Recensione JVC Fire TV Edition: questa conveniente TV Alexa 4K HDR è appena diventata ancora più economica

Come se non fosse già abbastanza economico, il Fire TV Edition 40 recensito qui ha ora un prezzo di £ 41. Poche smart TV 4K HDR sono così convenienti, ma non è solo il prezzo che attrae. Grazie all'intuitivo sistema operativo Fire TV di Amazon e al pratico assistente vocale Alexa, JVC Fire TV Edition è incredibilmente facile da usare: è un'ottima scelta economica come primo passo verso il 4K.

Currys PC World

Era £ 300

Ora £ 259

Acquista ora

Se ti sei mai chiesto cosa potrebbe accadere se qualcuno combinasse una TV economica con una di Amazon Fire TV streaming box, poi l'attesa è finita: Fire TV Edition di JVC è qui per realizzare i tuoi sogni vero.

Con un prezzo che lo colloca in profondità nel territorio del budget e sottigliezze come Dolby Vision sulla scheda tecnica, questo sembra un pacchetto TV economico molto promettente. La domanda, come sempre, è se può consegnare la merce.

LEGGI SUCCESSIVO: Le migliori soundbar e soundbase da acquistare

Recensione di JVC Fire TV Edition: cosa devi sapere

La JVC Fire TV Edition è esattamente quello che dice sulla scatola: è una TV a marchio JVC che gira sul sistema operativo Fire TV di Amazon. Ottieni la familiare interfaccia di Fire TV, un processo di configurazione semplicissimo e la possibilità di premere un pulsante sul telecomando e chattare con l'assistente vocale di Amazon, Alexa. Il tutto per la principesca somma di circa 300 sterline.

La TV è disponibile in tre dimensioni: 40 pollici, 49 pollici e 55 pollici, e tutte e tre supportano i formati HLG, HDR10 e Dolby Vision. Ciò significa che dovresti essere in grado di goderti lo streaming di contenuti HDR da uno qualsiasi dei principali provider, con il vantaggio aggiuntivo che otterrai i migliori risultati su qualsiasi servizio di streaming con supporto Dolby Vision, che attualmente include Disney + e Netflix.

La presenza di Dolby Vision è una notizia particolarmente positiva per un modello economico. I formati HDR "dinamici" come Dolby Vision sono in grado di adattarsi ai limiti dei televisori 4K di fascia bassa, mentre i formati HDR "statici" come HLG e HDR10 si basano maggiormente sui talenti naturali di un televisore. A questo prezzo, quei talenti scarseggiano abitualmente.

Recensione JVC Fire TV Edition: specifiche chiave

Dimensioni dello schermo disponibili 40 pollici LT-40CF890
49 pollici LT-49CF890
55 pollici LT-55CF890
Servizi di streaming supportati Netflix, Prime Video, YouTube, Disney +, BBC iPlayer (HDR supportato)
Formati HDR supportati Dolby Vision, HDR10, HLG
Connettività wireless 802.11ac, Bluetooth 5
Tipo di pannello e retroilluminazione 4K IPS (60Hz), retroilluminato a LED
Ingressi HDMI 4 x HDMI 2.0b (4 sul retro)

Recensione JVC Fire TV Edition: prezzo e concorrenza

Con prezzi a partire da circa £ 300 per il modello da 40 pollici e fino a circa £ 480 per il modello da 55 pollici, JVC Fire TV Edition è abbastanza conveniente per gli standard TV 4K HDR.

Vedi correlati 

Miglior TV del 2021: i migliori TV LCD HDR 4K, OLED e QLED che abbiamo testato
Miglior TV per i giochi 2021: questi televisori 4K HDR otterranno il meglio da PS5, Xbox Series X, PS4 Pro o Xbox One X
Miglior soundbar del Regno Unito 2021: le migliori soundbar e soundbase per migliorare l'audio della tua TV

Gli unici altri televisori 4K di marca che abbiamo testato in questa fascia di prezzo ultra economica provengono da Hisense. Non abbiamo ancora visto i modelli più recenti del marchio, ma vale la pena menzionarli il £ 329 Hisense H43AE6100UK che abbiamo recensito nel novembre 2018. Questo modello da 43 pollici ha faticato a diventare abbastanza luminoso da rimanere guardabile in stanze più luminose e, senza supporto per i formati HDR dinamici e una retroilluminazione sub-par, i contenuti HDR erano inguardabilmente scuri. Tuttavia, come TV di base economica per contenuti 4K SDR, all'epoca aveva un valore ragionevolmente buono.

Avanti veloce fino ad ora e JVC Fire TV Edition è notevolmente più capace. Tanto che, in effetti, è in realtà più vicino in termini di prestazioni all'LG UM7400 (che abbiamo recensito nell'agosto 2019). L'LG attualmente vende al dettaglio a circa £ 329 per la versione da 43 pollici, quindi è nello stesso parco giochi, dal punto di vista del prezzo. In termini di luminosità complessiva, la JVC si comporta in modo molto simile all'LG, ma resta indietro sulle prestazioni HDR e ha una scarsa gestione del movimento. Se vuoi un HDR di qualità ragionevole a buon mercato, l'LG UM7400 è una scommessa di gran lunga migliore, ma se riesci a trovare il JVC a buon mercato, potrebbe comunque valere la pena considerarlo come una camera da letto o una seconda stanza.

Acquista ora da Currys PC World


Recensione JVC Fire TV Edition: facilità d'uso

Accendi la JVC e ti troverai di fronte a un'interfaccia utente semplice e amichevole; uno che conoscerai molto bene se hai mai utilizzato uno dei dispositivi Fire TV di Amazon. Dopo aver selezionato la tua rete Wi-Fi e aver toccato i dettagli del tuo account Amazon, il processo di configurazione ti esegue rapidamente attraverso elementi essenziali come ricerca dei canali TV terrestri (se si prevede di collegare un'antenna TV alla JVC) e preselezione dei servizi di streaming che si desidera installare app per.

La maggior parte dei principali servizi di streaming sono pronti e in attesa, ma Adesso TV è notevolmente assente. Se sei deciso a utilizzare il servizio di Sky, tieni presente che dovrai acquistare uno degli streaming box o stick dedicati di Now TV, oppure inciampare per uno della gamma di dispositivi di streaming di Roku.

Una volta che ti trovi nell'interfaccia di Fire TV, ti trovi di fronte a un set familiare di riquadri che offrono app, programmi guardati di recente e suggerimenti di cose che potresti voler guardare. Oltre ai soliti sospetti, noterai anche le tessere per i vari ingressi HDMI della TV e il sintonizzatore TV terrestre. Questi ingressi sono trattati proprio come app o programmi guardati, quindi se usi regolarmente la porta HDMI 4, ad esempio, questa ottiene la prima posizione nell'elenco guardato di recente.

Il telecomando è un piccolo, semplice affare plasticoso; essenzialmente è uno dei telecomandi Fire TV di Amazon con alcuni pulsanti aggiuntivi applicati. In effetti, la mancanza di pulsanti può essere un cambiamento rinfrescante per molti utenti, o addirittura per i bambini che vogliono solo la loro correzione di Paw Patrol.

Quattro pulsanti di scelta rapida bianchi verso il basso consentono di accedere rapidamente a Prime Video, Netflix, TV in diretta e alla schermata delle app, quindi è facile rimbalzare tra tutte le diverse sorgenti. E il pad direzionale e il pulsante centrale facilitano la navigazione tra i vari menu e app.

Se, tuttavia, preferisci il controllo vocale, puoi tenere premuto il pulsante del microfono nella parte superiore del telecomando e chattare con Alexa. Poiché la maggior parte delle principali app di streaming ha l'integrazione di Alexa, puoi utilizzare la ricerca vocale per trovare programmi piuttosto che toccare laboriosamente nelle ricerche lettera per lettera. In effetti, l'integrazione di Alexa funziona davvero piuttosto bene in tandem con il display king-size - in qualche modo è piuttosto come un gigantesco Echo Show (leggi la nostra recensione qui). Se desideri acquistare rapidamente alcuni elementi essenziali senza prendere in mano lo smartphone, fai un quiz ad Alexa per alcuni fatti utili, o semplicemente per chiedere di guardare i film di Jason Statham, è davvero utile aggiunta.

In termini di usabilità, l'interfaccia Fire TV fa molto bene, ma il processore della JVC fa fatica a mantenerla senza intoppi. È per lo più abbastanza fluido da rimanere utilizzabile senza essere fastidioso, ma ci sono intoppi e pause evidenti e abbastanza regolari quando il processore della TV fatica a tenere il passo, quindi non aspettarti la stessa brillante esperienza di Fire TV che ottieni dallo streaming di Amazon dispositivi. I 4 GB limitati di memoria interna significano anche che non sarai in grado di installare troppe app prima dell'esecuzione spazio e potrebbe essere necessario aggiungere altro spazio di archiviazione sotto forma di chiavetta USB o simile prima lungo.

Un'ultima parola di avvertimento per i genitori: vale la pena bloccare le opzioni di acquisto vocale di Alexa se vuoi evitare che i tuoi figli facciano acquisti improvvisati per te. Sebbene il controllo genitori standard ti consenta di aggiungere un codice PIN per impedire agli utenti di riprodurre contenuti Prime Video, accedere a trasmissioni TV o acquistare contenuti digitali o articoli direttamente dall'app di acquisto di Amazon, non si applicano agli acquisti vocali, quindi dovrai andare su alexa.amazon.co.uk se vuoi evitare sorprese consegne.

Recensione JVC Fire TV Edition: prestazioni

Poiché la JVC utilizza un pannello LCD di tipo VA, ha una serie familiare di pro e contro. Visto frontalmente, fornisce un'immagine sorprendentemente vivida e ad alto contrasto. Allontanati anche leggermente dal frontale, tuttavia, e il contrasto ei colori svaniscono rapidamente; gli angoli di visuale sono al massimo stretti. Di conseguenza, il montaggio a parete sopra il livello degli occhi è un no-no e vorrai essere seduto direttamente di fronte, ove possibile, il che potrebbe essere scomodo in molti salotti.

A questo prezzo non sorprende scoprire che la JVC utilizza la retroilluminazione LCD standard con illuminazione laterale. Offre una discreta quantità di luminosità, sufficiente per rimanere guardabile anche in stanze più luminose, ma è deludente scoprire che la retroilluminazione non è molto uniforme. Nelle scene più scure è possibile vedere sbocciare intorno ai bordi dove la retroilluminazione penetra troppo facilmente, e c'è anche un effetto schermo sporco visibile con strisce e macchie visibili sul grigio scuro sfondi.

La JVC è andata un po 'meglio del previsto nei nostri test. In modalità SDR, la sua preimpostazione immagine Standard predefinita emette una luminosità massima di circa 369 cd / m² e raggiunge un rapporto di contrasto molto rispettabile di 5.329: 1 anche con tutte le funzioni di miglioramento del contrasto e del colore attivate spento. Attiva la modalità HDR e la luminosità massima aumenta a 400 cd / m² mentre il contrasto rimane alto a 5.358: 1.

In termini di assoluta precisione del colore, tuttavia, l'impostazione dell'immagine Standard necessita di alcune modifiche. Il bilanciamento del colore complessivo è molto freddo e bluastro, quindi consigliamo di cambiare la temperatura del colore alla sua impostazione Caldo nel menu Immagine o semplicemente passando al Film predefinito preset. Fallo e la precisione del colore complessiva migliora notevolmente: il Delta E medio scende da 6,42 a 3,55, il che è piuttosto rispettabile. La luminosità diminuisce leggermente, ma sia i contenuti HDR che SDR beneficiano enormemente del cambiamento e, di conseguenza, le tonalità della pelle e i colori sembrano molto più naturali.

Vedi correlati 

Miglior TV del 2021: i migliori TV LCD HDR 4K, OLED e QLED che abbiamo testato
Miglior TV per i giochi 2021: questi televisori 4K HDR otterranno il meglio da PS5, Xbox Series X, PS4 Pro o Xbox One X
Miglior soundbar del Regno Unito 2021: le migliori soundbar e soundbase per migliorare l'audio della tua TV

Quei colori non sono così intensi come dovrebbero essere in modalità HDR, quindi non aspettarti il ​​tipo di colore strabiliante che ottieni da set più costosi: la JVC copre solo il 70% della gamma di colori DCI-P3, che è molto inferiore anche a molti televisori di fascia media. Con la stessa metrica, anche il conveniente UM7400 di LG è riuscito a coprire l'82% di DCI-P3.

Se vuoi vedere la JVC al suo meglio, tuttavia, avvia Netflix e cerca alcuni contenuti Dolby Vision 4K. Puoi quasi dimenticare lo spettacolo glorioso e strabiliante dei televisori più costosi, ma abbassa le luci e attiva il profilo Dolby Vision Dark, e sei ricompensato con un'immagine abbastanza guardabile. Ci sono una gran quantità di dettagli in offerta e una luminosità appena sufficiente per dare alle immagini una discreta quantità di pop ed eccitazione. La modesta retroilluminazione della JVC significa che ha problemi con i contenuti HDR nelle stanze più luminose, e qui il profilo Dolby Vision Bright dà una mano per assicurarsi che le cose non finiscano per sembrare troppo scure, anche se i dettagli delle ombre finiscono per sembrare sbiaditi nel processi.

È un peccato, quindi, che i contenuti Dolby Vision nell'app Disney + abbiano sofferto di tremendi tremori durante i nostri test. Netflix sembrava inalterato, ma guardare i contenuti tramite il servizio di streaming della Disney è stato rovinato da intoppi e scatti. Una volta che lo noti, è molto fastidioso. Si spera che questo sia qualcosa che può essere risolto con un futuro aggiornamento del software.

I problemi maggiori con la JVC, tuttavia, sono che ha difficoltà sia con il movimento che con l'upscaling, due elementi chiave delle prestazioni di qualsiasi TV 4K che si rispetti. Non mi aspettavo molto data la frequenza di aggiornamento di 60Hz, ma il tempo di risposta lento del pannello è dolorosamente ovvio. Non è troppo evidente nelle scene più luminose, ma i dettagli e i colori sono macchiati da orribili sfocature nei momenti più bui. Allo stesso modo, mentre le immagini sembrano nitide in 4K quando la fotocamera si muove lentamente, l'azione veloce e gli sport mostrano i limiti del pannello, con i dettagli che diventano appiattiti e indistinti.

Anche i talenti di upscaling della JVC sono decisamente carenti. Passa alla TV terrestre o ai contenuti Full HD standard e la JVC fatica a raggiungere la risoluzione 4K nativa in modo efficace. Le immagini sembrano morbide, macchiate e prive di dettagli, e questo si combina con la scarsa gestione del movimento per ottenere risultati molto insignificanti. I giochi soffrono particolarmente male e, sebbene i giochi in 4K non abbiano un aspetto così grave, abbassare la risoluzione a 1080p si traduce in un pasticcio dall'aspetto macchiato. Se stai cercando una TV economica per i giochi su console, stai alla larga.

Acquista ora da Currys PC World


JVC Fire TV Edition: verdetto

Nonostante tutti i suoi difetti, la JVC non è irrimediabilmente cattiva. L'interfaccia di Fire TV è molto simpatica nonostante i suoi momenti più lenti, e poter dire ad Alexa cosa vuoi guardare è un grande vantaggio. È anche tutto meravigliosamente facile da usare e la semplicità di una confezione potrebbe rivelarsi un grande punto di forza per alcuni acquirenti.

La scarsa gestione del movimento e l'upscaling lo elimineranno giustamente dalle liste dei desideri di molte persone, ma per guardare la TV di tutti i giorni e i servizi di streaming, è accettabile. Se lo trovi con un buon sconto, potresti essere disposto a perdonare i suoi difetti e potresti persino trovarti piacevolmente sorpreso di ciò che ottieni per i soldi.

TV ricondizionate Regno Unito 2020: i posti migliori per acquistare un televisore rinnovato

TV ricondizionate Regno Unito 2020: i posti migliori per acquistare un televisore rinnovatoTv

Il risparmio su una TV ricondizionata di seconda mano può essere enorme, ma i consumatori spesso temono che il prodotto che ricevono non funzionerà come un nuovo equivalente. E queste preoccupazio...

Leggi Di Più

Il nuovo TV OLED JZ2000 di Panasonic è perfetto per i giocatori di nuova generazioneTv

L'ultima TV OLED di Panasonic è pronta per la prossima generazione di giocatori su console. Annunciato oggi in vista del CES 2021, il JZ2000 è il nuovo modello di punta 4K OLED di Panasonic, ed è ...

Leggi Di Più
Miglior macchina per karaoke 2021: canta a squarciagola con le migliori macchine per karaoke che puoi acquistare

Miglior macchina per karaoke 2021: canta a squarciagola con le migliori macchine per karaoke che puoi acquistareTv

Tutti noi amiamo cantare bene i nostri brani preferiti, sia in macchina che sotto la doccia, ma quando tu aggiungi un microfono adeguato e una base musicale professionale, l'esecutore interiore in...

Leggi Di Più
instagram story viewer