Miglior TV del 2021: i migliori televisori LCD HDR 4K, OLED e QLED che abbiamo testato

Se non aggiorni la TV da alcuni anni, probabilmente rimarrai piacevolmente sorpreso. Oltre all'eccezionale qualità delle immagini che ci si può aspettare dai moderni set 4K, i televisori moderni dispongono di Wi-Fi integrato Netflix, BBC iPlayer, Now TV e Amazon Prime Video direttamente nella tua lounge senza la confusione di cavi ed esterni scatole di streaming. Ora puoi guardare film e programmi TV in 4K e HDR e recuperare le trasmissioni televisive HD che ti sei perso senza dover raggiungere un PC, un lettore Blu-ray o un set-top box.

In questa pagina troverai la nostra selezione dei migliori televisori che abbiamo testato e collegamenti a ogni singola recensione per un'analisi più approfondita. Scorri verso il basso e troverai la nostra guida all'acquisto, che ti guida attraverso tutto ciò che devi sapere per trovare il file TV giusta per te, a partire dalla dimensione TV giusta per la tua stanza, e dettagliare tutte le caratteristiche che devi guardare fuori per.


Miglior TV: scelte dell'editore

La semplice e intuitiva Roku TV di Hisense ti dà accesso a tutti i principali servizi di streaming tramite la sua intuitiva piattaforma Roku OS. A ben meno di £ 400, la Roku TV fa un lavoro ammirevole di riproduzione 4K SDR e di upscaling dei contenuti da FHD.

Argos

Circa £ 329 (50 pollici)

Acquista ora

Il GX800 è il miglior televisore di fascia media che abbiamo testato. Molti televisori economici fanno un compromesso con una precisione del colore così così e un HDR deludente, ma non il Panasonic. Il modello da 40 pollici costa circa £ 600. Non puoi trovare una TV migliore per questo tipo di denaro.

JD Williams

Circa £ 600 (40 pollici)

Acquista ora

Con la massima precisione del colore e livelli di nero perfetti, la riproduzione 4K HDR di LG CX è davvero sorprendente. Il suo potente processore Alpha 9 Gen 3 fa un incredibile lavoro di upscaling di contenuti a bassa risoluzione e, con quattro ingressi HDMI 2.1, è più che pronto per le console di nuova generazione.

Amazon

Circa £ 1,399 (55 pollici)

Acquista ora

Grazie all'ampio angolo di visione, al filtro antiriflesso e alla luminosità di picco estremamente elevata, il Samsung Q95T è facilmente il miglior televisore 4K HDR che puoi acquistare per soggiorni luminosi. Supporta 4K 120Hz, VRR e ALLM, rendendolo una scelta perfetta per l'accoppiamento con PS5 e Xbox Series X.

Amazon

Circa £ 1,499 (55 pollici)

Acquista ora

Come acquistare la TV migliore per te

Se guardi ciascuno dei nostri televisori consigliati di seguito, troverai una tabella che mostra la gamma di dimensioni dello schermo in cui ogni particolare modello è disponibile. A parte le diverse dimensioni dello schermo, ogni modello avrà specifiche quasi identiche, quindi puoi essere certo che la qualità dell'immagine sarà comparabile su tutta la gamma. Ciò significa che puoi utilizzare le nostre recensioni per prendere una decisione di acquisto per qualsiasi TV della gamma, non solo per il modello esatto che abbiamo recensito.

Che formato TV dovrei comprare?

Le dimensioni della TV che acquisterai saranno dettate non necessariamente dalle dimensioni della tua stanza, ma piuttosto da quanto lontano intendi sederti. Se vuoi ottenere il massimo vantaggio da un set 4K HDR, devi sederti abbastanza vicino da consentire ai tuoi occhi di vedere la maggiore chiarezza dell'immagine offerta. Acquistare una TV 4K troppo piccola per la tua stanza potrebbe significare che non avrà un aspetto molto migliore di una TV 1080p molto più economica.

Se non sei sicuro delle dimensioni di cui hai bisogno, misura la distanza tra la tua solita posizione di seduta e la tua TV attuale. Potresti essere sorpreso di quanto devi stare vicino a una TV 4K rispetto a un vecchio set 1080p. Per una TV 4K da 50 pollici, la distanza di visione consigliata è di 5 piedi o inferiore. Per una TV 4K da 65 pollici, è 6,5 piedi o meno. Puoi, ovviamente, sederti più lontano se lo desideri, ma a meno che la tua vista non sia migliore di 20/20, tu potrebbe avere difficoltà a vedere la differenza tra i contenuti Full HD standard e il 4K Ultra HD autentico Materiale.

Se vuoi trovare la dimensione perfetta della TV per la tua stanza, vai al nostro pratico Guida alle taglie TV.

Di quale risoluzione TV ho bisogno?

I televisori ad alta definizione attualmente rientrano in due categorie: Full HD, altrimenti noto come 1080p (1.920 x 1.080) e Ultra HD, spesso indicato come 4K (3.840 x 2.160). Al giorno d'oggi, però, solo i televisori più economici (e spesso i più piccoli) utilizzano una risoluzione Full HD. Il 4K è ora lo standard de facto per qualsiasi TV che si rispetti, offrendo una risoluzione quattro volte superiore a 1080p.

C'è anche lo standard DCI 4K (4.096 x 2.160) a risoluzione ancora più elevata, ma il più delle volte 4K si riferisce alla risoluzione Ultra HD piuttosto che quello cinematografico: DCI 4K è qualcosa che vedrai raramente al di fuori dei regni dei monitor professionali e della qualità cinematografica proiettori.

Vedi correlati 

Migliori offerte TV nel Regno Unito: le migliori offerte su TV 4K HDR e 8K HDR questo gennaio
TV ricondizionate Regno Unito 2020: i posti migliori per acquistare un televisore rinnovato
Miglior TV per i giochi 2021: questi televisori 4K HDR otterranno il meglio dalla tua PS5, Xbox Series X, PS4 Pro o Xbox One X

Ci sono molti modi per guardare la TV ei film 4K in questi giorni. Netflix e Prime Video aggiungono sempre più spettacoli alla loro formazione 4K ogni mese, un numero crescente dei film sono ora disponibili su dischi Blu-ray 4K e le console di gioco stanno adottando il 4K come definitivo standard.

Se il gioco è una delle tue priorità principali, leggi la nostra spiegazione come scegliere la migliore TV per i giochi. Quando si tratta di giocare agli ultimi giochi in 4K e HDR, vale la pena fare la scelta giusta. E se stai pensando di riprodurre in streaming contenuti 4K tramite Internet, tieni presente che avrai bisogno di una connessione Internet a banda larga veloce. Netflix, ad esempio, può fornire video 4K a un bit rate massimo di 15,6 Mbit / sec e frame rate fino a 60 fps.

In confronto, i contenuti Netflix a 1080p vengono attualmente forniti a un massimo di 5,8 Mbit / sec. Mentre la maggior parte dei moderni televisori 4K è dotata di un'app Netflix integrata, alcuni servizi di streaming non hanno lo stesso livello di supporto. Ad esempio, Now TV non è disponibile su nessun televisore con sistema operativo Android TV, quindi è sempre importante controllare quali app per smart TV sono disponibili prima di acquistare.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori piattaforme di smart TV classificate

I migliori televisori da acquistare a meno di £ 1.000

1. Hisense Roku TV 50in (R50B7120UK): La TV Roku più economica (e unica) nel Regno Unito

Prezzo al momento della revisione: £349 | Acquista ora da Argos

Per ora, Hisense B7120 Roku TV è l'unico televisore del Regno Unito che puoi acquistare che esegue la fantastica piattaforma TV intelligente di Roku. I televisori Roku stanno andando forte negli Stati Uniti per anni e siamo felici di dire che il suo arrivo sulle nostre coste è valsa la pena aspettare. Con un layout colorato e intuitivo, una fantastica funzione di ricerca universale e una copertura del servizio di streaming senza precedenti, è il nuovo sistema operativo per smart TV facilmente più eccitante.

E la televisione stessa? La prima gamma di TV Roku del Regno Unito di Hisense si colloca saldamente nella categoria budget, quindi dovrai adattare le tue aspettative se speri in un HDR sbalorditivo. Il B7120 supporta HDR10 e HLG ma, con una luminosità di picco bassa, semplicemente non può sfruttare al massimo questi formati HDR. Tuttavia, il contenuto 4K SDR sembra fantastico per il prezzo e anche il suo upscaling FHD funziona molto bene. Niente male considerando il modello da 50 pollici che abbiamo recensito lanciato per soli £ 349.

Il suo pannello LCD a LED con illuminazione diretta di tipo VA non ha una perfetta uniformità e sono lievi problemi di gestione del movimento con contenuti selezionati ma, nel complesso, è un serio contendente per il meglio del Regno Unito TV economica. Con un ritardo di input ultraveloce di 16 ms in modalità Gioco, è una scelta solida per i giocatori e per i fanatici dello streaming di contenuti.

Hisense Roku TV | Leggi la nostra recensione completa qui
Tipo di visualizzazione: LED LCD tipo VA con illuminazione diretta Formati HDR: HDR10, HLG
Dimensioni dello schermo: 43 pollici, 50 pollici (testato) 55 pollici, 60 pollici Ingressi HDMI: 3 x HDMI 2
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)

Acquista ora da Argos


2. Panasonic GX800 40in (TX-40GX800B): acquisto conveniente con HDR10 + e Dolby Vision

Prezzo al momento della revisione: £600 | Acquista ora da JD Williams

Il GX800 di Panasonic è il TV 4K UHD HDR adatto al portafoglio da acquistare in questo momento. Sebbene il modello da 40 pollici abbia un prezzo consigliato di £ 800, costava solo £ 600 al momento della nostra recensione. Il GX800 ha un pannello LCD di tipo VA che si basa sull'illuminazione dei bordi a LED piuttosto che sull'oscuramento locale, il che spiega il prezzo basso, e una risoluzione UHD (3.840 x 2.160) con ampio supporto HDR. Per i soldi, offre una riproduzione di contenuti straordinaria ed è abbastanza elegante anche per i giochi grazie al ritardo di input incredibilmente basso.

A £ 600 ci sono delle limitazioni, ovviamente. Non può toccare i rapporti di contrasto dei lussuosi OLED che vedrai più in basso in questo elenco, e la sua luminanza di picco di 340nits potrebbe essere sicuramente più alta; Il video HDR masterizzato su display da 4.000 nit non raggiungerà il suo pieno potenziale di vesciche qui. Ma con l'impostazione Dynamic HDR attivata sul GX800 l'esperienza migliora in modo significativo, preservando i dettagli delle alte luci e aumentando la vividezza del colore senza modificare la luminosità complessiva del pannello.

Questo è il modello più economico nel nostro elenco che offre supporto per i formati HDR10 +, Dolby Vision e HLG: è un piacevole sorpresa nel vederli a questa fascia di prezzo, e un'indicazione che molti televisori di fascia media arriveranno presto seguire l'esempio. Aggiungi l'audio Dolby Atmos e la compatibilità con Alexa al mix e avrai una TV a prezzi ragionevoli ea prova di futuro che ti renderà orgoglioso.

Panasonic GX800 | Leggi la nostra recensione completa qui
Tipo di visualizzazione: LCD di tipo VA LED edge-lit Formati HDR: HDR10, HDR10 +, Dolby Vision, HLG, HLG Photo
Dimensioni dello schermo: 40 pollici (testato), 55 pollici, 58 pollici, 65 pollici Ingressi HDMI: 3 x HDMI 2.0b
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)

Acquista ora da JD Williams


3. Samsung Q80T 55in (QE55Q80T): la migliore TV che puoi acquistare per meno di £ 1.000

Prezzo al momento della revisione: £899 | Acquista ora da John Lewis

Essendo il Samsung QLED più economico dotato di retroilluminazione a LED FALD, il Q80T è chiaramente il TV con il miglior rapporto qualità-prezzo dell'azienda sudcoreana quest'anno. Mentre i QLED più economici come Q70T e Q60T si accontentano di pannelli LCD a LED con illuminazione laterale, il Q80T 55in che abbiamo testato ha 50 zone di regolazione della luminosità controllate in modo indipendente. Ciò significa che ha un livello di contrasto più elevato e una precisione della retroilluminazione notevolmente migliorata rispetto ai suoi stablemates più economici - tuttavia aggiunge una discreta quantità di volume allo chassis.

Per HDR, il Q80T supporta HDR10, HLG e HDR10 + (ma non Dolby Vision) e la presentazione HDR complessiva è fantastica. Il Q80T ha una luminosità di picco più elevata rispetto al suo predecessore, il Q70R, quindi la riproduzione HDR è più d'impatto e fa un lavoro migliore nel mantenere anche i dettagli speculari delle luci. Meglio ancora, Samsung ha finalmente aggiunto un'opzione per controllare la funzione di mappatura dinamica dei toni della TV, in modo da poter ottenere un'immagine HDR tecnicamente più accurata rispetto ai precedenti modelli QLED.

Questa non è solo una TV per appassionati di cinema, intendiamoci. È anche la migliore TV da gioco nella sua fascia di prezzo grazie al suo ingresso HDMI 2.1, che supporta le principali funzionalità di gioco di nuova generazione inclusi frequenza di aggiornamento variabile e 4K a 120 Hz. La porta HDMI 2.1 dispone anche della modalità Auto-Low Latency per attivare la bassa latenza del Q80T Modalità di gioco. Il nostro modello di recensione ha fornito un ritardo di input ultraveloce di 12 ms, quindi è ideale per un gioco competitivo e frenetico. Per i possessori di PS5 e Xbox Series X, il Q80T 55in è la TV con il miglior rapporto qualità-prezzo in circolazione.

Samsung Q80T | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: LED LCD tipo VA (QLED) Formati HDR: HDR10, HLG, HDR10 +
Dimensioni dello schermo: 49in, 55in (rivisto), 65in, 75in, 85in Ingressi HDMI: 3 x HDMI 2.0, 1 x HDMI 2.1
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)
Immagine di Samsung 2020 55 "Q80T QLED 4K HDR 1500 Smart TV con Tizen OS CARBON SILVER
£1,099.00Acquista ora

I migliori televisori da acquistare oltre £ 1.000

4. LG CX 55in (OLED55CX): il più grande tuttofare OLED

Prezzo al momento della revisione: £1,799 | Ora £ 1.299 da Electric Shop

Che tu sia un giocatore o un appassionato di home cinema, l'LG CX è il miglior televisore OLED completo che puoi acquistare. Ed è anche sorprendentemente conveniente. Combinando un perfetto controllo a livello di pixel con una fenomenale precisione del colore fuori dagli schemi, il CX offre prestazioni HDR precise e vivide che anche gli LCD di fascia alta non possono eguagliare. Anche se potrebbe non essere luminoso come un TV Samsung QLED premium, il display OLED del CX può riprodurre un nero perfetto, il che significa che le immagini sono molto più d'impatto.

Oltre a Dolby Vision, LG CX supporta anche HDR10 e HLG adatto alla trasmissione, il che significa che sei ben coperto per la riproduzione HDR attraverso i principali servizi di streaming. E con Dolby Atmos e eARC, LG CX ti offre anche il meglio dell'audio coinvolgente. Nel frattempo, i contenuti a risoluzione inferiore 720p e 1080p sono fantastici quando vengono convertiti in 4K, grazie al potente processore Alpha 9 Gen 3 di CX.

Come se le sue prestazioni d'immagine non fossero sufficienti, l'LG CX è anche una fenomenale TV da gioco. Ha quattro porte HDMI 2.1, più di qualsiasi altra TV rilasciata nel 2020, e supporta tutte le funzionalità di gioco chiave che desideri. ALLM avvia la TV in modalità Gioco per tempi di risposta più rapidi, mentre VRR (inclusi G-Sync e FreeSync) elimina lo strappo dello schermo per produrre un'esperienza di gioco più fluida. L'LG CX può eseguire giochi in 4K a 120 Hz e, in modalità Gioco, ha un ritardo di input fulmineo di soli 6 ms. Stai pensando di acquistare una Xbox Series X o PS5? Questa è la TV su cui vorrai riprodurli.

LG CX | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: OLED Formati HDR: HDR10, HLG, Dolby Vision
Dimensioni dello schermo: 48 pollici, 55 pollici (testato), 65 pollici, 77 pollici Ingressi HDMI: 4 x HDMI 2.1
Risoluzione: UHD / 4K (3.840 x 2.160)
Immagine di LG OLED55CX5LB Smart TV OLED 4K Ultra HD da 55 "
£1,288.00Acquista ora

Dopo un OLED a parete con prestazioni d'immagine impeccabili? L'LG GX 2020 è il candidato ideale. Utilizzando lo stesso pannello OLED e processore di immagini dell'LG CX, l'LG GX ha una qualità dell'immagine equivalente e tutte le stesse funzionalità HDR e HDMI 2.1 del suo fratello più economico. Tuttavia, è anche molto più sottile e viene fornito in bundle con la sua staffa per un montaggio a parete facile e veloce.

Amazon

Era £ 2.099

Ora £ 1.599

Acquista ora

5. Samsung Q95T 55in (QE55Q95T): il migliore e più luminoso Samsung 4K QLED

Prezzo al momento della revisione: £1,799 | Ora £ 1.299 da Amazon

Il Q95T è il TV QLED 4K HDR di punta di Samsung. Anche se potrebbe non essere così sofisticato e ricco di funzionalità come gli ultimi modelli 8K del titano sudcoreano, è comunque il miglior QLED che puoi acquistare a un prezzo relativamente ragionevole. A partire da £ 1.799 al momento della nostra recensione, in realtà è £ 1.000 in meno rispetto al prezzo di lancio del suo predecessore, l'eccellente Samsung Q90R.

Come la Q90R, il pannello della Q95T utilizza una pellicola di compensazione dell'angolo di visione che rende il televisore fantastico da quasi ovunque nella stanza e il suo Il filtro antiriflesso svolge un ottimo lavoro nel sopprimere i riflessi delle sorgenti luminose esterne, rendendolo ideale per soggiorni ben illuminati. La scatola One Connect è un altro bel tocco; tutte le connessioni della TV sono canalizzate da una scatola esterna tramite un unico cavo "Near Invisible", eliminando gli antiestetici grovigli di cavi.

Mentre il 55 pollici Q90R aveva 240 zone di oscuramento locale, il 55 pollici Q95T ne ha solo 120. Ma non lasciatevi scoraggiare: Samsung ha notevolmente migliorato il suo algoritmo di attenuazione locale nell'ultimo anno in modo che i film ei giochi sembrino più incisivo che mai sul Q95T, con dettagli delle ombre superiori, meno fluttuazioni di luminanza e speculare più d'impatto punti salienti. Inoltre, la luminanza di picco del Q95T è di circa 200nits superiore a quella del Q90R.

Con il supporto HDR10, HDR10 + e Hybrid-Log Gamma, il Q95T ti offre una copertura ottimale per i contenuti HDR. Infine, la sua porta HDMI 4 è conforme a HDMI 2.1 e supporta funzionalità di gioco come Variable Refresh Velocità e riproduzione 4K a 120 Hz, il che significa che otterrai il massimo dai giochi di nuova generazione e di ultima generazione console.

Samsung Q95T | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: LED LCD tipo VA (QLED) Formati HDR: HDR10, HLG, HDR10 +
Dimensioni dello schermo: 55in (revisionato), 65in, 75in, 85in Ingressi HDMI: 3 x HDMI 2.0, 1 x HDMI 2.1
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)
Immagine di Samsung 2020 55 "Q95T Flagship QLED 4K HDR 2000 Smart TV con sistema operativo Tizen
£1,499.00Acquista ora

6. Sony XH90 75in (75XH9005): HDR gigantesco a un prezzo ragionevole

Prezzo al momento della revisione: £2,199 | Ora £ 1.599 da Currys PC World

Tra i molti televisori 4K attuali di Sony, l'XH90 è l'unica serie pronta per la prossima generazione di console grazie al supporto HDMI 2.1 per Auto Low-Latency Mode, 4K @ 120Hz e Variable Refresh Vota. Questo lo rende l'unico TV 4K Sony dell'anno che vale la pena considerare se hai intenzione di acquistare una Sony PS5 o Xbox Series X. E non si tratta solo di giochi.

L'algoritmo di gestione del movimento di Sony è quanto di più buono possibile, ed è evidente sull'XH90. Il controllo del movimento è eccezionale, con un'eccezionale fluidità nei filmati a 24p e l'interpolazione del movimento non produce quasi nessun salto o artefatti antiestetici. Anche la copertura e la precisione del colore sono eccezionali, soprattutto dopo la calibrazione, e l'alto livello di luminosità rende le immagini HDR più d'impatto rispetto ai concorrenti OLED.

Non ci sono molte zone di oscuramento locale sull'XH90 75in che abbiamo testato, quindi non può eguagliare il controllo della luminanza di un televisore come il Samsung Q95T 55in, che ha 240 zone, ma l'uniformità del pannello è solida e può produrre neri eccezionalmente profondi, aumentando il contrasto della TV nelle scene più scure. Per la riproduzione HDR hai HDR10, HLG e Dolby Vision. Per quanto ci riguarda, questa è la migliore TV 4K da 75 pollici che in realtà è piuttosto economica.

Sony XH90 | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: LED LCD tipo VA Formati HDR: HDR10, Dolby Vision, HLG
Dimensioni dello schermo: 55 pollici, 65 pollici, 75 pollici (testato), 85 pollici Ingressi HDMI: HDMI 2.0 x 2, HDMI 2.1 x 2
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)

Acquista ora da Currys PC World


7. Philips OLED + 935 55in (55OLED935 / 12): l'esperienza audio e visiva completa

Prezzo al momento della revisione: £1,699 | Acquista ora da Currys PC World

La terza collaborazione tra Philips e il marchio audio britannico Bowers & Wilkins, l'OLED + 935 è il TV 4K Philips più lussuoso sul mercato. Oltre al suo sistema di illuminazione bias Ambilight su quattro lati, il 935 ha una barra altoparlanti integrata in bianco e nero che mette le sue prestazioni audio al di sopra di qualsiasi altro televisore che abbiamo testato. Certo, non corrisponderà a una configurazione audio surround completa, ma la barra degli altoparlanti può comunque riempire una stanza un palcoscenico di forte impatto dai suoi canali sinistro, centrale e destro, annullando la necessità di un separato soundbar.

Sul fronte della qualità dell'immagine, il 935 è imbattibile nella sua fascia di prezzo, offrendo luminosità e copertura della gamma ai vertici della categoria oltre a un'accuratezza del colore impeccabile. Gli incredibili livelli di contrasto di OLED sono in piena vista qui e tutti i formati High Dynamic Range sono supportati, da HDR10 + a Dolby Vision e Hybrid Log-Gamma. In una stanza adeguatamente buia, pochi televisori OLED possono funzionare meglio del 935. Aggiungi l'Ambilight a quattro lati personalizzabile ed è davvero l'esperienza cinematografica completa.

Non ci sono ingressi HDMI 2.1 sul 935, il che significa nessun frame rate VRR o 4K 120Hz per i giochi su console di nuova generazione, se è quello che stai cercando poi l'LG CX OLED è chiaramente la scelta migliore. Le sue porte HDMI 2.0b supportano almeno ALLM (Auto Low-Latency Mode), quindi la modalità di gioco a bassa latenza della TV entrerà in azione automaticamente quando saranno collegate le console compatibili.

Philips OLED + 935 | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: OLED Formati HDR: HDR10, HDR10 +, HLG, Dolby Vision
Dimensioni dello schermo: 55in, 65in (testato) Ingressi HDMI: 4 x HDMI 2.0b
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)

Acquista ora da Currys PC World


8. Philips 805 65in (65OLED805): l'eccellenza OLED a un prezzo competitivo

Prezzo al momento della revisione: £2,199 | Ora £ 1.799 da Currys PC World

Il Philips 805 è probabilmente il TV OLED con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato in questo momento. A partire da solo £ 1.499 per 55 pollici modello e con un picco di £ 2.199 per il modello da 65 pollici che abbiamo testato, è il più accessibile degli OLED entry-level, superando i rivali di Sony, LG e Panasonic. Come altri OLED, l'805 offre grandi angoli di visione, colori vivaci e un contrasto estremamente elevato rapporto, ma ha anche il vantaggio aggiuntivo di Ambilight, l'illuminazione bias integrata di Philips sistema. Ambilight aumenta davvero l'immersione dello spettatore, cambiando le tonalità per adattarsi all'azione sullo schermo e riducendo anche l'affaticamento degli occhi quando si guarda in una stanza buia.

Il supporto High Dynamic Range è universale su Philips 805, con copertura per HDR10, HDR10 +, Hybrid Log-Gamma e Dolby Vision. L'805 sfrutta al massimo l'implementazione TV-led di Dolby Vision, ottimizzando la mappatura dei toni e la mappatura dei colori da una scena all'altra senza esibire alcuna cotta nera. E poiché ha la seconda luminosità più alta di qualsiasi OLED (dietro solo al Panasonic HZ2000), l'805 produce luci speculari abbaglianti.

Tuttavia, non è un tuttofare come l'LG CX sopra elencato, poiché la sua frequenza di aggiornamento è limitata a 60 Hz e non ha ingressi HDMI 2.1. Ciò significa nessuna capacità 4K 120Hz e nessuna frequenza di aggiornamento variabile, due delle principali funzionalità di gioco di nuova generazione che i possessori di Xbox Series X e PS5 dovrebbero cercare. Ma se non sei un giocatore hardcore e desideri semplicemente prestazioni di immagine 4K HDR leader della categoria, l'805 è un modo a un prezzo ragionevole per ottenerlo.

Philips 805 | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: OLED Formati HDR: HDR10, HDR10 +, HLG, Dolby Vision
Dimensioni dello schermo: 55in, 65in (testato) Ingressi HDMI: 4 x HDMI 2.0b
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)
Immagine di Philips Ambilight 65OLED805 / 12 TV OLED da 65 pollici (4K UHD, P5 AI Perfect Picture Engine, Dolby Vision, Dolby Atmos, HDR 10+, Freeview Play, Funziona con Alexa, Android TV) Gun Metal Grey (2020/2021 Modello)
£4,405.00Acquista ora

9. Sony Bravia AG9 65in (KD-65AG9): un'altra meraviglia OLED di Sony

Prezzo al momento della revisione: £3,799 | Ora £ 2.499 da John Lewis

Sony l'ha distrutto dal parco con l'AF9 del 2018, e ora il Sony Master Series AG9 ha fatto tutto da capo. Vanta abilità di elaborazione video leader della categoria, l'upscaling più pulito e nitido da sorgenti sub-4K e la gradazione di colore più uniforme rispetto ai suoi concorrenti. Il Sony AG9 da 65 pollici è stato lanciato a £ 3.999 (anche se era £ 3.799 quando è arrivata la nostra unità di prova) e ora si aggira tra £ 2.499 e £ 2.999. Difficilmente economico, ma molto più accessibile di quanto non fosse.

Grazie alla tecnologia Acoustic Surface di Sony suona anche meglio di quasi tutti i suoi concorrenti. Questo trasforma l'intero schermo in un altoparlante gigante, e il risultato è una nitidezza impressionante e bassi potenti - puoi persino collegarlo direttamente a un amplificatore home cinema e utilizzare l'altoparlante del televisore come centro dedicato altoparlante. Ingegnoso.

Non ci sono molti miglioramenti dalla Sony AF9, ma qui ce n'è abbastanza per rendere l'AG9 un degno successore. Sebbene Dolby Vision HDR sia ancora un po 'più scuro rispetto ai set OLED rivali, non impedisce al Sony Bravia AG9 di essere uno dei migliori televisori che puoi acquistare in questo momento.

Sony Bravia AG9 | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: OLED Formati HDR: HDR 10, HLG, Dolby Vision
Dimensioni dello schermo: 55 pollici, 65 pollici (testato), 77 pollici Ingressi HDMI: 4 x HDMI 2.0b
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)

Acquista ora da John Lewis


10. Panasonic HZ2000 65 pollici (TX-65HZ2000B): la migliore qualità delle immagini di qualsiasi TV 4K

Prezzo al momento della revisione: £3,999 | Ora £ 3.799 da Appliances Direct

La Panasonic HZ2000 65in offre esattamente il livello di qualità delle immagini che ti aspetteresti dalla TV 4K più costosa dell'anno. Vale a dire che è perfetto. O almeno il più vicino alla perfezione che puoi ottenere su una televisione consumer. In effetti, la copertura del colore, l'accuratezza della riproduzione del colore ei livelli di nero sono così buoni che può essere effettivamente utilizzato come monitor di valutazione professionale.

Panasonic ha dotato l'HZ2000 di un premium 'Master HDR OLED Professional Edition', che conferisce a questo modello un massimo luminosità e una maggiore gamma dinamica rispetto a qualsiasi precedente ammiraglia Panasonic, e il suo grande dissipatore di calore integrato lo rende più resistente agli OLED anche il burn-in. Come qualsiasi OLED, il controllo a livello di pixel dell'HZ2000 consente di ottenere un nero perfetto, livelli di contrasto elevato e ampi angoli di visione, quindi la riproduzione HDR è sorprendente. Ma il pannello OLED Professional Edition è anche in grado di raggiungere una luminosità di picco più elevata rispetto a qualsiasi altro OLED, quindi i dettagli delle luci speculari sembrano molto più chiari di quanto non facciano sui televisori rivali di Sony e LG.

La copertura HDR è universale, quindi puoi goderti i contenuti High Dynamic Range in tutti i formati, e ce ne sono anche due tipi di tecnologia di rilevamento della luce ambientale HDR, Dolby Vision IQ e Intelligent Sensing con Filmmaker Modalità. Entrambe le funzioni regolano i livelli di luminosità del pannello durante la riproduzione HDR in base alla luce esterna, sollevando i dettagli delle ombre mentre si cerca di preservare l'intento creativo dell'immagine originale. E grazie agli altoparlanti Dolby Atmos a fuoco vivo e coinvolgenti dell'HZ2000, puoi cavartela senza dover installare una configurazione audio surround completa nel tuo salotto.

Panasonic HZ2000 | Leggi la nostra recensione completa
Tipo di visualizzazione: OLED Formati HDR: HDR10, HDR10 +, HLG, Dolby Vision
Dimensioni dello schermo: 55in, 65in (testato) Ingressi HDMI: 4 x HDMI 2.0b
Risoluzione: UHD (3.840 x 2.160)

Acquista ora da Appliances Direct


Cos'altro devo sapere prima di acquistare una TV?

Cos'è UHD Premium?

Essenzialmente un badge di certificazione, la specifica UHD Premium è stata concordata dai pesi massimi TV Samsung, LG, Panasonic e Sony, leader del settore Dolby e Technicolor e vari grandi studi cinematografici come Disney, Twentieth Century Fox, Universal e Warner Bros. I contributori alla specifica includono TP Vision (Philips), Nvidia, Intel, Hisense, Amazon e Toshiba. L'elenco è un "chi è chi" degli attori del settore audiovisivo, rendendo UHD Premium un badge su cui dovresti poter fare affidamento.

Un set di grandi lettori va benissimo, ma cosa significa effettivamente UHD Premium per la TV che acquisti? Il specifiche richiesteper i televisori consumer sono in realtà abbastanza semplici:

  • Risoluzione 3.840 x 2.160 con colore a dieci bit che copre il 90% della gamma di colori DCI P3. Questa è una risoluzione Ultra HD con più di un miliardo di colori possibili. La gamma P3 è una gamma di colori più ampia, il che significa che ti vengono presentati colori più realistici, con sfumature più profonde ora possibili. Questo crea un'immagine visivamente più piacevole ed è anche molto più vicino al modo in cui il regista voleva che tu vedessi la loro creazione. La maggior parte dei cinema di fascia alta utilizza sistemi di proiezione che coprono la gamma di colori DCI P3, quindi aspettati di sentire parlare di immagini "di qualità cinematografica" nel prossimo futuro.
  • Alta gamma dinamica (HDR). Probabilmente avrai già sentito parlare di HDR e abbiamo già recensito un paio di TV che lo supportano. Ora la tecnologia ha ricevuto un'etichetta ufficiale ed è integrata in UHD Premium. Per essere certificato UHD Premium, un televisore necessita di una luminosità massima di 1.000 cd / m² (altrimenti noto come nit) e un livello di nero inferiore a 0,05 cd / m². In alternativa, se il tuo set può arrivare solo a 540cd / m², i livelli di nero devono essere inferiori a 0.0005cd / m². Non è indicato nelle informazioni di briefing, ma è lecito ritenere che queste cifre debbano essere possibili contemporaneamente, offrendoti immagini incredibilmente coinvolgenti e luminose dove neri incisivi e colori brillanti possono coesistere.
  • Il contenuto può anche essere certificato UHD Premium. Non entreremo nei dettagli, ma anche i contenuti devono essere masterizzati in modo da funzionare con i televisori UHD Premium. Con artisti del calibro di Netflix e Amazon che supportano tale tecnologia, nonché il nuovo standard Blu-ray UHD, aspettati che vengano visualizzati più contenuti compatibili con UHD Premium.

Qual è la differenza tra TV LED e OLED?

I televisori a schermo piatto utilizzano due tipi di tecnologia a pannello: LCD e OLED. Gli LCD erano suddivisi in due ulteriori categorie: quelli con retroilluminazione a LED e quelli con retroilluminazione a lampada fluorescente a catodo freddo (CCFL). Tuttavia, quasi tutti i televisori LCD ora utilizzano retroilluminazione a LED, che sono meno assetati di energia e tendono a produrre un'immagine più vivace e luminosa.

Con i televisori LED, i produttori migliorano il rapporto di contrasto dei loro display utilizzando una retroilluminazione dinamica che oscura lo schermo durante la visualizzazione di scene scure. Ciò produce un'immagine più scura con neri più pronunciati, ma un effetto collaterale è che le alte luci ei dettagli vengono persi. In altre parole, puoi avere bianchi luminosi e neri scuri, ma non entrambi insieme.

Goffamente, i televisori LED possono essere ulteriormente separati in due categorie: quelli che sono illuminati dai bordi e quelli che sono retroilluminati. I modelli con illuminazione laterale hanno LED sul bordo dello schermo, mentre i set retroilluminati hanno una serie di LED sparsi dietro l'intero pannello (noto anche come oscuramento locale). La retroilluminazione consente al televisore di controllare la luminosità dell'immagine con maggiore precisione.

I televisori OLED funzionano in modo diverso. Nonostante condividano un nome simile, i pannelli OLED (o diodo organico a emissione di luce) utilizzano un materiale organico che emette luce quando viene attraversata da una corrente elettrica. Ciò significa che ogni pixel può generare la propria sorgente di luce, il che significa che non è necessario utilizzare una retroilluminazione ingombrante per illuminare lo schermo.

Ciò ha diversi vantaggi, poiché non solo crea neri veramente profondi, ma sono anche più efficienti dal punto di vista energetico dei televisori LED e hanno angoli di visione superiori. Anche quando si è seduti a quasi 90 gradi, raramente c'è uno spostamento di colore visibile. Allo stesso modo, i pannelli OLED sono più sottili, più leggeri e più flessibili dei display LCD, quindi possono essere piegati e curvati più facilmente.

Qual è la differenza tra Freeview Play, Freeview HD e Freesat HD?

Ogni nuova TV riceve Freeview, ma la maggior parte ora include anche sintonizzatori Freeview HD. Questo è il modo più semplice per guardare le trasmissioni HD perché puoi utilizzare l'antenna digitale esistente senza dover acquistare apparecchiature aggiuntive.

Freesat HD è un'alternativa senza abbonamento a Freeview HD che viene trasmessa dai satelliti anziché dalle torri di trasmissione. Se vivi in ​​una zona con scarsa ricezione delle trasmissioni e non vuoi pagare per Sky TV, questo è il modo migliore per portare la televisione a casa tua. È possibile utilizzare un'antenna satellitare Sky esistente o pagare per averne una installata. Dovrai anche collegare un cavo coassiale dal satellite al televisore se non è disponibile alcun punto di accesso nelle vicinanze.

Freesat offre gli stessi canali HD in chiaro di Freeview, con l'aggiunta di NHK World, ma alcuni canali di definizione standard minori differiscono tra ciascuna piattaforma. Tieni inoltre presente che alcuni televisori dispongono di doppi sintonizzatori sia per le installazioni Freeview che Freesat. Diffidare dei televisori che hanno solo un sintonizzatore satellitare DVB-S2. Tecnicamente, questi possono essere sintonizzati manualmente per ricevere i canali Freesat, ma non otterrai l'EPG, quindi sono praticamente inutili in questo paese.

Se vuoi saperne di più sulla TV in chiaro, dai un'occhiata al nostro articolo qui: Freeview vs Freesat vs YouView.

Oltre a immagini più nitide, un altro vantaggio della TV digitale è la guida elettronica ai programmi (EPG), che può mostrarti ciò che è in onda ora o più tardi a colpo d'occhio. Tutti i televisori visualizzano le informazioni "adesso" e "successivo" in una piccola finestra pop-up, ma la maggior parte dei modelli dispone anche di una modalità a schermo intero più approfondita che mostra sette o più giorni di programmazione.

Che tipo di app hanno le smart TV?

La maggior parte dei nuovi televisori è dotata di reti cablate o wireless, quindi puoi collegarli alla rete domestica e a Internet in generale. Ciò consente di riprodurre in streaming contenuti multimediali dal computer di casa e accedere a portali di smart TV online.

La qualità di questi servizi varia notevolmente. Alcune aziende hanno eccellenti hub intelligenti che ti consentono di accedere a servizi di recupero come Netflix, BBC iPlayer, ITV Player, All 4, Amazon Video, Now TV, strumenti di social network e film su richiesta, mentre altri offrono solo iPlayer, Netflix e video di YouTube streaming. Molti televisori possono anche riprodurre video, musica e foto direttamente da una scheda di memoria, un disco rigido portatile o un'unità flash USB. Le nostre recensioni ti dicono cosa può fare ogni TV e come funziona.

Di quali porte e connessioni ho bisogno?

Avrai quasi sicuramente almeno un altro dispositivo che desideri collegare alla TV, quindi è importante scegliere un modello con un numero appropriato di ingressi. La maggior parte dei dispositivi moderni, comprese le console di gioco, i lettori Blu-ray e i set-top box digitali utilizzano connessioni HDMI, quindi queste dovrebbero essere la tua priorità assoluta. Suggeriamo un minimo di quattro ingressi HDMI, che dovrebbero coprire tutte le basi e lasciare comunque una porta di riserva nel caso in cui si desideri collegare una videocamera o una fotocamera digitale. Cerca un ingresso HDMI con un canale di ritorno audio (ARC). Ciò consente di inviare nuovamente l'audio dalla TV tramite il cavo HDMI a un amplificatore collegato, in modo da ottenere un suono migliore per i programmi TV senza introdurre ulteriori cavi.

Per una protezione futura, vale la pena evitare una TV 4K a meno che non abbia HDMI 2. Il motivo è semplice: HDMI 1.4 supporta solo frame rate fino a 30 fps. HDMI 2 aggiunge il supporto per frame rate fino a 60 fps e aumenta notevolmente il throughput audio massimo.

Le prese SCART sono state quasi completamente sostituite a favore dell'HDMI, ma i dispositivi più vecchi, come alcune console di gioco e videoregistratori, ne hanno ancora bisogno. È improbabile trovare una porta S-Video su una TV moderna, quindi potrebbe essere necessario collegare alcuni dispositivi meno recenti tramite l'interfaccia composita o componente e sopportare una qualità dell'immagine inferiore.

Le porte USB sono abbastanza comuni sui televisori moderni. Se si dispone di un'unità flash esterna di riserva, è possibile utilizzarla per registrare programmi, eliminando la necessità di un set-top box dedicato. Tuttavia, dovrai formattarlo per la tua TV particolare. In alternativa, puoi usarli per riprodurre i tuoi file multimediali dal tuo PC. Alcuni televisori supportano una gamma più ampia di formati di file rispetto ad altri, ma le nostre recensioni indicano quali formati supporta ciascun televisore. Se vuoi navigare sul web, le porte USB sono utili anche per collegare una tastiera e un mouse.

Ho bisogno di una TV 3D?

No, il 3D è morto. Per un certo periodo, il 3D è stata la caratteristica indispensabile per qualsiasi TV di fascia medio-alta che si rispetti, ma non ha avuto successo tra i consumatori. Invece, i produttori di TV hanno abbandonato il 3D a favore del supporto 4K e HDR e le fonti di contenuti 3D scarseggiano.

Dovrei comprare una TV a schermo curvo?

Dopo una raffica iniziale di televisori curvi dei produttori, sembra che i televisori curvi non ci siano più. LG e Sony hanno ucciso i loro televisori curvi nel 2017 e Samsung ha seguito l'esempio, senza piani annunciati pubblicamente per nuovi televisori curvi e nessuno lasciato in magazzino sul suo sito web nel Regno Unito.

Recensione di Hisense Roku TV: un vero affare 4K HDR da 50 pollici

Recensione di Hisense Roku TV: un vero affare 4K HDR da 50 polliciTv

Hisense e Roku collaborano in televisione da un po 'di tempo, ma solo all'estero. Entra nella Hisense B7120 Roku TV, il primo tentativo Hisense-Roku di atterrare sulle coste del Regno Unito. Sebbe...

Leggi Di Più
Dolby Vision vs HDR10: qual è la differenza e qual è il migliore?

Dolby Vision vs HDR10: qual è la differenza e qual è il migliore?Tv

Le tecnologie in competizione diretta hanno l'abitudine di spuntare simultaneamente, specialmente quando si tratta del regno dell'home entertainment. La maggior parte di noi ricorderà le guerre te...

Leggi Di Più
I migliori altoparlanti da scaffale del 2020: i migliori altoparlanti stereo compatti, a partire da £ 100

I migliori altoparlanti da scaffale del 2020: i migliori altoparlanti stereo compatti, a partire da £ 100Tv

Non importa quanto siano buone le tue cuffie o quanto sia forte il tuo altoparlante Bluetooth, ci sono ancora momenti in cui la scelta migliore è un buon set di altoparlanti da scaffale vecchio st...

Leggi Di Più
instagram story viewer