Recensione Vivo V17 Pro: un midranger impressionante, ma probabilmente non vale la pena importarlo

La cosa migliore dell'ascesa dei produttori di telefoni cinesi è il fatto che puoi ottenere telefoni ridicolmente sovradimensionati per pochi centesimi.

La parola chiave qui è "relativo": per essere assolutamente chiari, è ancora un * sacco * di centesimi, ma in termini comparativi, telefoni cinesi come OnePlus 7T e il Xiaomi Mi 9T Pro offrono specifiche al top di gamma per circa la metà del prezzo delle ultime ammiraglie Samsung o Apple.

Immagine 2 di 11

Il Vivo V17 Pro non si rivolge esattamente alla fascia di punta, ma prende di mira coloro che trovano i telefoni abbastanza velocemente, ma non direbbero di no a più funzionalità. In questo caso, non sono meno di sei fotocamere. Sei.

Recensione Vivo V17 Pro: cosa devi sapere

Queste sei fotocamere sono divise in modo non uniforme tra la parte anteriore e quella posteriore. Quattro sono sul retro del dispositivo, che coprono tutto, dal teleobiettivo alla macrofotografia, e due snapper frontali, che si aprono dal telaio superiore quando richiesto per un praticamente senza cornice Esperienza.

Immagine 4 di 11

C'è anche uno schermo Super AMOLED da 6,44 pollici con un lettore di impronte digitali integrato, una robusta batteria da 4.100 mAh e 8 GB di RAM generosi. L'unica cosa che lo trattiene dai rivali di punta è il processore Qualcomm Snapdragon 675, visto l'ultima volta che alimenta il Samsung Galaxy A70 e, goffamente, il predecessore della V17 Pro, il Vivo V15 Pro.

Recensione Vivo V17 Pro: prezzo e concorrenza

Quindi, la domanda da un milione di dollari - in senso figurato - è quanto costa. È fastidioso che è difficile rispondere. Il telefono viene lanciato prima in India, con un costo di 22.990 rupie, o circa £ 300 a £ 350 con una conversione di valuta diretta. Tuttavia, senza una data di rilascio definitiva nel Regno Unito in vista, potresti dover pagare una tassa di importazione se decidi di acquistare dall'estero.

Ok, parliamo di alternative. Lo Xiaomi Mi 9T Pro di cui sopra è la scelta più ovvia, andando per £ 399 e con un processore Snapdragon 855 superiore. Rimanendo nella stessa fabbrica, c'è anche lo Xiaomi Pocophone F1 che è stato lanciato a £ 330 ma ora vale meno di £ 300. Contiene il chip Snapdragon 845 dello scorso anno, ma non è ancora trascurato.

Immagine 3 di 11

Infine, c'è il £ 399 Google Pixel 3a. È relativamente sottodimensionato grazie al processore Snapdragon 636, ma ha la stessa fotocamera migliore della categoria del Pixel 3 superiore.

Recensione Vivo V17 Pro: Design

Fin dall'inizio, il Vivo V17 Pro sembra sicuramente la parte. Il meccanismo a comparsa delle fotocamere frontali significa che non c'è praticamente nessuna cornice di cui parlare, sebbene quell'effetto sia leggermente perso dal fatto che la cornice sporge un po 'da dietro. Questo non è un problema per me, poiché personalmente ritengo che la corsa per rimuovere la cornice sia un po 'sciocca, ma dato che Vivo chiaramente pensa che sia un problema, è comunque una svista un po' strana.

Il meccanismo della fotocamera aggiunge anche un po 'di peso. Di solito non mi preoccupo di commentare i pesi dei telefoni perché è tutto molto di più, ma questo sembra più ingombrante della maggior parte, quindi l'ho esaminato. Punta la bilancia a 202 g: per riferimento, Google Pixel 3 pesa 148 g, mentre il Samsung Galaxy S10 pesa 157 g. Quindi sì, il Vivio V17 Pro è un chonkster.

Immagine 5 di 11

Vedi correlati 

Miglior smartphone cinese: i migliori telefoni che puoi acquistare da Huawei, OnePlus, Xiaomi e altri
Miglior fotocamera del telefono 2020: le migliori fotocamere per smartphone Android e Apple
Miglior telefono Android 2021: i migliori telefoni Android economici, di fascia media e di fascia alta

Ciò non significa che non sia ben progettato, mente. Il nostro modello di recensione è in colore "Crystal Sky", che fondamentalmente è un bianco scintillante, che diventa di un blu tenue quando la luce lo cattura nel modo giusto. Non c'è davvero un buon modo per nascondere più di un paio di fotocamere sul retro di un telefono (vedere i tentativi di iPhone 11 e Pixel 4), ma Vivo fa altrettanto bene lavoro come potresti sperare, con tutti e quattro gli obiettivi impilati verticalmente nella sezione centrale in alto del telefono, come la parte inferiore di uno di quei pezzi Lego lunghi e sottili.

In termini di funzionalità di design extra, il Vivo V17 Pro è piuttosto scarno. Ha un jack per cuffie da 3,5 mm, ma non c'è uno slot per schede microSD, ricarica wireless o resistenza all'acqua certificata.

Recensione Vivo V17 Pro: schermo

Lo schermo del Vivo V17 Pro è uno Super AMOLED da 6,44 pollici con una risoluzione di 2.400 x 1.080. Ciò significa che stai guardando circa 409 pixel per pollice, che sembra piuttosto nitido, anche se non così nitido come sarebbe uno schermo QHD. Realisticamente, però, i tuoi occhi non vedranno i bordi frastagliati che circondano il testo e le immagini su uno schermo di queste dimensioni.

Immagine 7 di 11

Ed è sicuramente un buon schermo, o lo è non appena disattivi le impostazioni di colore predefinite orribilmente saturate. Il nostro colorimetro ha misurato una copertura del 95,1% della gamma sRGB da un volume del 96,5%, il che è davvero molto buono. È AMOLED, quindi il contrasto è essenzialmente perfetto e anche se potremmo raggiungere solo un picco di luminosità di 389 cd / m2 sul cursore, puntare una torcia sul sensore di luce ambientale con l'impostazione di luminosità automatica attivata ha prodotto risultati molto più luminosi, colpendo 508 cd / m2. In altre parole, andrà bene con il sole splendente.

Recensione Vivo V17 Pro: prestazioni

Nonostante il suo aspetto di punta, Vivo V17 Pro non è alimentato dall'ultimo e più grande chipset Snapdragon 855 di Qualcomm. Invece, ha a che fare con lo Snapdragon 675, visto l'ultima volta che alimenta il Galaxy A70 di Samsung e il V15 Pro di Vivo. Questo è supportato da 8 GB di RAM e un generoso 128 GB di spazio di archiviazione integrato, anche se non c'è uno slot microSD per espanderlo, quindi è tutto ciò che ottieni.

Immagine 8 di 11

Quindi cosa significa in termini di prestazioni? Bene, per l'uso quotidiano, va assolutamente bene. Lo Snapdragon 675 non è un chip economico, dopotutto, non è solo la fascia alta. Nel nostro benchmark CPU di seguito, puoi vedere chiaramente che non è un cattivo performer, davanti a Google Pixel 3a e avvicinandosi allo Xiaomi Pocophone F1. Tuttavia, non è all'altezza dello Snapdragon 855 che alimenta il Mi 9T Pro.

Se sei un giocatore, tuttavia, lo Snapdragon 675 diventa notevolmente meno competitivo. È più debole sia dello Snapdragon 845 che dell'855, ovviamente, ma purtroppo segue anche lo Snapdragon 670 che alimenta il Pixel 3a. Quindi è una questione se preferisci la potenza di elaborazione o il grugnito grafico - o entrambi, nel caso dei due telefoni Xiaomi.

Di solito non menziono le differenze tra le versioni di Android, poiché di solito non c'è molto tra di loro, ma il sistema operativo Funtouch che copre Android Pie qui è davvero piuttosto aggressivo. Mentre la maggior parte delle cose è dove ti aspetteresti che siano, Funtouch sposta in modo sconcertante la barra delle applicazioni Android nella parte inferiore del telefono per un accesso "facile" alle impostazioni, modalità aereo, torcia e simili. Le notifiche, intanto, rimangono in cima. Senza dubbio questo potrebbe essere risolto scaricando un programma di avvio diverso, ma mi farebbe impazzire se comprassi il telefono da solo, quindi avvisato è pronto per te.

In termini di resistenza, la batteria da 4.100 mAh fa sicuramente il lavoro. Nel nostro test video in loop standard, con lo schermo impostato su una luminosità di 170cd / m2 e la modalità aereo attivata, il Vivo V17 Pro è durato ben 21 ore e 55 minuti prima di arrendersi. È ben più di un giorno di utilizzo nel mondo reale.

Recensione Vivo V17 Pro: fotocamera

Ok, parliamo di telecamere, perché il Vivo V17 Pro ne ha sicuramente abbastanza.

Ce ne sono quattro sul retro, allineati verticalmente come un semaforo a cui è stata aggiunta una lampadina in più. Il principale di questi è un obiettivo da 48 megapixel con un'apertura f / 1.8, e questo è aumentato da tre fotocamere extra. C'è una fotocamera da 13 megapixel con zoom ottico f / 2.5 2x, un obiettivo super grandangolare e macro da 8 megapixel f / 2.2 e un sensore di profondità da 2 megapixel per scatti bokeh artistici.

Immagine 9 di 11

Sono molte telecamere per definizione di chiunque, ma come si comportano? La risposta breve è abbastanza buona. In condizioni luminose (beh, brillante: questa è Londra ad ottobre, dopotutto), il Vivo V17 Pro scatta scatti piuttosto buoni, offrendo un buon livello di dettaglio.

Buono, ma non così buono come il Google Pixel 3a, come puoi vedere dagli scatti affiancati ingranditi di seguito. L'immagine è sia più satura che priva di dettagli più fini, soprattutto sui mattoni e le tegole.

Per essere chiari, è ancora una buona fotocamera, con Pixel 3a che è il gold standard in questo fascia di prezzo - e ricorda che ti costerà circa £ 50 in più, quindi Vivo V17 Pro deve ancora esserlo lodato. Soprattutto se guardi alla qualità dei suoi scatti in interni:

Rispetto al Pixel 3a, qui è una chiamata molto più vicina, anche se alla fine Google ottiene il cenno del capo. Sebbene entrambi abbiano affrontato egregiamente la mancanza di luce, l'elemento decisivo per me è il dettaglio extra sulla figura nell'angolo in basso a sinistra di ogni scatto.

Ovviamente, ci sono ancora due fotocamere frontali sul Vivo V17 Pro da valutare. Questi saltano fuori dall'alto come se venissi occasionalmente spiato da un robot del film classico degli anni '80 "Batterie non incluse".

Come i robot del film, però, gli obiettivi sono leggermente disadattati. C'è un obiettivo grandangolare da 32 megapixel f / 2.0 e un'unità ultrawide da 8 megapixel per quando la tua vanità si estende per includere gli amici.

E sono entrambi decenti, anche se in materia di vanità è incredibilmente facile esagerare qui, e tu sei in grado di modificare ogni aspetto del tuo viso dalla lunghezza del naso alla dimensione della mascella fino a quando non sei completamente irriconoscibile. Ecco uno scatto di me senza la modalità bellezza abilitata rispetto a un altro in cui ogni impostazione è impostata al massimo. Da incubo, non è vero?

Ed ecco lo scatto normale e la versione ultra grandangolare per il confronto, con tutte le opzioni di bellezza disattivate di nuovo in sicurezza.

Recensione Vivo V17 Pro: verdetto

In tutto, non rimarrai deluso dal Vivo V17 Pro. Ha un prezzo ragionevole, funziona bene e le fotocamere sono buone, anche se il tuo scatto medio non sarà bello come uno scattato sul Pixel 3a leggermente più costoso.

Ma ci sono problemi che mi impedirebbero personalmente di acquistarne uno. Il primo è il problema di procurarsi il Vivo V17 Pro in primo luogo: al momento non c'è un'uscita ufficiale nel Regno Unito, quindi stai guardando un'importazione grigia. È anche abbastanza pesante nella mano e non sono un fan della skin Android Funtouch che sembra poco familiare e imbarazzante.

Immagine 10 di 11

Supererai questi problemi, senza dubbio, ma quando non è il tipo di telefono che puoi semplicemente entrare in un negozio e comprare, la domanda è: perché dovresti preoccuparti? Per me Pixel 3a e Xiaomi Mi 9T Pro sono acquisti migliori, anche se devi spendere un po 'di più.

Miglior durata della batteria del telefono 2021: gli smartphone più duraturi classificati

Miglior durata della batteria del telefono 2021: gli smartphone più duraturi classificatiCellulari

Decidere quale smartphone acquistare non è un compito facile. Abbiamo tutti bisogno di un telefono con prestazioni di prim'ordine e una fotocamera capace per i nostri scatti su Instagram, ma la du...

Leggi Di Più
Recensione Realme 6: il telefono a 90 Hz più conveniente che abbiamo mai testato

Recensione Realme 6: il telefono a 90 Hz più conveniente che abbiamo mai testatoCellulari

I telefoni economici continuano a migliorare anno dopo anno e ora siamo al punto in cui i telefoni di punta sembrano tristemente troppo cari. Il Realme 6 è un tipico esempio. Sulla carta sembra il...

Leggi Di Più
Recensione Realme 7: gli smartphone economici non sono (quasi) mai stati così buoni

Recensione Realme 7: gli smartphone economici non sono (quasi) mai stati così buoniCellulari

Potresti non avere familiarità con Realme, ma penso che ci siano ottime possibilità che lo sarai presto. Non solo la società sta pompando nuovi telefoni a una velocità incredibile (secondo i miei ...

Leggi Di Più
instagram story viewer