Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: piccola meraviglia

Uno sguardo all'ornamento luminoso del teschio blu sulla parte superiore del NUC8i7HVK e puoi dire che si tratta di un cambiamento radicale rispetto ai precedenti kit NUC (Next Unit of Computing) di Intel. Questi PC barebone sono sempre stati piccoli oggetti grigi e squadrati, ma il nuovo NUC - nome in codice Hades Canyon - è più grande, più audace e più concentrato sulle prestazioni che mai.

Vedi correlati 

Miglior monitor 2021: i migliori monitor 1080p, 1440p, 4K e ultrawide da acquistare
Miglior mini PC 2020: i migliori PC compatti a partire da soli £ 10

In effetti, è il primo kit NUC a fare un serio tentativo di diventare una macchina da gioco e lo fa con l'aiuto di un assistente sorprendente: l'arch-rivale di Intel, AMD. Accanto al Core i7-8809G quad-core a otto thread di Intel, il NUC8i7HVK è dotato di un chip grafico Radeon RX Vega M GH, un cugino leggermente più veloce del chip RX Vega M GL che si trova nelle specifiche superiori HP Spectre x360 il computer portatile.

Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: cosa devi sapere

Ovviamente, questo è un PC barebone, quindi c'è un punto di fai-da-te che deve essere gestito prima di poter liberare il pieno potenziale del NUC8i7HVK. La CPU e la GPU sono già installate, per fortuna, ma devi fornire le tue RAM, SSD M.2 e sistema operativo (ad esempio, Windows 10) e installarli da soli.

Immagine 5 di 7

Dopodiché, sei pronto per partire. Il NUC8i7HVK difficilmente darà fastidio a un desktop di fascia alta per velocità o funzionalità, ma per gli standard dei mini-PC è al limite del lusso: la connettività è eccellente, il Core i7-8809G è un enorme passo avanti rispetto ai processori dei kit NUC economici di Intel, e l'RX Vega M GH può gestire giochi a 1080p molto meglio di qualsiasi scheda grafica integrata e può persino avere un discreto crack nell'esecuzione di titoli a 1440p.

Per essere chiari, questa non è né una grafica integrata né una scheda grafica discreta. La CPU e la GPU sono pezzi distinti di silicio inclusi in un modulo multi-chip, quindi, sebbene siano strettamente interconnessi, il chip grafico di AMD ha i suoi 4 GB di VRAM HBM2. Ciò significa che, a differenza della grafica integrata, non sta spingendo con la CPU per un pool di memoria condiviso, migliorando così le prestazioni.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori mini-PC che puoi acquistare

Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: prezzo e concorrenza

L'HBM2 raramente è economico, tuttavia, e chiunque sia abituato ai NUC inferiori a £ 150 di Intel potrebbe esagerare con il NUC8i7HVK che costa £ 853. Ricorda, inoltre, che questo esclude la RAM, l'archiviazione e il sistema operativo.

Ai fini del test, abbiamo installato una singola chiavetta da 8 GB di RAM DDR4, un'unità SSD NVMe da 256 GB e Windows 10 Home, che aggiungerebbero circa £ 235 in più. Potresti forse ottenere questo valore inferiore a £ 200 con un SSD SATA di capacità inferiore, ma comunque, è più di £ 1.000 in totale per un mini-PC - non da poco, grafica Vega o altro.

Immagine del mini PC Intel NUC NUC8I7HVK, Intel QuadCore i7-8809G fino a 4,2 GHz, 8 GB DDR4, SSD NVMe da 256 GB, AMD Radeon RX Vega M GH, WiFi, Thunderbolt 3, supporto 4k, Windows 10 Pro (8 GB di RAM + SSD da 256 GB)
$1,038.95Acquista ora

Esistono varianti più economiche di questo NUC che utilizzano lo stesso telaio. Per £ 705, potresti optare per un processore Core i7-8705G leggermente declassato, che ha la stessa GPU dell'HP Spectre x360, e c'è anche il modello "Skull Canyon" da £ 486 con un Core i7-6770HQ e Iris Pro integrato Grafica 580.

A favore del kit NUC, non ci sono molti mini-PC con un focus sulle prestazioni CPU / GPU paragonabilmente condiviso e certamente nessuno che sia piccolo come questo. I più vicini potrebbero essere i barebone di Zotac Magnus ER51060 e Magnus ER51070, che sono simili in larghezza ma molto più profondi e alti.

Immagine 6 di 7

Questi impiegano CPU AMD Ryzen 5 1400 e, rispettivamente, schede grafiche GeForce GTX 1060 e GTX 1070, quindi sono migliori per i giochi anche se sono più lenti per attività pesanti per la CPU. Detto questo, costano anche £ 755 e £ 1.015, senza considerare i costi aggiuntivi di memoria, archiviazione e sistema operativo, quindi nessuno dei due è particolarmente economico.

Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: design

Vale la pena rassicurare i puristi di NUC che, nonostante la riprogettazione e l'enfasi sulla grafica, il nuovo kit NUC è ancora un mini-PC molto sensibile e compatto. Quel teschio illuminato può essere spento nel BIOS se lo trovi di cattivo gusto e il telaio misura uno scarso 39 mm di altezza, 221 mm di larghezza e 142 mm di profondità, lasciandolo abbastanza piccolo da montare VESA sul retro di un monitor, proprio come i NUC più piccoli. È una frazione delle dimensioni dei PC Magnus di Zotac, ma offre anche un po 'di connettività in più porti.

La maggior parte si trova, naturalmente, sul retro e include quattro porte USB 3, due porte USB Type-C abilitate per Thunderbolt 3, due porte Gigabit Ethernet, un'uscita HDMI e due prese mini-DisplayPorts. Già solo questa sarebbe una selezione rispettabile e varia per un PC così piccolo, ma c'è di più. Una mini uscita ottica TOSLINK offre al kit NUC una flessibilità extra nel collegare dispositivi audio, mentre sul davanti c'è anche più spazio per il collegamento di periferiche e archiviazione rimovibile con una porta USB 3.0, una porta USB 3.1, una porta USB Type-C e una scheda SD lettore.

Immagine 4 di 7

Intel ha anche messo un'uscita HDMI extra sulla parte anteriore del sistema, che sembra una posizione strana, ma è un'ottima idea per collegare un visore VR, molto più che dover raggiungere il pannello I / O posteriore ogni volta che vuoi giocare a un VR gioco.

Aprire lo chassis per installare quell'hardware extra cruciale non è facile come sui PC Magnus, che utilizzano solo quattro viti a testa zigrinata e un unico pannello di copertura. Sul NUC8i7HVK, sei piccole viti devono essere rimosse con la chiave a brugola inclusa, liberando il pannello superiore. Poi c'è un altro pannello metallico, con i gubbins luminosi per il cranio, che viene rimosso per mezzo di una vite a croce ancora più piccola. Solo dopo averlo rimosso puoi accedere agli slot dei componenti sottostanti. Non è un processo difficile, solo uno che richiede un po 'più di tempo di quanto vorrei.

Immagine del mini PC Intel NUC NUC8I7HVK, Intel QuadCore i7-8809G fino a 4,2 GHz, 8 GB DDR4, SSD NVMe da 256 GB, AMD Radeon RX Vega M GH, WiFi, Thunderbolt 3, supporto 4k, Windows 10 Pro (8 GB di RAM + SSD da 256 GB)
$1,038.95Acquista ora

Tuttavia, la capacità dei componenti è decisamente all'altezza. Ottieni due slot di memoria SO-DIMM, proprio come fai con i PC Zotac Magnus più grassi, oltre a un paio di slot M.2 vuoti: uno che prenderà un'unità da 80 mm, l'altro un'unità da 42 mm. È utile nel caso in cui si esaurisca lo spazio sul tuo SSD, poiché puoi semplicemente aggiungerne un altro invece di doverlo sostituire con un modello più grande. La camera principale include anche una scheda Wi-Fi 802.11ac preinstallata, che aggiunge un'utile alternativa alle porte Ethernet cablate.

Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: prestazioni

Un paio di paragrafi fa, potresti aver pensato che l'idea di giochi in realtà virtuale sia riproducibile su qualcosa di non più grande del libro cartonato medio per essere fantasiosa al meglio. Il processore RX Vega M GH, tuttavia, sorprende per la sua potenza. Il kit NUC ha ottenuto un punteggio di 4,3 nel test delle prestazioni SteamVR di Valve, che suona basso considerando che è su un possibile 11, ma Valve benchmark ancora classifica questo punteggio come "Capace" e dovrebbe significare che puoi eseguire titoli VR AAA a 90 fps o più su media impostazioni.

Immagine 3 di 7

Il kit NUC ha gestito anche Dirt: Showdown piuttosto bene, finendo con un frame rate medio di 92 fps a 1.920 x 1.080, 70 fps a 2.560 x 1.440 e 39 fps a 3.840 x 2.160, tutte con impostazioni Ultra e 4x anti-aliasing abilitato. La grafica integrata di Intel tende, nella migliore delle ipotesi, a ottenere frame rate fluidi solo con impostazioni basse e / o risoluzioni sub-Full HD, quindi collaborare con AMD sembra essere stato uno sforzo proficuo.

Metro: Last Light Redux si è dimostrato molto più difficile, tuttavia, con il kit NUC che non è riuscito a superare il limite di 30fps con impostazioni Very High a 1.920 x 1.080 - è stato appena inferiore, con una media di 28fps. Nel frattempo, 2.560 x 1.440 e 3.840 x 2.160 erano, inevitabilmente, troppo, producendo medie di 18 fps e 7 fps.

È possibile ottenere 1440p fino a 34 fps decenti disabilitando SSAA, che a questa risoluzione non farà comunque molta differenza, ma qualsiasi eccitazione per il NUC8i7HVK con una potenza di gioco di livello quasi desktop dovrebbe essere mitigato dal fatto che è ancora superato da quei mini-PC che racchiudono una grafica a tutti gli effetti carta. Per fare un confronto, il Magnus ER51060 ha raggiunto una media di 133 fps in Dirt a 1080p e 44 fps in Metro a 1080p. Se il tuo interesse principale per un PC minuscolo è giocare, il sistema di Zotac è senza dubbio una scelta migliore.

In effetti, sono le prestazioni generali della CPU dove il NUC8i7HVK brilla davvero. Nei nostri benchmark 4K ha ottenuto un punteggio di 132 nel test di conversione delle immagini, 135 nel test video, 138 nel test multitasking e 136 nel complesso, dando un grande contropiede all'ER51060 e all'ER51070. Nel complesso, questi hanno ottenuto solo 85 e 108 rispettivamente. Nemmeno i punteggi Geekbench 4 del kit NUC non sono male: 4.548 nel test single-core e 13.020 nel test multicore, solo di poco dietro quelli del 2018 Apple Mac mini, anche se, in particolare, il mini ha ottenuto un punteggio complessivo inferiore a 129 nei nostri benchmark interni.

In mezzo a tutta l'entusiasmo per il coinvolgimento di AMD sul lato grafico, potrebbe essere facile trascurare lo stesso Core i7-8809G. Con otto core e la capacità di Turbo Boost da 3,1 GHz a 4,2 GHz, è dimostrabilmente potente ed è persino sbloccato per l'overclock nel BIOS, insieme alla GPU e alla RAM. Ciò richiede particolare cautela, tuttavia, poiché a velocità stock ho registrato temperature interne che raggiungono già gli 87 ° C.

LEGGI SUCCESSIVO: I migliori PC potenti ed espandibili che puoi acquistare

Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: verdetto

Anche se il NUC8i7HVK non è una sorta di miracoloso assassino desktop, è e rimarrà un impressionante pezzo di ingegneria. È una vera impresa per un sistema così piccolo non solo far fronte a cose come foto e editing e rendering video intenso, ma anche giochi di buona qualità.

Immagine del mini PC Intel NUC NUC8I7HVK, Intel QuadCore i7-8809G fino a 4,2 GHz, 8 GB DDR4, SSD NVMe da 256 GB, AMD Radeon RX Vega M GH, WiFi, Thunderbolt 3, supporto 4k, Windows 10 Pro (8 GB di RAM + SSD da 256 GB)
$1,038.95Acquista ora

Si spera che questa non diventi l'unica direzione dei NUC, poiché non tutti hanno bisogno di una scatola di lavoro e di gioco combinata e del fascino di PC economici e palmari non scompare solo perché esiste una versione più grande e robusta sul mercato, soprattutto perché per ottenere effettivamente la grafica Vega, è necessario spendere così molto di piu. Tuttavia, se l'intento di Intel di creare uno spin-off di una nuova serie separata di NUC di gioco, il NUC8i7HVK è un inizio incoraggiante.

Recensione del kit Intel NUC NUC8i7HVK: specifiche chiave

  • Processore: Intel Core i7-8809G quad-core a 3,1 GHz
  • Presa per processore: BGA (saldato)
  • RAM: Nessuno incluso (testato con 8 GB)
  • Tipo di memoria: DDR4
  • Memoria massima: 32 GB
  • Scheda madre: Proprietario
  • Chipset della scheda madre: Intel HM175
  • Porte USB anteriori: 1 x USB 3, 1 x USB 3.1, 1 x USB Type-C
  • Porte USB posteriori: 4 x USB 3, 2 x USB di tipo C.
  • Rete: 2 x Gigabit Ethernet, Wi-Fi 802.11ac
  • Tipo di custodia: SFF
  • Dimensioni custodia (AxLxP): 39 x 221 x 142 mm
  • Garanzia: 3 anni RTB
Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: piccola meraviglia

Recensione Intel NUC Kit NUC8i7HVK: piccola meravigliaIntelIntel Nuc

Uno sguardo all'ornamento luminoso del teschio blu sulla parte superiore del NUC8i7HVK e puoi dire che si tratta di un cambiamento radicale rispetto ai precedenti kit NUC (Next Unit of Computing) ...

Leggi Di Più
Intel Whiskey Lake: tutto ciò che devi sapere sulle ultime CPU mobili di Intel

Intel Whiskey Lake: tutto ciò che devi sapere sulle ultime CPU mobili di IntelIntel

Intel ha formalmente abbandonato il suo programma annuale di aggiornamento "tick-tock", ma sta ancora uscendo con aggiornamenti regolari per le sue varie famiglie di CPU. Lo scorso ottobre ha vist...

Leggi Di Più
Recensione di Intel Coffee Lake: i chip desktop di 8a generazione di Intel sono qui e sono VELOCI

Recensione di Intel Coffee Lake: i chip desktop di 8a generazione di Intel sono qui e sono VELOCIIntel

Intel è rimasta indietro nel 2017. Lo slancio è stato tutto con la sua vecchia rivale AMD, la cui gamma di CPU Ryzen offre più potenza di elaborazione grezza rispetto ai chip Kaby Lake di Intel, e...

Leggi Di Più
instagram story viewer