Marshall Monitor II ANC review: lo stile sulla sostanza

Non contento della fama mondiale per i suoi amplificatori per chitarra, Marshall è stato anche impegnato a imprimere il proprio marchio nel mercato audio personale negli ultimi anni. Le sue cuffie, in particolare, hanno avuto un grande successo tra i consumatori attenti alla moda e il nuovo Marshall Monitor II ANC è la sua ultima offerta.

Unendo lo stile tipico di Marshall con una qualità del suono eccellente, le ultime cuffie Marshall non sono così buone come le nostre cuffie ANC preferite, ma sono un'opzione forte se apprezzi l'aspetto, il comfort e la praticità tanto quanto il rumore annullamento.

Immagine di Marshall Monitor II A.N.C. Cuffie - nere
£251.43Acquista ora

Marshall Monitor II ANC review: cosa devi sapere

L'indizio sulle novità del Marshall Monitor II ANC sta nel nome. Mentre la caratteristica più interessante della prima generazione di cuffie Monitor del marchio era che ne aveva due Jack da 3,5 mm per condividere la musica, la grande novità questa volta è molto più pratica: il rumore attivo cancellazione.

Immagine 5 di 6

Vedi correlati 

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore 2021: le migliori cuffie ANC che puoi acquistare
Le migliori cuffie Bluetooth 2021: le migliori cuffie wireless per ogni budget
Le migliori cuffie del 2021: le migliori cuffie cablate e wireless da acquistare

I Monitor II sono abbastanza simili ai loro predecessori in termini di design principale. Sono un design over-the-ear che impiega driver da 40 mm e può essere collegato al telefono in modalità wireless tramite Bluetooth o il cavo da 3,5 mm fornito. Il supporto del codec è limitato al solo SBC (che non trattiene Bose) ma ottieni il supporto dell'assistente vocale e un'app mobile di accompagnamento in modo da poter modificare le impostazioni tramite il telefono.

Recensione Marshall Monitor II ANC: prezzo e concorrenza

Il Marshall Monitor II ANC costa £ 269, che come prezzo iniziale è leggermente più economico delle cuffie premium over-the-ear con cancellazione del rumore. Allo stato attuale, tuttavia, pagherai all'incirca lo stesso prezzo dei nostri attuali campioni, il Sony WH-1000XM3; sebbene le cuffie Sony iniziassero a £ 330, da allora lo hanno fatto è sceso di prezzo a circa £ 260.

La principale differenza tra le cuffie Sony e Marshall è principalmente di stile e qualità costruttiva. Le cuffie Marshall sono più belle, si ripiegano in modo più ordinato e hanno una qualità costruttiva molto migliore. Tuttavia, le cuffie Sony vincono quando si tratta di cancellazione del rumore.

Immagine 2 di 6

Se stai cercando lo stile e l'ottima cancellazione del rumore, il Bowers & Wilkins PX7 sono probabilmente più quello che stai cercando. Questi ti faranno tornare un po 'di più a circa £ 277, ma sono più adatti a coloro che amano una presentazione calda e ricca di bassi alla loro musica.

Immagine di Marshall Monitor II A.N.C. Cuffie - nere
£251.43Acquista ora

Marshall Monitor II ANC review: che aspetto hanno?

Se lo stile viene prima, tuttavia, non c'è niente che si avvicini al Marshall Monitor II ANC. La pelle avvolge l'archetto, la morbida plastica testurizzata riveste i padiglioni sottilmente scolpiti e il logo Marshall in stile script bianco risalta nettamente sul nero strutturato.

In linea con l'etica del prodotto basata sul design, la maggior parte dei controlli non sono semplicemente pulsanti neri lucidi. Il controllo principale assume la forma di un mini-joystick cliccabile con finitura in ottone sul padiglione auricolare destro. Viene utilizzato per regolare il volume (su / giù), saltare le tracce (sinistra / destra) e accendere o accoppiare le cuffie (fare clic / fare clic e tenere premuto).

Immagine 3 di 6

Gli unici due altri pulsanti sono integrati ordinatamente nella parte posteriore di ogni cerniera: il pulsante sinistro consente di passare dalla modalità ANC alle modalità talk-through delle cuffie; il "pulsante M" destro è un controllo personalizzato che puoi utilizzare per attivare il tuo assistente digitale (Google Assistant o Siri) o passare da una delle tre modalità di equalizzazione preimpostate.

Gli EQ vengono impostati e gestiti utilizzando l'app Marshall Bluetooth e puoi selezionare da un elenco di preset o crearne uno tuo. Puoi anche regolare il livello di ANC nell'app, anche se non riesco a capire perché vorresti qualcosa di meno del massimo.

Immagine 4 di 6

Il Monitor II ANC non solo ha un bell'aspetto, ma è anche molto ben fatto. I bracci in metallo sono rigidi e robusti e i padiglioni sono completamente articolati in modo da poterli piegare in modo super piccolo. Con la leggera e morbida schiuma di memoria che riveste i padiglioni e la parte inferiore dell'archetto, i livelli di comfort sono eccezionali. Tuttavia, le cuffie non si fissano in modo particolarmente forte ai lati della testa, il che può rendere difficile regolarle in modo da bloccare completamente il rumore esterno.

A differenza di alcune cuffie a questo prezzo, le Monitor II ANC non hanno sensori che mettono in pausa la musica quando le togli dalle orecchie. Marshall non fornisce nemmeno una custodia rigida o semi-rigida con le cuffie. Nella confezione troverai solo una morbida borsa di tela insieme a un cavo di ricarica USB Type-C e un cavo a spirale da 3,5 mm a 3,5 mm per le connessioni analogiche. In breve, dovrai stare attento quando li metti in una borsa o in una valigia.

Tuttavia, la durata della batteria è davvero impressionante: 30 ore con Bluetooth e cancellazione del rumore abilitati e 45 ore con ANC disabilitato. È abbastanza facile per i voli internazionali più lunghi.

Immagine 6 di 6

Recensione Marshal Monitor II: quanto è buona la cancellazione del rumore?

La prima cosa da togliersi di mezzo è che la cancellazione del rumore non è così buona come lo è sui rivali stretti di Sony, Bose e Bowers & Wilkins.

Li ho indossati per alcuni viaggi su un tratto particolarmente rumoroso della Central Line della metropolitana di Londra e sono stato subito chiaro per me che il Marshall, sebbene ragionevolmente efficace, lotta per attutire tanto il rombo e il tintinnio delle carrozze quanto il suo rivali. Anche il vecchio Bose QuietComfort 35 II è migliore del Marshall Monitor II ANC.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Sony WH-1000XM3

Marshall Monitor II ANC recensione: quanto suonano bene?

La qualità del suono, d'altra parte, è una questione diversa con le frequenze basse e medie e alte tutte presentate in modo vivace e pulito. Il Marshal Monitor II evita la presentazione ricca di bassi del Bowers & Wilkins PX7 e non suona così caldo e incisivo come il Sony WH-1000XM3, ma il suono è ancora spazioso e nitido che è piuttosto attraente.

Accendi The Robots di Kraftwerk e c'è ancora un sacco di bassi ricchi e liquidi, semplicemente non colpisce con la forza o l'autorità del Sony WH-1000XM3 o del Bowers & Wilkins PX7.

Tuttavia, le voci e le tracce acustiche beneficiano della presentazione leggermente più pulita di Marshall. La registrazione dal vivo di Blackbird di Mike Massé viene fornita con una delicata compostezza e un'attenzione ai dettagli che ti permette non solo di ascoltare la voce e la chitarra, ma anche l'atmosfera del locale allo stesso tempo tempo. Allo stesso modo, Keith Don't Go di Nils Lofgren è pieno di dettagli ambientali; potrebbero non piacerti le urla e le urla della folla in sottofondo, ma sono certamente facili da individuare.

Immagine di Marshall Monitor II A.N.C. Cuffie - nere
£251.43Acquista ora

Marshall Monitor II ANC review: verdetto

Il primo tentativo di Marshall di produrre un paio di cuffie ANC è generalmente simpatico. Adoro l'aspetto e la sensazione di queste cuffie sulle mie orecchie. L'attenzione ai dettagli è davvero un'altra cosa e sono fatti in modo solido. Il fatto che siano così facili da ripiegare e riporre è solo un vantaggio. Suonano abbastanza bene anche alle mie orecchie, e sebbene non siano adatti a coloro che apprezzano il palpito del basso sferzante, suonano alla grande con la maggior parte dei generi musicali.

In definitiva, tuttavia, è la cancellazione del rumore leggermente inferiore alla media che mina la carica di queste cuffie verso l'alto. A meno che tu non apprezzi assolutamente lo stile nelle tue cuffie sopra ogni altra cosa, la Sony WH-1000XM3 o la Bowers & Wilkins PX7 fanno una scelta più sensata.

Recensione Marshall Major IV: le migliori cuffie Bluetooth per la durata della batteria

Recensione Marshall Major IV: le migliori cuffie Bluetooth per la durata della batteriaCuffie

Sono passati dieci anni da quando Marshall ha rilasciato il suo primo paio di cuffie, le Marshall Major. Nel corso del decennio, la serie Major ha abbandonato il cavo da 3,5 mm a favore di una con...

Leggi Di Più
Recensione AfterShokz Xtrainerz: ottieni il fattore X acquatico

Recensione AfterShokz Xtrainerz: ottieni il fattore X acquaticoCuffie

I lettori MP3 e le cuffie impermeabili esistono da un po 'di tempo, ma non è così frequente vedere un paio che utilizzano la tecnologia di conduzione ossea come metodo di trasmissione dell'audio. ...

Leggi Di Più
Recensione Montblanc MB 01: l'apice delle cuffie ANC premium

Recensione Montblanc MB 01: l'apice delle cuffie ANC premiumCuffie

Quando ho visto per la prima volta il Montblanc MB 01 a un briefing Qualcomm nel febbraio 2020, sono rimasto molto colpito. Sembravano e suonavano alla grande ed erano anche comodi. Avendo passato...

Leggi Di Più
instagram story viewer