Recensione Sennheiser Momentum True Wireless: gli auricolari wireless dal suono migliore

Sennheiser, potrebbe aver iniziato la sua vita nel 1945 costruendo voltmetri e microfoni, ma abbiamo fatto molta strada dai tempi delle valvole e dei condensatori. L'ultimo prodotto dell'azienda, Momentum True Wireless, rappresenta il primo tentativo del produttore tedesco di produrre un paio di auricolari "true wireless". Come gli AirPods, questi auricolari tagliano il cavo non solo tra le orecchie e lo smartphone, ma anche tra gli auricolari stessi.

LEGGI SUCCESSIVO: La nostra selezione dei migliori auricolari true wireless nel Regno Unito

Sennheiser Momentum True Wireless review: cosa devi sapere

Gli auricolari sono dotati di una custodia di ricarica che ricarica la batteria delle cuffie mentre non sono in uso, ma è qui che finiscono le somiglianze tra questi Sennheiser e gli AirPod di Apple. Le Momentum True Wireless sono superiori per la qualità del suono, sono progettate in modo più elegante e sono anche più confortevoli. Come scoprirai se leggi il resto di questa recensione, tuttavia, non sono privi di difetti.

Immagine 3 di 11

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione RHA TrueConnect: veri auricolari wireless per audiofili

Recensione Sennheiser Momentum True Wireless: prezzo e concorrenza

Vedi correlati 

I migliori auricolari wireless del 2021: i nostri auricolari economici e premium preferiti per l'ascolto senza fili
Recensione RHA TrueConnect: veri auricolari wireless per audiofili

Il problema più grande è il prezzo. A £ 279, questi sono i set di auricolari wireless più costosi che abbia mai incontrato. Sono più costosi di quelli ricchi di funzionalità Bragi Dash Pro, che hanno un cardiofrequenzimetro e funzioni di monitoraggio della forma fisica integrate. Sono quasi il doppio del prezzo del suono incredibile RHA TrueConnect (£ 150) e sono molto più costosi del Samsung Gear IconX (2018) a £ 129 e Mobvoi TicPods gratis a £ 120.

Immagine delle cuffie intrauricolari wireless MOMENTUM di Sennheiser con controllo touch, custodia trasparente per l'udito e la ricarica
£179.95Acquista ora

Recensione Sennheiser Momentum True Wireless: comfort, connettività e design

Il design è radicato nell'etica dell'azienda e Momentum True Wireless porta avanti la filosofia del produttore. Inizia con la custodia di ricarica in tessuto grigio. Questo trasuda semplicemente qualità. È elegante, tascabile e funzionale allo stesso tempo.

Come con la maggior parte di questi auricolari, la custodia del Momentum True ospita una batteria, consentendole di raddoppiare come un power bank mobile per le cuffie. Inserisci gli auricolari negli incavi magnetizzati della custodia, abbassa il coperchio e la batteria nella custodia ricarica le celle più piccole negli auricolari in modo che siano completamente cariche quando sei pronto per ascoltare ancora.

Immagine 5 di 11

La custodia si ricarica tramite USB Type-C e fornisce altre due ricariche complete delle cuffie quando sono piene. Se aggiunto alla durata della batteria di quattro ore delle gemme stesse, questo ammonta a un massimo di 12 ore di tempo di riproduzione totale. Purtroppo, qui non è prevista la ricarica rapida: la custodia impiega 1 ora e 30 minuti per caricarsi da vuota.

Passando al design degli auricolari, c'è un motivo argentato a coste sull'esterno di ciascuno che ha uno scopo superiore alla mera estetica. Sono superfici tattili, che garantiscono il controllo su media e volume e garantiscono l'accesso all'assistente virtuale del tuo smartphone. Puoi anche rispondere o rifiutare le chiamate in arrivo in questo modo utilizzando questi touchpad.

Immagine 4 di 11

Tuttavia, generalmente trovo i controlli sensibili al tocco piuttosto complicati e il Momentum True Wireless non fa nulla per cambiare questa opinione. In parole povere, sono eccessivamente sensibili: potresti attivare accidentalmente un comando indossando un berretto. In confronto, RHA TrueConnect utilizza pulsanti fisici molto più facili da afferrare.

Anche le Momentum True Wireless sono piuttosto robuste, con un ampio alloggiamento che sporge a una certa distanza dalle orecchie una volta che le hai collegate. Questo non vuol dire che siano a disagio. In effetti, sono impeccabili in questo reparto e direi che sono gli auricolari wireless più comodi che ho provato. Tuttavia, le dimensioni indicano che non sono più adatte per ascoltare i podcast a letto.

I due microfoni con cancellazione del rumore sugli auricolari offrono una qualità di chiamata eccezionale; non aspettarti che siano migliori del tuo smartphone, ma rispetto ai suoi concorrenti sono tra i migliori.

Immagine 8 di 11

Per la connettività wireless, il produttore tedesco opta per Bluetooth 5 con supporto per i codec SBC, AAC, aptX e aptX a bassa latenza. Di conseguenza, la portata non è un problema e nemmeno la qualità della trasmissione wireless. È sicuramente migliore di TrueConnect di RHA, che sono limitati a SBC e AAC. L'ampio supporto dei codec di Sennheiser significa una qualità del suono potenzialmente migliore, a condizione che la tua sorgente supporti la tecnologia avanzata, ovviamente.

Sebbene la qualità e la portata siano ottime, tuttavia, ho alcune preoccupazioni sulla stabilità del Connessione Bluetooth: gli auricolari a volte, in modo sbalorditivo, si disassociano dal mio smartphone del tutto. Nessun altro auricolare wireless che ho recensito voleva sfuggire all'elenco Bluetooth del mio telefono in questo modo. Anche la connettività tra gli auricolari sinistro e destro può essere problematica. Le cuffie true wireless in genere funzionano con un auricolare come dispositivo master (in questo caso, quello giusto) e l'altro come slave. In questo caso, se c'è una distanza di 10 cm o più tra loro, l'auricolare sinistro non risponderà.

Immagine 7 di 11

La funzione "Pausa intelligente", utilizzata per mettere automaticamente in pausa la musica quando un auricolare viene rimosso dall'orecchio, non funziona perfettamente. La funzione funziona identificando la distanza tra i due auricolari. Una volta rimosso uno dall'orecchio, l'altro si ferma automaticamente. Il difetto è che se li metti uno accanto all'altro sulla scrivania, riprenderanno la riproduzione. Ho scoperto che questo è il caso anche quando gli auricolari sono stati inseriti nella custodia per la ricarica, lo avrebbero fatto rimanere associato al telefono e continuare a riprodurre la musica, invece di spegnere automaticamente e ricarica.

Almeno l'app "Sennheiser Smart Control" è decente. Ciò consente di modificare le impostazioni degli auricolari, regolare l'EQ e attivare e disattivare la modalità "Udito trasparente". Questo utilizza i microfoni per mixare l'audio dal mondo esterno e la musica insieme, in modo da poter ancora sentire il traffico in arrivo o gli annunci di indirizzi pubblici. Tuttavia, non l'ho trovato efficace quanto l'implementazione di Samsung su Gear IconX (2018).

Immagine 11 di 11

LEGGI SUCCESSIVO: I nostri auricolari wireless in-ear, on-ear e over-ear preferiti

Recensione Sennheiser Momentum True Wireless: qualità del suono

Sennheiser ha una lunga storia e una meritata reputazione per la produzione di cuffie che suonano alla grande, quindi non sorprende scoprire che le Momentum True Wireless non sono un problema in questo reparto. In effetti, sono gli auricolari true wireless con il miglior suono che abbia mai incontrato. Proprio quando pensavo che TrueConnect Wireless di RHA fosse il migliore in città (e lo sono ancora per il prezzo), è arrivato il Sennheiser True Wireless per mostrare come è fatto davvero.

Il Momentum True Wireless ha un suono aperto, arioso e spazioso - usa qualsiasi parola descrittiva ti venga in mente - sono incredibili. Anche se confrontati con i monitor in-ear cablati, questi auricolari wireless sono impressionanti. La separazione degli strumenti è sublime e anche la tonalità è perfetta. Vorrei che più auricolari avessero questo livello di larghezza e profondità e, no, non li sto confrontando con il ridicolo Sennheiser IE80, sono realistico qui. Metti in prospettiva, ottoni e sintetizzatori Snoop Dogg - Segni suonano vivi, prominenti e non sono sottomessi dalla voce degli artisti.

Immagine 2 di 11

I toni bassi, sia in termini di presenza che di qualità, sono sintonizzati alla perfezione. C'è un ampio rimbombo dei sub-bassi e un medio-basso stretto e pronunciato che non domina i medi. Sono di gran lunga superiori ai Mobvoi TicPods Free dal suono relativamente sottile.

Per quanto riguarda la voce, non sono velate come sul Samsung Gear IconX (2018) né sull'RHA TrueConnect. La voce femminile in Black Coast - TRNDSTTR (Lucian Remix) sono più lungimiranti e pronunciati rispetto agli auricolari rivali. Anche gli alti si estendono piacevolmente, non suonano e non sono sibilanti.

LEGGI SUCCESSIVO: Recensione Mobvoi TicPods Free: un'alternativa colorata agli AirPods di Apple

Sennheiser Momentum True Wireless review: verdetto

I Sennheiser Momentum True Wireless sono l'epitome di come dovrebbero suonare gli auricolari wireless. Sono eccitanti, ti tengono impegnato e non sembrano in alcun modo congestionate o fangose.

Immagine delle cuffie intrauricolari wireless MOMENTUM di Sennheiser con controllo touch, custodia trasparente per l'udito e la ricarica
£179.95Acquista ora

Ma non sono privi di problemi. Con una connettività wireless deludente, controlli tattili pignoli e un prezzo elevato, è difficile dare loro una recensione positiva.

Quindi cosa fai se desideri auricolari che non rompano la banca e suonino ancora straordinariamente bene? Gli sfidanti più vicini sono RHA TrueConnect. Potrebbero non suonare così bene come i Momentum ma funzionano molto meglio.

Recensione Sennheiser HD 800S: grandezza open-back

Recensione Sennheiser HD 800S: grandezza open-backSennheiser

Le Sennheiser HD 800 sono conosciute da molti appassionati come uno dei migliori set di cuffie aperte che il denaro possa acquistare. Tuttavia, queste cuffie leggendarie hanno richiesto un po 'di ...

Leggi Di Più
instagram story viewer