Recensione Yeti Pro di Blue Microphones

Blue's Yeti Pro non è né il microfono più attraente né il più compatto al mondo, ma non importa quando si tratta della qualità o del pedigree di questo microfono a condensatore. Abbiamo recensito lo Yeti originale - che costa circa £ 100 in meno - l'anno scorso. È stato uno dei primi ingressi dello specialista audio professionale Blue nel mondo della registrazione audio di consumo, ed è stato una tempesta.

Come lo Yeti, lo Yeti Pro ha tre capsule del condensatore sintonizzate da 14 mm al centro. Non è particolarmente adatto per lavorare in ambienti rumorosi: preferiamo microfoni dinamici per il lavoro sul palco poiché non raccolgono così tanto ambiente rumore, ma la sensibilità dello Yeti Pro e la riproduzione onesta di tutte le caratteristiche acustiche di uno strumento o di una voce non possono esserlo in difetto. Ha catturato accuratamente tutto il calore e il riverbero della nostra chitarra acustica e l'intera gamma di armoniche vocali che spesso vengono perse dai microfoni economici.

Microfoni blu Yeti Pro anteriore

Il microfono ha diverse modalità di registrazione. La maggior parte delle persone utilizzerà la modalità cardioide, che ha lo scopo di captare l'audio monodirezionale direttamente davanti al microfono. Più un suono è lontano, più è silenzioso. La modalità stereo registra con l'audio posizionale più realistico di qualsiasi impostazione, mentre la modalità omnidirezionale cattura tutto, perfetta se stai registrando una conferenza o un gruppo di musicisti. Infine, la modalità bidirezionale concentra la registrazione verso la parte anteriore e posteriore del microfono: è destinata a registrare conversazioni o duetti. Abbiamo testato lo Yeti Pro utilizzando un PC che fa molto rumore della ventola. Questo era udibile anche nelle registrazioni effettuate con il microfono impostato su cardioide, ma era facile filtrare il rumore nel software di editing audio.

Ovviamente, mentre lo Yeti Pro non è nella stessa fascia di prezzo dei microfoni commerciali di Blue, è molto lontano dall'essere economico. A £ 200, non stai pagando per un microfono di qualità superiore rispetto allo Yeti originale. Stai invece pagando per funzionalità aggiuntive. Il Pro ha una diversa scheda audio USB integrata, il che significa che puoi registrare da essa su risoluzioni e bit rate fino a 192kHz a 24 bit, invece dei più modesti 48kHz massimi dello Yeti a 16 bit.

Offerte Amazon: le migliori offerte, saldi e sconti Amazon questo gennaioTecnologia

Potremmo aver lasciato il Black Friday, il Cyber ​​Monday e il Santo Stefano nel 2020, ma il nuovo anno porta ancora più offerte e sconti con i saldi di gennaio. Comprendiamo che navigare attraver...

Leggi Di Più
Miglior webcam del 2021: le migliori webcam per videochiamate Zoom, Teams e Google Meet da casa

Miglior webcam del 2021: le migliori webcam per videochiamate Zoom, Teams e Google Meet da casaTecnologia

Anche se farai fatica a trovare un telefono, laptop o tablet senza una fotocamera frontale, c'è ancora un dispositivo che ne può fare a meno: il PC desktop. È un peccato perché poiché sempre più d...

Leggi Di Più
instagram story viewer