Epson EH-TW6600 (EH-TW6600W)

Tipo di proiettore: LCD a 3 chip, Risoluzione nativa: 1.920x1.080, Ingressi video: 2x HDMI, VGA, componente, composito, Durata della lampada: 3.500 ore, Luminosità della lampada: 2.500 lumen, Taglia: 304x410x157mm, Peso: 6,7 kg

L'EH-TW6600 è una svolta piuttosto radicale dal resto della gamma di proiettori 3LCD di Epson. Avendo mantenuto le stesse lenti posizionate centralmente e le grandi prese d'aria laterali dall'aspetto industriale per diversi anni, il nuovo look elegante di Epson per il TW6600 è una boccata d'aria fresca. Ora c'è solo una presa d'aria principale che è angolata di lato, nascondendo la ventola alla vista quando la si guarda rivolto verso l'alto, mentre l'obiettivo principale è appena decentrato, conferendo all'intero proiettore un aspetto molto più arrotondato e più elegante design.

Un'altra grande attrazione è l'ampio spostamento dell'obiettivo (+/- 24% in orizzontale e +/- 60% in verticale), che rende molto facile l'impostazione e l'avvio. Ciò consente di regolare la posizione dell'immagine senza spostare fisicamente il proiettore stesso, dandogli molta più flessibilità rispetto ai proiettori leggermente più economici come il

Optoma HD50. Lo spostamento dell'obiettivo non è elettronico, quindi dovrai utilizzare le ghiere manuali sulla parte superiore del proiettore piuttosto che sul telecomando, ma questo è il caso anche di proiettori di fascia alta come il £ 1.850 Sony VPL-HW40ES. Il TW6600 ha anche uno zoom manuale 1,6x e anelli di messa a fuoco intorno all'obiettivo per aiutare a riempire la superficie del proiettore ancora più facilmente.

Dovrai comunque posizionare il TW6600 verso il fondo della stanza per ottenere un'immagine di dimensioni decenti, poiché la sua lunga rapporto da 1,32: 1 a 2,15: 1 significa che le immagini appariranno piuttosto piccole se il proiettore è posizionato vicino alla parete o schermo. Otterrai comunque un'enorme diagonale di 73 pollici da 7 piedi di distanza, ma i suoi 26 dB (A) di rumore potrebbero distrarre un po 'se ti siedi accanto.

Tutte le porte sono ben nascoste dietro un pannello di plastica sul retro del proiettore, situato tra i due altoparlanti stereo del TW6600. È un peccato che l'intero pannello si stacchi invece di avere un cardine per tenerlo attaccato, ma c'è un'ampia varietà di connessioni, incluse due porte HDMI, ingressi component e compositi, un VGA porta, una porta USB per la proiezione di immagini JPEG da una chiavetta USB o una fotocamera compatibile, un'uscita audio da 3,5 mm, una porta RS-232C per sistemi di automazione domestica, un trigger a 12V e un servizio mini USB porta.

Se sei preoccupato per il numero di porte HDMI disponibili o vuoi semplicemente ridurre il numero di cavi nella configurazione dell'home cinema, il TW6600 viene venduto anche con un trasmettitore HDMI wireless come il TW6600W. Questo può trasmettere video in modalità wireless al proiettore senza la necessità di cavi aggiuntivi. Ha anche altri cinque ingressi HDMI, un'uscita HDMI, un'uscita S / PDIF ottica per il sistema audio e una porta USB per caricare il paio di occhiali 3D in dotazione.

Il trasmettitore ha funzionato molto bene quando l'abbiamo provato e non abbiamo riscontrato alcun calo nella qualità dell'immagine, anche quando la ricezione video era al 40%. Non abbiamo nemmeno dovuto posizionare il trasmettitore direttamente nella linea di vista del proiettore, poiché potevamo comunque ricevere un buon segnale anche quando era rivolto lontano da esso. Posizionarlo dietro altri oggetti spesso però interrompeva completamente il segnale, facendo scomparire completamente l'immagine. Ciò potrebbe creare problemi a seconda della configurazione AV. Tuttavia, al momento della scrittura, il trasmettitore aggiunge un altro £ 300 al prezzo del proiettore, che è un bel premio per quello che è essenzialmente un po 'relativamente piccolo di comodità extra.

QUALITÀ DELL'IMMAGINE

In caso contrario, il TW6600 e il TW6600W sono entrambi esattamente lo stesso proiettore, quindi la qualità dell'immagine dovrebbe essere identica su ogni modello. Con una lampada da 2.500 ANSI lumen a sua disposizione, il nostro filmato di prova di Star Trek era meravigliosamente luminoso e vivido anche in la nostra luminosa sala prove, quindi non dovresti avere problemi a guardare i film durante il giorno o con le tende lasciate Aperto. Potremmo anche vedere un buon livello di dettaglio nelle scene notturne più buie con le luci accese, ma ti consigliamo di spegnere le luci per sfruttare al massimo il rapporto di contrasto dichiarato di 70.000: 1. L'Auto Iris di Epson ha lo scopo di riconoscere la luminosità dell'immagine proiettata e di regolare automaticamente l'apertura dell'obiettivo da controllare l'intensità della luce della lampada, che porta a luci più luminose e ombre più profonde, ma abbiamo riscontrato che faceva poca differenza per il immagine.

Il TW6600 è impostato sul profilo colore Auto per impostazione predefinita, ma sarà necessario passare a uno degli altri quattro se si desidera utilizzare una delle impostazioni immagine aggiuntive. Non consigliamo Dynamic, poiché questo faceva apparire lo schermo eccessivamente verde e giallo, ma Living Room, Natural e Cinema hanno prodotto tutti una tavolozza di colori molto più equilibrata.

Abbiamo scelto Cinema per i nostri test, che ci ha dato accesso alla gamma completa di controlli del proiettore. Oltre a luminosità di base, contrasto, saturazione del colore, tinta, tonalità della pelle, nitidezza e temperatura del colore impostazioni, il TW6600 consente anche di regolare la gamma, l'offset RGB e il guadagno RGB, nonché la tonalità RGBCMY, la saturazione e luminosità.

Purtroppo, il TW6600 non ha l'interpolazione dei fotogrammi, quindi dovrai accontentarti dell'elaborazione dell'immagine leggermente a scatti del proiettore. L'abbiamo notato solo con le panoramiche della fotocamera particolarmente veloci, però, e certamente non ha reso scomodo guardare i film. Poiché utilizza la proiezione LCD, non si ottengono effetti arcobaleno comuni ai proiettori DLP.

L'upscaling della Super Risoluzione si è rivelato molto efficace, facendo apparire i film molto più nitidi e definiti, anche su Blu-ray. In Star Trek era un po 'troppo rumoroso per i nostri gusti oltre all'effetto di grana della pellicola intenzionale, ma noi ha apprezzato il senso del dettaglio in più che ha portato ai tratti del viso e alle trame dei vestiti in primo piano Avatar.

Recensione Epson Expression Photo XP-970: stampa fotografica A3 per meno di £ 200

Recensione Epson Expression Photo XP-970: stampa fotografica A3 per meno di £ 200Epson

Chiedi ai fotografi dilettanti più appassionati qual è la loro stampante ideale e probabilmente descriveranno Epson Expression Photo XP-970. Se stai cercando una stampante a getto d'inchiostro eco...

Leggi Di Più
Recensione Epson Expression Premium XP-7100: una macchina versatile ma può eguagliare i suoi concorrenti?

Recensione Epson Expression Premium XP-7100: una macchina versatile ma può eguagliare i suoi concorrenti?Epson

Expression Premium XP-7100 si colloca al vertice della gamma di stampanti multifunzione a getto d'inchiostro per la casa Epson. Combina a Scanner da 1.200 x 4.800 dpi con una stampante a cinque in...

Leggi Di Più
Recensione Epson EcoTank ET-2710: una stampante multifunzionale semplice ma efficiente

Recensione Epson EcoTank ET-2710: una stampante multifunzionale semplice ma efficienteEpson

L'Epson EcoTank ET-2710 è l'MFP meno costoso con serbatoi di inchiostro ricaricabili che abbiamo esaminato. Tipicamente di tali dispositivi, è di base: sebbene abbia una rete wireless, la sua manc...

Leggi Di Più
instagram story viewer