Recensione Nike ZoomX Vaporfly NEXT%: la migliore scarpa da corsa che si possa comprare

La Nike Vaporfly è la scarpa che ha cambiato la corsa. Utilizzato dai migliori atleti di tutto il mondo negli ultimi due anni, è stato più famoso indossato da Eliud Kipchoge quando ha stabilito il record mondiale di maratona a Berlino 2018.

Quel record è stato effettivamente stabilito nella versione precedente della Vaporfly - il 4% - e da allora Nike ha ottimizzato il design della scarpa per renderlo ancora migliore con il NEXT%. Se stai cercando un PB nella tua prossima gara, specialmente se è una mezza maratona o una maratona, ecco non c'è scarpa migliore là fuori, ma dovrai pagare con il naso per il privilegio di indossarla esso.

Acquista ora da Nike


Recensione Nike ZoomX Vaporfly NEXT%: cosa devi sapere

Il NEXT% è stato lanciato nell'aprile 2019 come il primo importante aggiornamento del Vaporfly 4%. Da allora il Vaporfly verde e rosa è stato uno spettacolo onnipresente nella parte anteriore delle maratone e delle mezze maratone mentre i record sono caduti. La tecnologia di queste scarpe è così trasformativa, inclusa la piastra in carbonio nell'intersuola, che molti si sono chiesti se fornissero un vantaggio ingiusto.

Tuttavia, a fine gennaio 2020 World Athletics ha autorizzato la scarpa come legale per l'uso in competizione, sebbene abbia introdotto un nuovo limite di altezza dello stack di ammortizzazione di 40 mm per le scarpe da corsa. Ciò non ha impedito a Nike di lanciare una nuova scarpa da corsa per la maratona, tuttavia, con l'Alphafly NEXT% annunciato poco dopo l'adozione dei nuovi regolamenti.

Kipchoge ha indossato un prototipo dell'Alphafly quando ha corso una maratona di meno di 2 ore in un evento non ufficiale nel 2019, ma questo La scarpa sembrava infrangere il limite di 40 mm, dove quella che andrà in vendita generale incontrerà il Mondiale di atletica leggera regolamenti.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori fitness tracker

Recensione Nike ZoomX Vaporfly NEXT%: prezzo e concorrenza

Il NEXT% è molto costoso a £ 240e la concorrenza è scarsa sul terreno. Il più vicino possibile alla performance del NEXT% è il Vaporfly 4%, che costa £ 210 ed è talvolta disponibile per meno nelle vendite. Tuttavia, il 4% viene gradualmente eliminato e di conseguenza è sempre più difficile da trovare.

Quando verrà lanciato, l'Alphafly sostituirà la Vaporfly nella line-up di Nike come la migliore scarpa da corsa disponibile. L'Alphafly avrà un prezzo di $ 300 e, sebbene non sia stato ancora confermato come verrà convertito in sterline, quasi sicuramente sarà anche più costoso del Vaporfly. L'Alphafly verrà utilizzato alle prove olimpiche statunitensi il 29 febbraio, quindi dovrebbe essere presto in vendita.

Vedi correlati 

Le migliori scarpe da corsa 2021: Le migliori scarpe da corsa per uomo e donna a partire da £ 60
Le migliori scarpe da passeggio 2021: scarpe da esterno leggere e impermeabili per uomo e donna

Tuttavia, la concorrenza di altri marchi sta iniziando a emergere. La Brooks Hyperion Elite, una maratona da corsa leggera e ammortizzata con piastra in carbonio, verrà lanciata nella primavera del 2020. L'Hyperion Elite costerà £ 210 e sebbene non sia morbido come il Vaporfly, dovrebbe fornire una corsa altrettanto veloce su 42,2 miglia.

Altri marchi che dovrebbero lanciare scarpe da maratona con una piastra in carbonio nel 2020 includono Adidas, Saucony, Asics e New Balance. Se qualsiasi altro marchio possa eguagliare le prestazioni della Vaporfly è ancora da vedere, ma quello che è certo è che la concorrenza è destinata a diventare molto più agguerrita per le migliori scarpe Nike.

Ovviamente, se non vuoi una piastra in carbonio nella tua scarpa da maratona e preferiresti una scarpa da corsa più tradizionale, ci sono molte ottime opzioni tra cui il Adidas Adizero Adios 5, Brooks Hyperion e Nike Zoom Streak 7, che costano notevolmente meno del Vaporfly.

Recensione Nike ZoomX Vaporfly NEXT%: Design

La magia della Vaporfly deriva principalmente dalla sua intersuola, realizzata con la schiuma "ZoomX" di Nike. Questa schiuma è molto leggera, quindi anche con una grande pila di essa, la Vaporfly pesa meno di 190 g (anche se il peso varierà naturalmente a seconda della misura della scarpa). È anche molto elastico; il problema con la schiuma ZoomX è che è molto soffice e poco stabile, motivo per cui la scarpa ha una piastra in carbonio a tutta lunghezza, per stabilizzare la schiuma.

La piastra curva aiuta anche a restituire energia e ti spinge in avanti ad ogni passo. In effetti, la combinazione della schiuma ZoomX di Nike e di questa piastra in carbonio ti fa correre di più in modo efficiente in generale quando si utilizza il Vaporfly, e questo aumento di efficienza è ciò che si traduce in più velocemente volte. La scarpa non ti rende più veloce di per sé, ma correndo in modo più efficiente usi meno energia per mantenere un determinato ritmo.

Con il NEXT%, Nike ha modificato leggermente il design della scarpa rispetto al 4%. L'offset tallone-punta, ovvero la differenza di altezza dal tallone alla punta, è stato ridotto da 11 mm a 8 mm e un il 15% in più di schiuma ZoomX è stato stipato nell'intersuola per portare l'altezza complessiva dello stack a 36 mm (ovvero 5 mm in più rispetto al 4%). Altre modifiche includono un po 'più di gomma sulla suola per aumentare l'aderenza in condizioni di bagnato e una nuova tomaia "Vaporweave" più leggera che non assorbe l'acqua.

Queste modifiche hanno reso il Vaporfly NEXT% più elastico e più stabile del suo predecessore. Non è un cambiamento giorno e notte, e se hai usato il 4%, la sensazione morbida ed elastica della scarpa sarà familiare quando entri nella NEXT%. Tuttavia, nei giorni di pioggia e sui percorsi in cui si superano molte curve strette, la stabilità extra del NEXT% è senza dubbio un vantaggio e lo stack più alto dà anche un po 'più di energia al passo.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori fitness tracker

Recensione Nike ZoomX Vaporfly NEXT%: Performance

Tutta la tecnologia del Vaporfly sembra incredibile sulla carta, ma è il caso della maggior parte delle scarpe da corsa, che sembrano sempre promettere al mondo. Tuttavia, basta una corsa nel Vaporfly per sapere che conferma le sue affermazioni. Non solo, ma ci sono anche studi scientifici a supporto della nozione migliora l'efficienza, insieme a molte prove del mondo reale in cui hanno corso corridori d'élite e dilettanti PB che indossano la scarpa.

La scarpa sembra stranamente morbida quando la metti per la prima volta e non è nemmeno particolarmente stabile. Una volta che inizi a correre, tuttavia, senti come la piastra e la schiuma sotto i piedi ti aiutano a spingerti in avanti ad ogni passo. Come con tutte le scarpe da corsa, smetti di notare questa sensazione una volta che vai avanti per un po ', ma non smetterai di notare i risultati, perché il Vaporfly fa passare una maratona o una mezza maratona al ritmo di gara solo un po ' Più facile.

Ho usato Vaporfly 4% e NEXT% per impostare tutti i miei PB negli ultimi due anni, con le mie migliori corse che si sono svolte tutte nel NEXT%. Ovviamente, la scarpa non farà tutto per te - ho anche avuto un allenatore in quel periodo e il i piani di allenamento strutturati che ha fornito sono stati molto più importanti nell'impostazione dei PB di qualsiasi scarpa potrebbe essere. Puoi ancora avere brutte giornate con la Vaporfly, ma è senza dubbio la migliore scarpa da corsa a lunga distanza in circolazione in questo momento.

Tuttavia, i vantaggi non sono così chiari nelle gare su distanze più brevi. In una 5K o 10K i vantaggi in termini di efficienza della scarpa non fanno certo male, ma probabilmente starai altrettanto bene con una flat da corsa standard. In breve, non è necessario sborsare 240 sterline sul Vaporfly per battere il PB in parkrun.

È anche importante essere consapevoli del fatto che la Vaporfly non è la scarpa più resistente che puoi acquistare. Ho usato un paio del 4% per oltre 500 km e sebbene non siano cadute a pezzi, la scarpa è progettata solo per essere al suo meglio in assoluto per correre per circa 200 km. La maggior parte delle persone non noterà un calo significativo delle prestazioni in seguito, ma la morbida schiuma ZoomX si degraderà più rapidamente delle schiume utilizzate in altre scarpe. Fondamentalmente, non dovresti portare il tuo Vaporfly fuoristrada o corri il rischio di strapparlo a brandelli e persino di cadere, perché l'impugnatura sulla sua suola è progettata per la strada da sola.

Recensione Nike ZoomX Vaporfly NEXT%: Verdetto

È un po 'un lusso, quindi, il Vaporfly. Ci sono sicuramente modi più intelligenti per spendere i tuoi soldi come corridore che cerca di migliorare, come l'allenamento o un viaggio in fisioterapia per controllare la tua forma di corsa. Tuttavia, i corridori hanno sempre passato molto tempo a discutere su quale fosse davvero la scarpa migliore e fino ad ora non c'era una risposta chiara.

Per ora, almeno, il Vaporfly NEXT% prende quel titolo. Infatti, con i nuovi regolamenti e una pausa nello sviluppo delle scarpe implementato da World Athletics, potrebbe non essere ancora superato per un po 'di tempo. Se hai i soldi e vuoi solo la scarpa migliore al tuo piede, la Vaporfly NEXT% è la scelta più ovvia.

Acquista ora da Nike

Recensione Nike ZoomX Vaporfly NEXT%: la migliore scarpa da corsa che si possa comprareCapi Di Abbigliamento

La Nike Vaporfly è la scarpa che ha cambiato la corsa. Utilizzato dai migliori atleti di tutto il mondo negli ultimi due anni, è stato più famoso indossato da Eliud Kipchoge quando ha stabilito il...

Leggi Di Più
instagram story viewer