Recensione Asus ZenBook Pro Duo (UX581GV): un doppio display rende questo laptop da lavoro due volte più buono?

Finalmente è arrivato: il tanto atteso laptop Asus con non uno ma due touchscreen 4K. Quando ho visto in anteprima l'Asus ZenBook Pro Duo al Computex 2019 a Taiwan, dubitavo della sua praticità. Ma questo potrebbe essere uno sguardo a doppio schermo sul futuro dei laptop?

Recensione Asus ZenBook Pro Duo: cosa devi sapere

I laptop multi-display non sono un concetto nuovo. Apple ha la sua TouchBar, Lenovo ha l'estensione Libro di yoga e HP ha il Omen 2XS. L'anno prossimo saremo anche trattati con il Surface Neo, un ibrido Windows a doppio display di Microsoft.

Vedi correlati 

Miglior laptop del Regno Unito del 2021: i migliori laptop Windows, Apple e Chrome OS
Miglior laptop da gioco 2021: i laptop da gioco più veloci e portatili che puoi acquistare
Miglior laptop 2-in-1 2021: i migliori ibridi di laptop / tablet che puoi acquistare

In effetti, la stessa Asus ha già rilasciato ZenBook Pro modelli che dispongono di un display secondario, o ScreenPad, alloggiato all'interno del touchpad. Nel 2012 ha persino realizzato un laptop con display posteriore e anteriore, il

Asus Taichi. Ma ZenBook Pro Duo è ancora la versione più ambiziosa del concetto.

Il modello che sto recensendo qui è lo ZenBook Pro Duo UX581GV con le specifiche migliori. È alimentato da una CPU Intel Core i9-9980HK octa-core, supportata da 32 GB di RAM, 1 TB di archiviazione SSD PCIe e una GPU Nvidia GeForce RTX 2060. In parole povere, è un mostro.

Poi, ovviamente, ci sono quei doppi schermi. Il display principale è un pannello touch OLED da 15,6 pollici, 3.840 x 2.160 abilitato al tocco con rivestimento in vetro riflettente. Il display inferiore, noto come ScreenPad Plus, è un touchscreen LCD da 14 pollici con una finitura opaca e una risoluzione distintamente a forma di cassetta delle lettere di 3.840 x 1.100.

Recensione Asus ZenBook Pro Duo: prezzo e concorrenza

Al momento in cui scrivo, l'unico rivenditore del Regno Unito che ha questa particolare configurazione in stock è John Lewis, dove lo farà ti fa tornare £ 3.000. È un'enorme mazzetta di denaro, ma puoi ridurre il prezzo richiamando il loadout o le dimensioni: Amazon ha un modello da 14 pollici con una CPU Intel Core i7-10510U e grafica Nvidia MX250 disponibile per £ 1.500e c'è anche una versione da 15,6 pollici con un Core i7-9750H e RTX 2060 andando per £ 2.500.

Immagine del laptop ASUS ZenBook Duo UX481 Full HD da 14 pollici con doppio schermo (processore Intel i7-10510U, grafica NVIDIA MX250, SSD PCI-e da 512 GB, RAM da 16 GB, ScreenPad Plus)
£1,041.00Acquista ora

In una fascia di prezzo simile a quella della mia unità di prova, potresti in alternativa investire in un top di gamma Razer Blade 15 (2019). Costa all'incirca £ 2.800 da Amazon, questo è attualmente il nostro laptop da gioco preferito, grazie a un Intel Core i7-9750H di nona generazione, grafica Nvidia GeForce RTX 2080 Max-Q e uno straordinario display a 240Hz. Salta in alto e potresti prenderti un Acer Predator Triton 900, un ridicolo laptop da £ 4.000 con un display 4K da 17,3 pollici rotante e prestazioni da desktop.

A proposito di workstation mobili di fascia alta, sarei negligente se non si parla di 15 pollici Apple MacBook Pro (2018) pure. Questo laptop straordinariamente potente (a seconda delle specifiche) può restituirti qualsiasi cosa £ 2.350 per un modello base fino a £ 5.000 e più per le specifiche superiori.

Recensione Asus ZenBook Pro Duo: design

Lo ZenBook Pro Duo è una macchina dall'aspetto futuristico con un elegante chassis in alluminio che viene fornito esclusivamente con una finitura "Celestial Blue". Alla presentazione a Taiwan all'inizio di quest'anno, Asus ha descritto questo colore come "un po 'verde, ma molto scuro", suggerendo anche ottimisticamente che potrebbe essere "il nuovo nero". Qualunque sia il colore, posso dirti che è un demone delle impronte digitali e ho dovuto pulirlo frequentemente durante i miei test.

Immagine 13 di 23

Con un peso di 2,5 kg e una misura di 359 x 246 x 24 mm (WDH), ZenBook Pro Duo è molto più ingombrante del tipico laptop. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che la base deve ospitare quel secondo display, oltre a un set piuttosto serio di ventole di raffreddamento e prese di calore. A questo proposito, sembra più un laptop da gioco che una workstation, sebbene il suo design sia sottovalutato rispetto ai laptop ROG di Asus: l'unico effetto LED qui è una sottile barra luminosa sul bordo anteriore della base, che si attiva quando si utilizza l'Alexa integrato di Pro Duo funzione.

Immagine 15 di 23

Come con altri modelli Asus, il coperchio del laptop si estende nella parte inferiore, che inclina la base verso l'alto quando il coperchio viene sollevato. Ciò solleva la tastiera fino a un angolo di digitazione leggermente più confortevole e consente un po 'di respiro sotto la base. Anche così, non sono convinto che Asus abbia fatto abbastanza per evitare il surriscaldamento all'interno del telaio, ma ci parlerò più tardi.

Immagine 20 di 23

Dato che questa workstation è commercializzata dai creativi, la gamma di interfacce sembra leggermente limitata. Il lato destro contiene una singola porta USB Type-A 3.1, un jack audio da 3,5 mm e un connettore Thunderbolt 3, con DisplayPort, nel formato USB Type-C. A sinistra, c'è un'altra porta USB Type-A 3.1, un'uscita HDMI 2 e la presa di corrente. L'ovvia omissione, a mio parere, è un lettore di schede SD integrato.

Immagine 17 di 23

L'audio è fornito dagli altoparlanti stereo con “suono surround” SonicMaster certificati Harmon Kardon. Purtroppo, questi non producono il muro di suono onnicomprensivo che potresti aspettarti da una descrizione del genere: loro suonano decenti ma potrebbero essere più rumorosi e, come praticamente ogni set di altoparlanti per laptop, potrebbero usarne di più basso.

Immagine 23 di 23

C'è anche una webcam sopra il display, sebbene abbia una bassa risoluzione di 1 MP, registra in 720p a soli 7 fps e sembra orribile in condizioni di scarsa illuminazione. È almeno associato a un obiettivo IR Windows Hello per lo sblocco istantaneo del viso. Nella confezione troverai anche una Asus Pen alimentata a batteria in dotazione per scarabocchiare sugli schermi inferiore e principale. Funziona abbastanza bene, ma non c'è nessun posto dove riporlo, quindi posso immaginare che venga perso facilmente.

Acquista ora da John Lewis


Recensione Asus ZenBook Pro Duo: tastiera e touchpad

La tastiera dello ZenPro Duo ha una forma leggermente strana poiché tutto viene spinto in avanti da quel secondo display. Di conseguenza, può sembrare un po 'angusto su cui lavorare, e quando si digita nelle prime due righe è possibile sfiorare inavvertitamente lo ScreenPad Plus e registrare clic indesiderati. La posizione del touchpad, schiacciato nell'angolo in basso a destra, rende facile sfiorare accidentalmente anche il mignolo.

Immagine 3 di 23

Tra i lati positivi, i tasti hanno una sana corsa di 1,4 mm e la piastra metallica sotto di loro si sente perfettamente solida sotto le mani. Sono inclusi alcuni tasti speciali, che consentono di passare dalla modalità di prestazioni Turbo a quella automatica e di scambiare i contenuti delle due schermate e disattiva temporaneamente la tastiera, che è necessaria se la utilizzi come poggiapolsi mentre scarabocchi sullo ScreenPad Più. Sono inoltre disponibili tasti di scelta rapida per passare tra le tre impostazioni di retroilluminazione bianca della tastiera, nonché per regolare la luminanza del display principale. Purtroppo, però, non c'è una chiave per regolare la luminosità dello ScreenPad Plus.

Immagine 10 di 23

Probabilmente la mia più grande lamentela, dal punto di vista ergonomico, ha a che fare con il touchpad. È piuttosto piccolo e la superficie è pesante per l'attrito, quindi il tracciamento non è affatto liscio. Una scorciatoia nell'angolo in alto ti consente di trasformarlo in un tastierino numerico sensibile al tocco e probabilmente è meglio lasciarlo in quella modalità. Chiunque acquisti ZenBook Pro Duo, che sia per lavoro creativo o meno, avrà bisogno di un mouse esterno fin dall'inizio.

Immagine del notebook da gioco Razer Blade 15 Advanced Model 2019 (display Full HD da 15,6 pollici) (Intel Core i7-9750H, 16 GB di RAM, SSD da 512 GB, NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q, Win 10, layout Regno Unito), nero
Acquista ora

Recensione Asus ZenBook Pro Duo: display

Il display principale dello ZenBook Pro Duo è un pannello abilitato al tocco da 15,6 pollici con una risoluzione 4K (3.840 x 2.160). Grazie alla sua tecnologia OLED, ha un rapporto di contrasto effettivamente infinito: questo aiuta le immagini a saltare fuori dallo schermo con straordinaria chiarezza e audacia, e gli angoli di visione sono assolutamente superbi.

Immagine 2 di 23

Anche la risposta al tocco sul display è perfetta e per fortuna il coperchio non oscilla molto. Potrei vivere senza la finitura lucida, però, perché ogni tanto mi sono accorto di dover regolare l'angolazione dello schermo per evitare i riflessi dalle sorgenti luminose. Tuttavia, una luminosità massima che brucia la retina di 387cd / m2 significa che il display è normalmente perfettamente visibile anche nelle condizioni di illuminazione più luminose.

Immagine 7 di 23

Se stai considerando lo ZenBook Pro Duo per un ruolo professionale, sarai incoraggiato a sentire che, nei nostri test, lo schermo ha fornito una copertura del gamut sRGB del 100%. Tuttavia, tende a saturare i colori, con un volume di gamma sRGB totale del 174,9% e una media Delta E di 3,96 significa che la precisione del colore è lontana dalla base per video e foto di livello professionale la modifica. È fantastico per film e giochi: tieni presente che tende a esagerare con i colori vividi.

Acquista ora da John Lewis


Recensione Asus ZenBook Pro Duo: ScreenPad Plus

Lo ScreenPad Plus è alto circa la metà dello schermo principale ed è buono circa la metà: è un pannello LCD anziché un OLED e ha una finitura opaca invece di un rivestimento in vetro. Asus lo definisce un pannello 4K, ma la sua risoluzione di 3.840 x 1.100 si traduce in un formato 32: 9 ridotto, con meno della metà dei pixel di un normale display 4K.

Immagine 5 di 23

Sebbene le proporzioni possano non essere familiari, lo ScreenPad Plus è sicuramente utile per il multitasking. I creativi possono utilizzarlo come pannello di controllo quando lavorano con software per video, immagini o musica e può ospitare fino a tre app alla volta, tutte facilmente organizzate utilizzando lo snap di Windows standard funzioni. È anche ideale per allargare le barre degli strumenti o per visualizzare materiali di riferimento mentre si lavora fuori dalla schermata principale. Durante il mio periodo con ZenBook Pro Duo, mi sono ritrovato a utilizzare regolarmente lo ScreenPad Plus come un posto conveniente per mantenere finestre banali come Spotify o Google Analytics.

Immagine 12 di 23

Purtroppo, l'esperienza è tutt'altro che perfetta. Quando un'app o una pagina web è distribuita su entrambi i display, parte del contenuto è nascosta sotto la partizione che li separa, quindi non puoi combinare i due pannelli in un vero desktop esteso. È anche poco pratico da usare: a volte non è riuscito a rilevare i tocchi effettuati con un dito o con la penna Asus, e se tocchi la superficie anche delicatamente, non puoi utilizzare il touchpad, la tastiera o il display principale su tutti.

Immagine 6 di 23

Forse il più grande svantaggio è l'angolo di visione limitato dello ScreenPad Plus: spesso mi sono reso conto che dovevo chinarmi e guardare direttamente sul pannello per vedere tutto chiaramente. Il fatto che abbia un controllo della luminosità separato dal display principale (per non parlare di un massimo inferiore luminosità) è fastidioso e non c'è modo di collegare i due insieme senza utilizzare terze parti Software.

Recensione Asus ZenBook Pro Duo: prestazioni e durata della batteria

La promessa del multitasking multi-display richiede un po 'di peso hardware serio e Asus ha equipaggiato lo ZenBook Pro Duo in modo appropriato con un enorme 32 GB di RAM e un Intel Core di nona generazione octa-core i9-9980HK. Questo è il processore mobile più potente attualmente disponibile, con una frequenza di base di 2,4 GHz e un velocità Turbo massima di 5,0 GHz - eppure, purtroppo, lo ZenBook Pro Duo non riesce a estrarre completamente potenziale. Come puoi vedere sotto, il risultato del Bench Pro Duo di 209 è straordinariamente veloce, ma non è neanche lontanamente vicino al 291 registrato dall'Acer Predator Triton 900 con specifiche simili.

La causa è facile da identificare. Durante l'esecuzione dei nostri test di benchmark interni, ho utilizzato lo strumento CoreTemp gratuito per monitorare le temperature della CPU e ho scoperto che: indipendentemente dal fatto che il laptop fosse in modalità Auto o Turbo e nonostante il ronzio delle ventole e il flusso continuo di aria calda che fuoriesce delle sue prese d'aria laterali: tre degli otto nuclei avevano raggiunto il limite massimo di 100 ° C, mentre i restanti cinque stavano bruciando 99 ° C o 98 ° C. Chiaramente, il throttling termico impedisce alla CPU di raggiungere le sue massime prestazioni.

Tuttavia, la sua velocità della CPU e le sue capacità multitasking sono superiori al Razer Blade 15 (2019) e all'Apple MacBook 15in (2018).

Poiché il pannello 4K di ZenBook Pro Duo ha solo una frequenza di aggiornamento di 60 Hz, non è necessariamente l'ideale per i giochi. Se è quello che vuoi fare, però, c'è un bel po 'di potenza a portata di mano. Nel test GFXBench Car Chase fuori schermo, la GPU Nvidia GeForce RTX 2060 ha raggiunto una media di 255 fps (mentre la variante su schermo era ovviamente limitata a 60 fps). Questo è ben al di sotto dei rivali mostrati nella tabella sopra, ma tutte queste macchine beneficiano delle unità RTX 2070 o RTX 2080.

Anche il gioco Triple-A è ben all'interno della timoneria del Pro Duo. Ha eseguito il benchmark 1080p Metro: Last Light con impostazioni di dettaglio elevato a 141 fps e ha persino gestito 35 fps nel schiacciante benchmark 1080p Hitman 2 Mumbai con impostazioni di dettaglio medio. Il test delle prestazioni di SteamVR ha dato al sistema un punteggio complessivo di "10,2 (molto alto)", il che significa che è più che pronto per la realtà virtuale.

Per quanto riguarda l'archiviazione, questo modello di altissimo livello ha un generoso SSD PCIe da 1 TB e le prestazioni sono piuttosto agili: nel benchmark AS SSD ha letto file sequenziali a 1.561 MB / sec e li ha scritti a 1.244 MB / sec. Nessuno dei due risultati è vicino al più veloce che abbiamo visto, ma di certo non starai seduto tutto il giorno ad aspettare che i file vengano salvati o aperti.

Ogni volta che arriva un laptop che vanta un processore di fascia alta e una GPU discreta, il compromesso è quasi sempre la durata della batteria, e questo è particolarmente vero quando detto laptop ha anche due display 4K. Pertanto, non ci aspettavamo grandi cose dalla batteria del Pro Duo e, in tal caso, è durato solo 3 ore e 31 minuti nel nostro test standard di riproduzione video.

Tieni presente che non è nemmeno in modalità ad alte prestazioni e senza applicazioni in esecuzione oltre a VLC. Se spegni il display secondario potresti riuscire a far durare un po 'più a lungo la batteria da 71 Wh, ma in in generale, ti consigliamo di considerarlo come un sostituto del desktop portatile, piuttosto che un vero cellulare compagno.

Acquista ora da John Lewis


Recensione Asus ZenBook Pro Duo: verdetto

Come ho detto prima, lo ZenBook Pro Duo è certamente ambizioso. A parte gli inediti Razer Project Valerie, potrebbe essere il laptop multi-display più audace mai realizzato. Sorprendentemente, è anche lo sforzo di maggior successo che abbia mai visto.

Immagine 14 di 23

Ciò non significa che spenderei 3.000 sterline in più. Lo ScreenPad Plus ha alcuni fastidiosi problemi e la disparità di qualità tra questo e il pannello OLED principale è a dir poco irritante. Unisci questo a quei problemi termici, alla breve durata della batteria e al touchpad orribile e devo dire che è una macchina difettosa.

Immagine 11 di 23

Anche così, non si può negare che ScreenPad Plus di Pro Duo possa essere un'innovazione davvero utile, in particolare per i creatori di contenuti. C'è un vero potenziale qui e sono entusiasta di vedere cosa farà Asus con il concetto di doppio display dopo.

Specifiche Asus ZenBook Pro Duo (UX581GV)
Processore Intel Core i9-9980HK di nona generazione,
octa-core, 2,4 GHz-5,0 GHz,
Coffee Lake, lanciato nel secondo trimestre del 2019
RAM DDR4 da 32 GB
Slot di memoria aggiuntivi 0
Max. memoria 32 GB
Adattatore grafico Nvidia GeForce RTX 2060
Memoria grafica 6 GB di VRAM DDR6
Conservazione SSD PCIe da 1 TB
Dimensione dello schermo 15.6 pollici
Risoluzione dello schermo 3.840 x 2.160
Densità di pixel 282.4ppi
Tipo di schermo OLED
Touch screen
Dimensioni ScreenPad Plus 14 pollici
Risoluzione ScreenPad Plus 3.840 x 1.100
Densità di pixel dello ScreenPad Plus 285.3ppi
Dispositivi di puntamento Touchpad, touchscreen,
ScreenPad Plus, Asus Pen
Unità ottica No
Slot per scheda di memoria No
Jack audio da 3,5 mm
Uscite grafiche Thunderbolt 3 (USB tipo C)
HDMI 2.0
Altri porti USB tipo A 3.1 x 2, ingresso CC
Webcam 1 MP, 1.280 x 720 a 7 fps
Altoparlanti Asus SonicMaster stereo
Altoparlanti
Wifi Intel Wi-Fi 6 con Gig + (802.11ax)
Bluetooth Bluetooth 5.0
NFC No
Dimensioni (WDH) 359 x 246 x 24 mm
Peso 2,5 kg
Dimensioni della batteria 71Wh
Sistema operativo Windows 10 Home a 64 bit
Opzione di ripristino del sistema operativo Unità di ripristino di Windows
Recensione Asus Z170-A

Recensione Asus Z170-AAsusAsus Z170 A

Presa per processore: LGA 1151, Dimensioni: 302 x 244 mm, Chipset: Z170, Slot di memoria: 4, Slot PCI-E x16: 3, Slot PCI-E x1: 3, Slot PCI: 1, Porte USB: 2x USB, 2x USB3, 2x USB 3.1, Uscite video: ...

Leggi Di Più
Recensione Asus RoG G20CB

Recensione Asus RoG G20CBAsus

Processore: Quad-core 3.4Ghz Intel Core i7-6700, RAM: 16 GB, Porte USB anteriori : 2x USB3, Porte USB posteriori: 4x USB3, 2x USB2, Spazio di archiviazione totale: SSD da 128 GB, disco rigido da 2 ...

Leggi Di Più
Recensione Asus Transformer Mini: un laptop Windows 10 portatile da 10.1 pollici che supporta Surface 3

Recensione Asus Transformer Mini: un laptop Windows 10 portatile da 10.1 pollici che supporta Surface 3AsusAsus Transformer Mini

Il Asus Transformer Mini è un laptop Windows 10 compatto 2-in-1 che viene fornito con una tastiera in dotazione e uno stilo sensibile alla pressione. È una versione ridotta del fantastico Transfor...

Leggi Di Più
instagram story viewer