Recensione di Logitech G560: meglio degli altoparlanti per PC Razer Nommo Chroma RGB?

Ogni produttore vuole proteggersi dai fulmini RGB. Logitech è tra gli ultimi ad entrare nel gioco - gioco di parole. Ne consegue che Creative e Razer sono un altro grande produttore di nomi per offrire illuminazione integrata personalizzabile e colorata.

G560 di Logitech gli altoparlanti hanno lo scopo di illuminare la tua scrivania e illuminare il retro del monitor, ma eclissano i loro rivali, come il Creative Sound BlasterX Kratos S5, e il Razer Nommo Chroma?

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Razer Nommo Chroma: altoparlanti per PC 2.0 cilindrici con illuminazione RGB

Recensione di Logitech G560: cosa devi sapere

Il Logitech G560 è un set di altoparlanti 2.1 per PC con illuminazione RGB. Presenta le novità dell'azienda Tecnologia Lightsync, che cambia il colore della luce per riflettere ciò che sta accadendo nel tuo gioco o per abbinare ciò che è sul tuo monitor.

Se questo non ti entusiasma, le sue credenziali audio potrebbero: il subwoofer dedicato del G560 gli conferisce un vero calcio di fascia bassa. L'intera cosa è anche incredibilmente rumorosa, quindi a parte i giochi, potrebbe tranquillamente fornire le melodie per una festa in casa.

Immagine 3 di 10

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori altoparlanti per PC 2018

Recensione Logitech G560: prezzo e concorrenza

Il G560 costa £ 209. Il suo rivale più vicino è il Creative Sound BlasterX Kratos S5, acquistabile online per £ 123. Il Razer Nommo Chroma vale anche la pena considerare a £ 150, anche se non dispone di un subwoofer separato.

Se non ti interessa l'illuminazione RGB, il £ 130 Logitech Z625 potrebbe essere adatto a te, così come i £ 200 Audioengine A2 + o £ 240 Soundbar Katana creativa, che si trova ordinatamente sotto il monitor del desktop.

Immagine di Logitech G560 PC Gaming Altoparlanti con audio ultra surround con illuminazione RGB basata sul gioco, spina UK
£189.99Acquista ora
Immagine degli altoparlanti da gioco per PC Logitech G560 LIGHTSYNC con illuminazione RGB basata sul gioco
$389.95Acquista ora

Recensione di Logitech G560: design e funzionalità

Il G560 è un set di altoparlanti accattivante e dal design intelligente. Le unità stereo circolari hanno ciascuna due serie di luci RGB, una rivolta all'indietro e una inserita in un loop rivolto in avanti, creando un totale di quattro zone di illuminazione indipendenti.

Vedi correlati 

I migliori altoparlanti per PC 2021: il miglior audio per computer per giochi, streaming e musica
Recensione Razer Nommo Chroma: altoparlanti per PC 2.0 cilindrici con illuminazione RGB

Puoi personalizzare il colore di ciascuna zona a tuo piacimento Software di gioco di Logitech (LGS) oppure puoi lasciare che la tecnologia Lightsync di Logitech controlli le luci per te. Funziona con una selezione di giochi (inclusi Battlefield 1, Fortnite e Counter-Strike: Global Offensive) per riflettere cosa sta succedendo sullo schermo, ad esempio abbinando il colore della barra della salute o cambiando tonalità per avvertirti di avvicinarti nemici.

È inoltre possibile impostare effetti di sincronizzazione dell'illuminazione personalizzati utilizzando lo strumento Screen Sampler, che consente di definire aree specifiche del monitor da far seguire alle luci. Ad esempio, puoi disegnare manualmente una casella attorno alla mappa di gioco e fare in modo che gli altoparlanti ne seguano il colore nelle zone scelte.

Immagine 5 di 10

Se tutto ciò suona ingannevole, vale la pena ricordare che il G560 può avere anche un vantaggio reale e pratico: a differenza del Razer Nommo Chroma, è abbastanza luminoso da illuminare in modo significativo la parete dietro il monitor, il che aiuta a ridurre la vista sforzo.

Immagine 2 di 10

Per quanto riguarda la qualità costruttiva, gli altoparlanti e il subwoofer hanno gusci di plastica, ma hanno un aspetto elegante e si sentono solidi. Il subwoofer rivolto verso il basso si trova su quattro piedi, quindi non sta pompando direttamente nel pavimento. .

C'è anche un discreto set di controlli e connessioni. In cima all'altoparlante di destra, troverai un bilanciere del volume e un tasto Logitech G strutturato; questo può essere programmato su qualsiasi cosa tu voglia tramite LGS, da un semplice controllo di disattivazione dell'audio a una macro complicata. È una piccola cosa, ma un punto in più. Sul retro di questo altoparlante ci sono anche pulsanti di accensione e Bluetooth, oltre a un jack di uscita per cuffie da 3,5 mm.

Immagine 7 di 10

Il G560 si collega al PC tramite un cavo USB che si collega direttamente al subwoofer (funzionerà anche con Bluetooth o un cavo jack da 3,5 mm, sebbene non ci siano ingressi coassiali o ottici). Un cavo dedicato da 2,2 m collega gli altoparlanti al subwoofer, che è abbastanza lungo da consentire di posizionare i satelliti ovunque sulla scrivania. Viene fornito anche un cavo USB da 2,5 m, in modo da avere un buon grado di flessibilità nel posizionare il subwoofer.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Creative Sound BlasterX Katana: una soundbar progettata per i desktop

Recensione Logitech G560: qualità del suono

Il G560 ha un picco quotato di 240 W e un'uscita RMS di 120 W; non è tanto quanto i 400/200 W dichiarati dal Logitech Z625, ma è comunque una potenza incredibile. È certamente abbastanza rumoroso da riempire un ampio soggiorno o persino da intrattenere un intero appartamento.

In effetti, se stai solo cercando un sistema di altoparlanti per PC potrebbe essere eccessivo. Non fraintendermi, adoro un suono potente e buono, ma anche con il volume ridotto al 2% l'ho trovato troppo alto per essere utilizzato durante le sessioni di gioco a tarda notte. Certo, puoi ridurre il volume dell'applicazione in Windows, ma è fastidioso dover scherzare con più controlli.

Immagine 10 di 10

A parte il volume, l'altra cosa che è davvero evidente del suono del G560 è quanto sia molto basso. Ancora una volta, amo un bel po 'di bassi, ma con le impostazioni predefinite l'ho trovato opprimente. Ho il sospetto che anche Logitech lo sappia: all'interno di LGS c'è un profilo prefabbricato "Lower The Bass", oltre a un equalizzatore personalizzato. Ho scoperto che dovevo abbassare il basso di un enorme -10db per godermelo.

Anche con questo fatto, le basse frequenze rimangono in prima linea nella firma del suono del G560. Nel "Tempo" di Chris Brown il medio-basso è forte, preciso e controllato, mentre un rombo profondo riempie il fondo, qualcosa che non otterrai dal Razer Nommo Chroma senza subwoofer.

Immagine 9 di 10

Anche gli alti non sono male. Gli alti forse si sentono leggermente smorzati, ma c'è molta energia all'estremità superiore; i piatti sfrigolano senza sibilanti e il rullante ha un forte impatto.

Purtroppo, le prestazioni di fascia media sono molto meno sicure. Entrambi Il "Piano di Dio" di Drake e "Girlfriend" di Busta Rhymes aveva una firma sonora distintiva "scavata", con il basso che sovrastava la voce. Questo non è solo un problema per la musica: quando giochi, le voci dei personaggi vengono respinte nel mix, riducendo l'esperienza complessiva.

Tuttavia, il G560 mi ha impressionato con il suo palcoscenico aperto e la grande separazione. In canzoni come "Nuh Ready Nuh Ready" di Calvin Harris, Ho potuto sentire chiaramente e apprezzare diversi strati di strumentazione, qualcosa che non si può dire per il Razer Nommo Chroma.

Immagine di Logitech G560 PC Gaming Altoparlanti con audio ultra surround con illuminazione RGB basata sul gioco, spina UK
£189.99Acquista ora
Immagine degli altoparlanti da gioco per PC Logitech G560 LIGHTSYNC con illuminazione RGB basata sul gioco
$389.95Acquista ora

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Audioengine A2 +: compatto, potente, conveniente

Recensione di Logitech G560: verdetto

A £ 209, il G560 è più costoso del Creative Sound BlasterX Kratos S5 e Razer Nommo Chroma, ma nessun altro sistema di altoparlanti per PC può fare cose così intelligenti con le sue luci RGB. I bassi possono essere travolgenti, mentre i medi sono più sommessi di quanto vorrei, ma il suono generale la presentazione è buona per un sistema all-in-one, e il subwoofer riempie davvero la stanza di quelli profondi toni bassi.

In breve, se hai il budget e hai bisogno di un set di altoparlanti RGB nella tua vita, il G560 è il migliore in circolazione. Il Creative Sound BlasterX Kratos S5 è un'alternativa più economica, ma per i fantasiosi effetti RGB, il sistema Logitech è il vincitore.

Recensione di Logitech MX Master 3: un maestro del mouse

Recensione di Logitech MX Master 3: un maestro del mouseLogitech

Ignorare mouse da giocoe troverai una manciata di mouse desktop in competizione per il titolo di miglior mouse. Surface Precision Mouse di Microsoft è un'opzione eccellente e anche il suo Classic ...

Leggi Di Più
Recensione di Logitech MX Master: il mouse per la massima produttività sta andando a buon mercato questo Natale

Recensione di Logitech MX Master: il mouse per la massima produttività sta andando a buon mercato questo NataleLogitech

Logitech MX Master è un magnifico mouse che può essere abbinato a un massimo di tre dispositivi contemporaneamente, il che significa che puoi passare da laptop, tablet 2 in 1 e PC senza dover ripet...

Leggi Di Più
instagram story viewer