Recensione Garmin Vivosport: un eccellente fitness tracker con uno o due difetti cruciali

Il Garmin Vivosport è un nuovo arrivato nella serie di dispositivi indossabili Garmin Vivo, ma in termini di design e funzionalità è più facile confrontarlo con la linea di fitness tracker Vivosmart. Come Vivosmart HR +, Vivosport include il tracciamento GPS, ma sono state aggiunte anche molte altre nuove funzionalità introdotte per la prima volta su Vivosmart 3. Questi includono il monitoraggio dello stress, la stima del VO2 Max e misurazioni della frequenza cardiaca più frequenti, eseguite a intervalli di un secondo.

Immagine di Garmin Vivosport Smart Activity Tracker con frequenza cardiaca basata sul polso e GPS - Nero, Grande
£85.20Acquista ora

Recensione Garmin Vivosport: cosa devi sapere

Come il Vivoactive 3, il Vivosport è un dispositivo che non dovresti voler togliere quando esci dalla palestra. Potrebbe non assomigliare a un orologio tradizionale e intelligente come la sua controparte smartwatch, ma può essere utilizzato traccia la tua attività quotidiana, compresi i passi effettuati, le scale salite, la frequenza cardiaca, il livello di stress e persino dormire. Registra automaticamente anche attività di durata superiore a dieci minuti, senza che tu debba ricordarti di premere inizio e fine.

Immagine 8 di 8

Per informazioni più dettagliate sui tuoi allenamenti, puoi utilizzarlo per monitorare gli allenamenti di corsa, ciclismo e palestra. Sfortunatamente, sebbene possa essere indossato in piscina, non esiste un'app per il monitoraggio del nuoto. Tuttavia, visualizza le notifiche dello smartphone sul tuo polso.

Recensione Garmin Vivosport: prezzo e concorrenza

Potrebbe avere un paio di anni, ma il predecessore di Vivosport, il Vivosmart HR +, è ancora uno dei suoi più forti concorrenti.

Sfortunatamente, il prezzo non è diminuito molto, quindi a meno che tu non trovi un affare particolarmente buono, è meglio acquistare il dispositivo più recente. Il Forerunner 30 è un altro orologio GPS di base ma eccellente di Garmin che costa solo £ 130.

Se vuoi qualcosa di più elegante del Vivosport con caratteristiche simili, il Samsung Gear Fit2 Pro è anche una buona opzione. È un po 'più costoso a £ 209, ma ottieni il monitoraggio del nuoto e l'opzione per archiviare la musica di Spotify offline.

E, se sei felice di rinunciare a un cardiofrequenzimetro integrato, l'unico fitness tracker significativamente più economico con GPS è TomTom Spark 3, che al momento della scrittura è disponibile a soli £ 69,99.

Immagine di TomTom Spark 3 Multi Sport GPS Fitness Watch - Large Strap, Black
Acquista ora
Immagine di Garmin vívosport, Fitness / Activity Tracker con GPS e monitoraggio della frequenza cardiaca, Slate
$84.99Acquista ora

Recensione Garmin Vivosport: design

Il Vivosport è un elastico in gran parte inoffensivo. Il campione che ci è stato inviato aveva una striscia di lime luminosa lungo i bordi, ma puoi ottenerlo completamente nero se vuoi qualcosa di meno apertamente sportivo.

Sporgendo di soli 11 mm dal polso, è considerevolmente meno grosso del Vivosmart HR + - di 4 mm per essere preciso - e questo è in parte dovuto al fatto che il sensore ottico della frequenza cardiaca ora è completamente a filo con l'involucro. Anche questo lo rende comodo e potrai indossarlo tutto il giorno, tutti i giorni.

Immagine 3 di 8

Non ci sono pulsanti di sorta sul Vivosport e nonostante questo il suo display ha subito un taglio di dimensioni. In effetti, il display con memoria in pixel a colori del Vivosport è di soli 9,7 mm per 19,3 mm: è una piccola finestra di informazioni su una banda altrimenti semplice. Senza dubbio questo aiuta ad aumentare la durata della batteria, ma sicuramente rende l'uso del cinturino al polso un po 'più complicato.

Recensione Garmin Vivosport: prestazioni e funzionalità

Oltre a misurare la frequenza cardiaca con una frequenza maggiore rispetto a Vivosmart HR + (ora è registrata a Intervalli di 1 secondo) La principale novità di Vivosport è che può misurare il livello di stress tramite la frequenza cardiaca variabilità.

"L'obiettivo è renderti consapevole quando le fonti fisiche o emotive fanno aumentare il tuo livello di stress, in modo da poter trovare un modo per alleviare la pressione", spiega il sito Garmin. Il più delle volte, ho scoperto che l'orologio mi diceva che stavo vivendo uno stress "medio", ma era difficile sapere cosa potevo davvero armati di queste informazioni, soprattutto considerando che molti di quei momenti stressanti sono stati incontrati seduti a lavoro.

Come Vivosmart HR +, Vivosport è a prova di nuoto ma in realtà non ha una modalità di nuoto dedicata per usarlo con, il che è deludente quando questo è offerto dal Vivoactive 3 e da orologi sportivi più economici come il TomTom Spark 3.

Immagine 7 di 8

Il minuscolo schermo del Vivosport e la mancanza di pulsanti rendono anche il suo utilizzo un po 'un incubo. Puoi navigare nei suoi menu usando sfioramenti, pressioni prolungate e doppi tocchi su uno schermo notevolmente più piccolo di un file francobollo e, sebbene il pulsante Indietro sullo schermo sia sorprendentemente efficace, tutto sembra un po 'troppo poco pratico.

Per iniziare una corsa, ad esempio, è necessario premere a lungo lo schermo, toccarlo di nuovo, scorrere verso l'alto, toccarlo altre due volte e (una volta ottenuto un GPS fix) quindi toccare due volte per avviare l'attività. In particolare, ho scoperto che il doppio tocco era piuttosto inaffidabile, il che non è eccezionale se vuoi registrare le tue corse o i tuoi giri in bicicletta con precisione.

La retroilluminazione si accende mirabilmente rapidamente quando giri il polso per guardare di nuovo l'orologio, ci sono dei limiti. Puoi visualizzare solo due piccoli campi di dati alla volta - i fratelli dell'orologio da corsa di Vivosport - il Forerunner 30 e Vivoactive 3: si compongono rispettivamente di tre e quattro su uno schermo e sono molto più facili leggere.

Tuttavia, se non ti interessano davvero le statistiche in tempo reale durante la corsa e proprio come un riepilogo quando è finito, sia il monitoraggio della frequenza cardiaca che il GPS sembrano piuttosto precisi. C'è anche un altimetro barometrico integrato, che tiene traccia della tua altitudine durante le attività e monitora il numero di scale che sali durante il giorno.

Sfortunatamente, se speri di accoppiare Vivosport con sensori esterni come una fascia toracica per la frequenza cardiaca o sensori di velocità e cadenza per il ciclismo, rimarrai deluso. Mentre Vivoactive HR e Vivoactive 3 supportano entrambi questa funzionalità, Vivosport non lo supporta.

Immagine 5 di 8

L'unico aspetto positivo del piccolo schermo del Vivosport è che la durata della batteria sembra davvero molto solida, durando una settimana senza GPS o otto ore se si utilizza il GPS al massimo. È impressionante per un dispositivo con un display a colori sempre attivo. Quando ha bisogno di essere ricaricato, utilizza lo stesso attacco USB a quattro pin di altri dispositivi Garmin.

Vivosport: app e widget

In termini di app dedicate, Vivosport ti consente di monitorare camminata, corsa, ciclismo, cardio e allenamento con i pesi. Per tutte queste opzioni è possibile selezionare Interno o Esterno per determinare se l'orologio utilizza o meno il GPS. Le attività vengono avviate e messe in pausa utilizzando un doppio tocco e una volta terminato puoi scorrere verso l'alto per salvare o eliminare la registrazione. Quando lo salvi, sullo schermo viene visualizzato un riepilogo che ti consente di controllare il tempo totale, la distanza, le calorie bruciate, la frequenza cardiaca media e altre metriche.

Immagine di Garmin Vivosport Smart Activity Tracker con frequenza cardiaca basata sul polso e GPS - Nero, Grande
£85.20Acquista ora

Come uno smartwatch, Vivosport può mostrare le notifiche, ma ancora una volta l'utilità di questo è compromessa dal suo piccolo schermo. Presto saprai quale app o contatto richiede la tua attenzione, ma sicuramente non vorrai leggere completamente le email o i messaggi di testo dal tuo polso.

Immagine 4 di 8

Altrove, ottieni "widget" per gradini, scale salite, minuti di intensità, calorie bruciate, musica controlli, meteo, frequenza cardiaca e stress e puoi anche scegliere tra una gamma di diversi quadranti. Tuttavia, la quantità di dati che puoi vedere toccando un widget è piuttosto limitata rispetto ad altri dispositivi Garmin con schermi più grandi.

I widget dei passaggi, delle calorie e delle scale, ad esempio, mostrano solo le informazioni per il giorno precedente invece che l'intera settimana e il widget della frequenza cardiaca mostra solo un grafico per gli ultimi due ore.

Il piccolo schermo ostacola anche in un altro modo: come il Polar A370, ottieni icone da interpretare nelle schermate del menu piuttosto che testo che spiega cosa fa ciascuna opzione. È un frustrante gioco di tentativi ed errori finché non impari le basi.

Tuttavia, come con altri prodotti Garmin, Vivosport si sincronizza molto rapidamente con l'app per smartphone Connect recentemente revisionata. È qui che puoi approfondire un numero ridicolo di statistiche sia per gli allenamenti individuali che per informazioni sulla salute e sulle prestazioni su sonno, frequenza cardiaca, stress e persino VO2 max.

Puoi anche utilizzare Connetti per registrare manualmente informazioni aggiuntive come il tuo peso e l'app può essere facilmente collegata piattaforme di terze parti come Strava e MyFitnessPal, quindi sincronizza automaticamente le tue attività non appena vengono caricato.

Garmin Vivosport: verdetto

C'è molto da apprezzare sul Garmin Vivosport. È discreto, comodo e ricco di funzionalità per aiutarti a monitorare praticamente ogni aspetto del tuo stile di vita attivo. Inoltre, ha un'eccellente durata della batteria, che lo rende un eccellente primo orologio GPS per corridori occasionali e ciclisti.

Immagine 2 di 8

Tuttavia, su Vivosmart HR + non migliora quanto avrei voluto. In particolare, il suo piccolo schermo, che è stato effettivamente ridimensionato, è un vero punto di frustrazione. Limita la quantità di dati che puoi vedere al polso e rende difficile la navigazione nei menu dell'orologio. Garmin ha anche omesso di includere il monitoraggio del nuoto o il supporto per sensori esterni, favorendo invece il monitoraggio dello stress, che sembra un po 'ingannevole.

Per questi motivi, trovo difficile consigliare Vivosport. Invece, sarei attratto dal Garmin Forerunner 30 più economico, o dal più costoso ma eccellente Vivoactive 3, entrambi con schermi più grandi e meno complicati.

Le migliori palline da golf 2021: le migliori palline per handicapper alti o professionisti esperti

Le migliori palline da golf 2021: le migliori palline per handicapper alti o professionisti espertiAttrezzature Per Il Fitness

Potresti pensare che non ci siano grandi differenze tra le migliori palline da golf e le peggiori, ma ti sbaglieresti. Mentre molti giocatori spenderanno i loro soldi in nuovi club brillanti, i ve...

Leggi Di Più
Migliori scarpe da ginnastica 2020: la nostra selezione delle migliori scarpe da ginnastica da uomo e da donna

Migliori scarpe da ginnastica 2020: la nostra selezione delle migliori scarpe da ginnastica da uomo e da donnaAttrezzature Per Il Fitness

Le migliori scarpe da ginnastica per uomo e donna non sono solo per correre o andare in palestra. Con la vasta gamma di marchi e stili disponibili, c'è una scarpa da ginnastica per ogni occasione,...

Leggi Di Più
instagram story viewer