Recensione della soundbar LG GX: aspetto sottile, suono corposo

Man mano che i televisori diventano sempre più sottili, le soundbar tentano di racchiudere un suono di qualità cinematografica in design sempre più sottili e discreti. Detto questo, la soundbar LG GX ha uno dei riassunti di design più difficili: è stata appositamente costruita per adattarsi al TV OLED GX incredibilmente sottile dell'azienda. Poiché il GX OLED è progettato appositamente per il montaggio a parete, lo è anche la GX Soundbar, comprimendo Dolby Atmos e il supporto DTS: X in un involucro che misura solo 33 mm di profondità.

Acquista ora da Currys PC World


Soundbar LG GX: cosa ottieni per i soldi?

Mentre altre soundbar dal prezzo simile racchiudono numerosi altoparlanti laterali, verso l'alto e satellite per il massimo in termini di immersione nel suono, il GX è una semplice soundbar 3.1. Ciò significa che deve eseguire il downmix dei formati audio surround per alimentare i suoi canali sinistro, centrale e destro, mentre il .1 è gestito da un subwoofer wireless. Puoi aggiornarlo con il kit altoparlante posteriore LG SP8-KS (circa £ 150), anche se.

Vedi correlati 

Miglior soundbar del Regno Unito 2021: le migliori soundbar e soundbase per migliorare l'audio della tua TV
Miglior TV del 2021: i migliori TV LCD HDR 4K, OLED e QLED che abbiamo testato
Recensione TV OLED LG GX: magia OLED sottile per la parete del tuo soggiorno

Proprio come il suo omonimo TV OLED, la soundbar GX alta e snella è progettata per essere montata a parete. Le staffe a muro sono incluse nella confezione, anche se sarà necessario acquistare i bulloni e / o i tasselli corretti per fissarli alla parete separatamente. È un po 'deludente che la soundbar abbia bisogno di un alimentatore in stile laptop; una fornitura interna renderebbe un po 'più semplice il processo di montaggio a parete e cablaggio.

Nella confezione vengono forniti anche piedini in metallo per coloro che vogliono davvero posizionare il GX su mobili AV, ma non lo consigliamo necessariamente. La larghezza di 144 cm e i piedini ampiamente posizionati del GX richiedono un ampio rack AV per ospitarli e, anche se i piedi lo inclinano leggermente all'indietro, posizionando il GX alto 15 cm di fronte è probabile che un televisore oscuri l'immagine con la maggior parte dei moderni televisori montati su piedistallo. È anche molto più largo di 55 pollici, quindi è la migliore corrispondenza visiva con 65 pollici e più grande. Il gemito finale è che i piedi si incastrano solo vagamente in posizione, quindi non sono l'opzione più robusta, in particolare se hai animali domestici o bambini chiassosi che vagano per casa tua.

Acquista ora da Currys PC World


Soundbar LG GX: quanto è ben collegata e quanto è facile da configurare?

Dai uno sguardo alla parte posteriore della soundbar e troverai due porte HDMI - un ingresso e un'uscita compatibile con eARC - oltre a un ingresso digitale ottico. C'è anche un ingresso USB sul lato destro della barra, insieme ad alcuni pulsanti per accendere manualmente la soundbar, selezionare la sorgente e regolare il volume. Il GX dispone anche di connettività Bluetooth per funzioni di streaming wireless.

Nel frattempo, il subwoofer wireless si collega automaticamente tramite Wi-Fi a 5 GHz e si collega alla rete elettrica con un cavo di alimentazione a otto. In caso di problemi con la connettività wireless, un pulsante di accoppiamento sul retro consente di ricollegare manualmente il subwoofer alla soundbar.

Collega il GX all'uscita eARC HDMI di una TV e funziona perfettamente. Un display a LED al centro della barra si illumina dietro la griglia in tessuto e indica il volume corrente o la modalità audio. È un peccato che tu non possa disabilitare o oscurare il display, poiché può essere un po 'fastidioso a tarda notte, in particolare quando si guardano scene più scure.

Mentre il GX è collegato a una TV tramite eARC, non è necessario toccare il suo telecomando: esso si accende e si spegne automaticamente quando si accende il televisore e il telecomando del televisore controlla anche il volume e silenziare.

Tuttavia, il piccolo telecomando dedicato fornisce alcune altre opzioni. Ti consente di selezionare le preimpostazioni del profilo audio, commuta l'upmix e regola i livelli di volume del subwoofer, canali sinistro, destro e centrale, oltre ai canali surround se si dispone del kit altoparlante posteriore opzionale collegato. Puoi anche disabilitare l'accoppiamento Bluetooth, se preferisci non consentire nuove connessioni.

PER SAPERNE DI PIÙ: Abbiamo recensito l'LG CX OLED ed è davvero speciale

Soundbar LG GX: come suona?

Ci sono cinque modalità audio preimpostate - AI Sound Pro, Bass Blast, Standard, Movie e Music - ma per la maggior parte dei test ho preferito i preset Standard e Music dal suono molto simile. Il preset del film suona molto più forte degli altri preset, e sospetto che ciò sia dovuto al fatto che alza il volume del canale centrale per assicurarsi che i dialoghi siano sempre nitidi. L'unica eccezione a questo è con i flussi audio Dolby Atmos o DTS: X, in cui non è possibile selezionare un preset audio.

Se ti aspetti un suono enorme e avvolgente, potresti voler ricalibrare le tue aspettative: la soundbar GX non avrebbe potuto suonare più diversa dalla mia solita configurazione Q Acoustics 5.1. Non è che non suoni bene - in realtà è sorprendentemente capace - ma la mancanza di surround, altezza e altoparlanti laterali significa che l'audio rimane legato alla soundbar piuttosto che diffondersi intorno al camera.

Una volta che ti sei abituato al campo sonoro relativamente stretto, tuttavia, la soundbar GX fa molto bene. Ci sono abbastanza dettagli nelle frequenze medie e alte per mantenere il dialogo intelligibile anche ad alti livelli di volume, e questo è bilanciato con un impatto sufficientemente medio-basso e alto dei bassi per affrontare il tremolio, il rantolo e il rullo dell'azione film. C'è forse un po 'troppo medio-basso e le voci possono suonare un po' troppo piccole a volte, ma il bilanciamento è ben giudicato dagli standard della soundbar.

Quello che non c'è, tuttavia, è un basso veramente profondo. Il driver da 6 pollici nel subwoofer fa del suo meglio, ma fatica a produrre qualcosa di molto al di sotto di 50Hz, con livelli di distorsione che aumentano notevolmente quando la frequenza scende. Ciò non sorprende dato quanto piccolo e leggero sia il subwoofer, ma il rombo che fa tremare la stanza e comprime il petto di molte colonne sonore di film è del tutto assente.

La musica suona bene, comunque. Le voci sono nitide e chiare, i bassi scavano tanto in profondità quanto il subwoofer fisicamente può e la soundbar fa un buon lavoro nel creare un'illusione di profondità dalla parte anteriore a quella posteriore, con strati di suoni e strumenti che si estendono dietro a. È davvero molto ascoltabile e lo rimane finché il volume non diventa troppo alto.

A proposito, il GX fa un ottimo lavoro nel diventare rumoroso, ma ha i suoi limiti. Inizia a uscire dalla sua profondità una volta che si alza davvero il volume, con scene d'azione a tutto campo che suonano compresse e tese una volta che lo si spinge troppo lontano. Riduci un po 'il volume, tuttavia, e il GX certamente va abbastanza forte da aggiungere un impressionante senso di scala all'azione sullo schermo.

Acquista ora da Currys PC World


Soundbar LG GX: dovrei acquistarla?

Se stai acquistando una soundbar da mettere davanti alla tua TV, non sceglieremo il GX. Se, tuttavia, stai acquistando per uno che è perfetto per il montaggio a parete, allora il GX è una buona scommessa. Il design sottile e alto mantiene la soundbar GX vicino al muro e, sebbene la disposizione dei diffusori 3.1 non offre l'immersione di rivali come il superbo Sonos Arc (£ 799 - leggi la nostra recensione completa qui), è una soundbar molto potente a sé stante.

Recensione Beats Solo 3: un paio di cuffie straordinarie

Recensione Beats Solo 3: un paio di cuffie straordinarieMiscellanea

Beats Solo 3 arriva in un momento cruciale nel settore delle cuffie wireless. Apple ha tracciato una linea nella sabbia con la sua decisione di avviare il jack per cuffie da 3,5 mm dall'iPhone 7 e...

Leggi Di Più
Recensione Brother DCP-J572DW: porta a termine il lavoro... lentamente

Recensione Brother DCP-J572DW: porta a termine il lavoro... lentamenteMiscellanea

Modesto, funzionale e senza pretese non sono parole per far battere il cuore, ma sono una descrizione perfetta del DCP-J572DW di Brother. È una stampante a getto d'inchiostro all-in-one priva di e...

Leggi Di Più
Miglior gonfiatore per pneumatici 2021: i gonfiatori per pneumatici più veloci e precisi

Miglior gonfiatore per pneumatici 2021: i gonfiatori per pneumatici più veloci e precisiMiscellanea

Avere un gonfiatore per pneumatici nella tua auto rende facile controllare la pressione dei tuoi pneumatici e gonfiarli quando necessario. Si collegano alla presa di corrente da 12 V del tuo veico...

Leggi Di Più
instagram story viewer