HDR della Q95T è troppo luminosa rispetto al nostro standard di riferimento. Questo può essere ridotto abbassando il valore di contrasto del televisore a circa 40, dopodiché il pannello mantiene tutti i dettagli speculari delle alte luci, anche su contenuti HDR masterizzati a 4.000 cd / m2. E se imposti le impostazioni di oscuramento locale su "alto" (una nuova funzione per i QLED 2020), gli effetti di eccessiva luminosità della mappatura dinamica dei toni del Q95T possono essere ridotti al minimo.

C'è anche una certa posterizzazione intorno agli elementi luminosi durante la riproduzione HDR, che può essere eliminata impostando lo spazio colore su "Nativo" a scapito di una certa precisione del colore. Infine, durante i tagli rapidi tra scene molto luminose e molto scure, il Q95T tende a mostrare instabilità di luminanza a causa della risposta di oscuramento locale della TV. Questi ultimi due problemi sono evidenti solo in una stanza buia come la pece, tuttavia, e non dovrebbero disturbare la maggior parte degli spettatori a casa.

Recensione Samsung Q95T / Q90T: Gaming

Con la PS5 di Sony e la Xbox Series X di Microsoft che si profilano all'orizzonte, penseresti che ogni TV 2020 di fascia alta sarebbe dotata delle più recenti funzionalità di gioco. Non è così per tutti i televisori, ma è per il Samsung Q95T. La sua porta HDMI 4 è conforme a HDMI 2.1 e supporta la riproduzione 4K a 120Hz, frequenza di aggiornamento variabile per ridotta tearing e Auto Low Latency Mode, una funzione che attiva automaticamente la modalità di gioco quando le console compatibili lo sono collegato.

Una volta attivata la modalità di gioco, il Q95T riduce l'elaborazione delle immagini a favore di tempi di risposta più rapidi. E certamente sono veloci. Su entrambi i segnali 1080p SDR 60Hz e 4K HDR 60Hz, abbiamo misurato un ritardo di ingresso di soli 10 ms. È ancora più veloce dei 17 ms raggiunti dal Q90R, anche se non è ancora veloce come l'LG CX, che ha fornito un tempo di risposta leader della categoria di 6 ms su un segnale 4K a 120 Hz.

Grazie alle modifiche dell'algoritmo di Samsung, l'oscuramento locale in modalità gioco è notevolmente più efficace sul Q95T rispetto a il Q90R dello scorso anno, che consente neri più profondi, livelli di contrasto maggiori e una luminosità di picco più elevata durante la riproduzione Giochi. Questo è più evidente nei giochi più scuri e ricchi di ombre, sebbene le luci speculari abbiano anche un impatto maggiore nelle sequenze più luminose. E poiché si tratta di una TV QLED, non c'è rischio di burn-in dello schermo, qualcosa di cui dovresti stare attento se scegliessi un OLED come l'LG CX.

Acquista ora da PRC Direct


Recensione Samsung Q95T / Q90T: verdetto

Nonostante abbia metà delle zone di oscuramento locali, il Samsung Q95T riesce ancora a migliorare l'ammiraglia Q90R dello scorso anno. La sua elaborazione video è più impressionante che sulla Q90R e la sua raffinata gestione del movimento è una gioia da vedere.

Anche le modifiche all'algoritmo di attenuazione locale sono state davvero ripagate e i miglioramenti sono evidenti su tutta la linea; i film hanno dettagli delle ombre più chiari di prima ei giochi sembrano ancora più incisivi. E con le sue funzionalità HDMI 2.1, il Q95T è una delle nostre migliori scelte per la collaborazione con le imminenti PS5 e Xbox Series X.

Il LG CX è la migliore TV da gioco, tuttavia, con tempi di risposta più rapidi, quattro porte HDMI 2.1 e supporto VRR aggiuntivo - copre AMD FreeSync e Nvidia G-Sync. Inoltre, essendo un OLED, il livello di nero e il rapporto di contrasto dell'LG sono di gran lunga superiori. Ma a causa del suo limitatore di luminosità automatico, l'LG CX non è neanche lontanamente luminoso come il Q95T. Per un HDR luminoso e d'impatto anche nei soggiorni più luminosi, l'ammiraglia 4K di Samsung è il chiaro vincitore.

TV QLED Samsung Q60T (QE43Q60TAUXXU, QE50Q60TAUXXU, QE55Q60TAUXXU, QE58Q60TAUXXU, QE65Q60TAUXXU, QE75Q60TAUXXU, QE85Q60TAUXXU)

TV QLED Samsung Q60T (QE43Q60TAUXXU, QE50Q60TAUXXU, QE55Q60TAUXXU, QE58Q60TAUXXU, QE65Q60TAUXXU, QE75Q60TAUXXU, QE85Q60TAUXXU)Samsung

La gamma di TV 2020 di Samsung spazia dai modelli 4K entry-level alle ammiraglie 8K di alto livello. Non importa quanto grande o piccolo sia il tuo budget, c'è una TV che si adatta al conto. Se, t...

Leggi Di Più
Anteprima Samsung Galaxy S21 Ultra: una spesa giustificabile?

Anteprima Samsung Galaxy S21 Ultra: una spesa giustificabile?Samsung

Se c'è una cosa che sappiamo per certo, è che Samsung non si tira molto indietro durante il lancio del suo telefono di punta semestrale. Poiché il 2021 sta appena iniziando a prendere piede, abbia...

Leggi Di Più
Recensione Samsung Galaxy Watch 3: il miglior smartwatch per utenti Android?

Recensione Samsung Galaxy Watch 3: il miglior smartwatch per utenti Android?SamsungOrologio Samsung Galaxy

Nonostante il suo nome, il Galaxy Watch 3 è tecnicamente solo il secondo Galaxy Watch che Samsung ha realizzato. Ci sono stati due smartwatch Samsung sportivi rilasciati nei due anni successivi al...

Leggi Di Più
instagram story viewer